Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

GIANLUCA MARCOLIN

la batteria

La batteria è uno strumento a percussione; inventato nel 1800.

.La batteria nasce dall'esigenza di abbinare più strumenti a percussione così nel XIX secolo vennero uniti assieme. Nel 1909 William Ludwing brevetto il pedale per la gran cassa e successivamente alla batteria si aggiunsero i TOM e i PIATTI.

LA STORIA DELLA BATTERIA

SCHEDA TECNICA

Antenati: antichi tamburi e piattiData e luogo di nascita: dopo il 1950 negli Stati UnitiMateriali e forma: legno, membrane di pelle, aste di metalloDimensioni: variano a seconda dei pezzi.Produzione del suono: percussione tramite bacchette o consussione (hi hat)Posizione dell'esecutore: solo sedutoEstensione:suono indeterminato

LE PARTI DELLA BATTERIA

La grancassa: elemento principale della batteria possiede il suono più grave e si suona con un pedale posto sotto il piede.I tom (acuto, medio, basso) sono dei tamburi dotati di pelli una dove si batte la bacchetta e l'altra di risonanza.Il rullante un tamburo orrizontale che produce il suono più acuto.Il charleston: due piatti montati su un supporto e azionati da un pedale.Inoltre esistono diverse varietà di piatti: il ride, il crash e lo splash

LE FONTI

MUSICA NEL CUORE PLATINUM VOL. B EDITORE PETRINI AUTORI: LEONE LUCIANO PAOLI ROBERTO PANZA, VITTORIO FERRARIN FABRIZIO.ARMINIE VOL A EDITORI PETRINI. AUTORI: MASCARI, PAOLI, VENEZI.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE