Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

LIZZO

Horizontal infographics

BEYONCÉ

Horizontal infographics

ONE MINUTE ON THE INTERNET

Horizontal infographics

SITTING BULL

Horizontal infographics

RUGBY WORLD CUP 2019

Horizontal infographics

Transcript

CALLEBAUT APRE LA SUA PRIMA SCUOLA DEL CIOCCOLATO: IL CALLEBAUT COLLEGE

1988

GLI CHEF ACCOLGONO I PRIMI CALLETS™ AL MONDO: PICCOLE GOCCE DI CIOCCOLATO DI COPERTURA

1988

PRIMA ESPORTAZIONE DEL CIOCCOLATO CALLEBAUT IN TUTTO IL MONDO.

1965

L’INVENZIONE DEL TRASPORTO DEL CIOCCOLATO LIQUIDO

1958

UN CIOCCOLATO PERFEZIONATO CON I SENSI E IL LIBRICINO DI RICETTE DEL CIOCCOLATO.

1935

I PRIMI CIOCCOLATI DI COPERTURA

1920

AFFINAMENTO E PERFEZIONAMENTO DELLE RICETTE

1918

OCTAAF CALLEBAUT

1911

Il cioccolato callebaut

Fabian Siria 3^e

ALLA RICERCA CONTINUA DEL MEGLIO: REVISIONE E MIGLIORAMENTO DELLE RICETTE DEL NOSTRO CIOCCOLATO

2019

NASCE IL QUARTO TIPO DI CIOCCOLATO: BENVENUTO CIOCCOLATO RUBY

2018

CONDIVIDIAMO IL NOSTRO AMORE CON I WORKSHOP BEAN-TO-BAR.

2016

IL CENTRO PRINCIPALE DELLA CHOCOLATE ACADEMY™ DI CALLEBAUT APRE LE SUE PORTE

2014

IL PASSAGGIO CORAGGIOSO AL CACAO COLTIVATO IN MANIERA SOSTENIBILE CON I COLTIVATORI DELL’AFRICA OCCIDENTALE

2012

UN SECOLO DI PRODUZIONE DEL CIOCCOLATO

2011

ACACAO DAI SAPORI ENTUSIASMANTI CON IL CIOCCOLATO ORIGIN

2006

YLA FUSIONE DI CALLEBAUT E CACAO BARRY

1996

Questo

l Gruppo Barry Callebaut, con sede centrale a Zurigo, Svizzera, è il principale produttore mondiale di prodotti a base di cacao e cioccolato di alta qualità, e conosce a fondo ogni singola fase della catena del valore, dall'approvvigionamento delle materie prime fino alla produzione dei migliori cioccolati.

LA SEDE PRINCIPALE

I PRODOTTI

UN CIOCCOLATO PERFEZIONATO CON I SENSI E IL LIBRICINO DI RICETTE DEL CIOCCOLATO

I segreti della produzione del cioccolato di Octaaf vengono perfezionati e iniziano a passare da una generazione di cioccolatieri all’altra. Non servono tante parole, a parte la lista degli ingredienti, perché hanno imparato a “capire” il cioccolato usando tutti e cinque i sensi. Lo osservano dentro le conche per assicurarsi che ne esca un prodotto perfetto. Ancora oggi, i nostri maestri cioccolatieri usano tutti i loro sensi, come hanno imparato da chi li ha preceduti. Un prezioso foglio di ricette scritte a mano risalente al 1935 riporta la “ricetta del cioccolato al latte no 845”, una delle preferite di chef e cioccolatieri fino ai giorni nostri.

Con l’introduzione dei Callets™, Callebaut si schiera ancor più dalla parte degli chef del cioccolato artigianale. Queste gocce di cioccolato solide consentono agli chef di dosare, fondere e temperare il cioccolato con più precisione, migliorandone la lavorabilità e aiutando gli chef a ottenere risultati finali straordinari.

GLI CHEF ACCOLGONO I PRIMI CALLETS™ AL MONDO: PICCOLE GOCCE DI CIOCCOLATO DI COPERTURA

Octaaf Callebaut, nipote di un mastro birraio della piccola città belga di Wieze, lavora in segreto alla sua prima ricetta per il cioccolato. Per mesi il delizioso profumo di fave di cacao appena tostate incuriosisce la gente. Assaggiando finalmente il cioccolato uscito dalla conca, i suoi colleghi birrai assistono alla nascita del predecessore del primo Finest Belgian Chocolate di Callebaut. Venduto con il marchio Salvator, in omaggio al santo patrono del paese di Wieze, questo nuovo cioccolato cattura man mano l’interesse delle piccole botteghe dei paesi limitrofi e dei loro clienti, facendo presto parlare di sé.

OCTAAF CALLEBOUT

Durante gli anni della guerra e il periodo interbellico, cioccolatieri e panettieri faticano a procurarsi gli ingredienti necessari per le loro creazioni dolci, compreso il cioccolato. Al termine della prima guerra mondiale, però, la famiglia Callebaut decide di concentrarsi sulla produzione di cioccolato di copertura destinato specificamente ai cioccolatieri belgi. Questa collaborazione è all’origine della prestigiosa reputazione della cioccolateria belga.

I PRIMI CIOCCOLATI DI COPERTURA

Did you know? Windows allow you to add more extensive content. You can enrich your genially by including PDFs, videos, text ... The window content will appear when you click on the interactive element.

Note: In Genially, we use AI (Awesome interactivity) in all our designs so that you can level up with interactivity and turn your content into something that engages and provides value.

Callebaut festeggia 100 anni di produzione del cioccolato insieme agli chef artigiani di tutto il mondo. A un secolo di distanza ogni ricetta viene eseguita nel rispetto dei cioccolati originali creati da Octaaf nel 1911. L’anniversario si festeggia dal Giappone al Messico e ha come protagonisti chef e pasticceri artigiani. Le loro storie eccezionali legate al cioccolato sono il filo conduttore di tutti gli eventi.

UN SECOLO DI PRODUZIONE DEL CIOCCOLATO

Con il programma Growing Great Chocolate abbiamo fatto una scelta coraggiosa a favore del cacao coltivato in modo sostenibile per dare supporto ai coltivatori dell’Africa occidentale. Per ogni confezione di Finest Belgian Chocolate acquistata, Callebaut reinveste una parte della somma nella coltivazione di cacao sostenibile e in programmi all’interno delle comunità di coltivatori dell’Africa occidentale.

IL PASSAGGIO CORAGGIOSO AL CACAO COLTIVATO IN MANIERA SOSTENIBILE CON I COLTIVATORI DELL’AFRICA OCCIDENTALE

Callebaut si unisce al marchio francese Cacao Barry. Callebaut rimane un marchio belga al 100% e continua a produrre tutto il suo Finest Belgian Chocolate in Belgio, dalla fava di cacao alla tavoletta.

LA FUSIONE DI CALLEBAUT E CACAO BARRY

Callebaut accoglie gli artigiani di tutto il mondo nella prima scuola di questo genere: il Callebaut College, predecessore dei centri Chocolate Academy™ di Callebaut. Pasticceri e chef vengono qui per imparare e scambiarsi idee ed esperienze.

CALLEBAUT APRE LA SUA PRIMA SCUOLA DEL CIOCCOLATO: IL CALLEBAUT COLLEGE

Charles Callebaut, appartenente alla generazione successiva dell’azienda di famiglia, inventa un modo per trasportare il cioccolato liquido alle cioccolaterie. In questo modo è finalmente possibile rifornire i clienti più velocemente e ridurre le difficili operazioni di ri-fusione e ri-temperaggio nelle botteghe artigianali. Quest’invenzione del primo periodo del Novecento rispecchia lo spirito imprenditoriale della famiglia Callebaut, determinata a rendere più accessibile il cioccolato di alta qualità e a trovare il modo di garantire risultati finali perfetti con efficienza.

L’INVENZIONE DEL TRASPORTO DEL CIOCCOLATO LIQUIDO

Callebaut apre le porte del centro principale della sua Chocolate Academy™ a Wieze. Un nuovo luogo d’incontro per chef e cioccolatieri in cui trovare ispirazione, imparare le tecniche del cioccolato e scambiare esperienze. La Chocolate Academy di Callebaut ospita una piccola piantagione, una Beanology-room, la libreria del cioccolato e una sala per il rituale di degustazione. Ma il cuore della Chocolate Academy™ sono i 4 spazi di lavoro completamente attrezzati dove panettieri, pasticceri e chef di ristoranti possono portare le loro capacità nel campo del cioccolato a un nuovo livello.

IL CENTRO PRINCIPALE DELLA CHOCOLATE ACADEMY™ DI CALLEBAUT APRE LE SUE PORTE

I primi cioccolati Origin di Callebaut raggiungono il cuore degli chef e le loro creazioni. Con i loro sapori sorprendenti e le loro note aromatiche, questi cioccolati permettono agli chef di creare una gamma di abbinamenti tutta nuova. Arriba, Java, Sao Thomé... Questi nomi ti dicono qualcosa? Ancora oggi Callebaut realizza i cioccolati di copertura Origin con alcune delle varietà di fave più rare al mondo.

CACAO DAI SAPORI ENTUSIASMANTI CON IL CIOCCOLATO ORIGIN

La realtà in cucina è in costante evoluzione. Così come il nostro cioccolato. Con una tradizione centenaria nella produzione di cioccolato, abbiamo rivisitato i nostri Finest Belgian Chocolate perché fossero pronti per affrontare le sfide di ogni giorno. Un sapore più espressivo che mai. Una lavorabilità migliorata. A partire da una massa di cacao tracciabile. Pronto per permettere agli artigiani di continuare a creare al massimo del loro potenziale.

ALLA RICERCA CONTINUA DEL MEGLIO: REVISIONE E MIGLIORAMENTO DELLE RICETTE DEL NOSTRO CIOCCOLATO

ICon il passare degli anni, Octaaf si dedica all’affinamento e al perfezionamento delle ricette che oggi conosciamo come 811, 823 e W2 e che vantano un gusto di cioccolato ricco e intenso. Ben presto avrebbero ispirato chef e cioccolatieri nella creazione di meravigliose prelibatezze, abbinate a una varietà infinita di sapori e ingredienti.

AFFINAMENTO E PERFEZIONAMENTO DELLE RICETTE

Dopo il fondente, il latte e il bianco, il cioccolato ruby è la scoperta più insolita degli ultimi 80 anni. Questo dono di madre natura sorprende e affascina con un’esperienza di colore e di gusto completamente nuova, che parte direttamente dalla fava di cacao ruby senza l’aggiunta di coloranti o aromi di frutta. Oltre al colore, il gusto del ruby regala un’esperienza inedita: è fruttato e intenso, con note fresche e acidule.

NASCE IL QUARTO TIPO DI CIOCCOLATO: BENVENUTO CIOCCOLATO RUBY

CONDIVIDIAMO IL NOSTRO AMORE CON I WORKSHOP BEAN-TO-BAR

Da dove proviene il sapore inconfondibile del cioccolato Callebaut? È ciò che sveliamo a chef e cioccolatieri di tutto il mondo durante i corsi bean-to-bar, dove i maestri cioccolatieri di Callebaut condividono il loro know-how sugli aromi delle fave di cacao, la fermentazione, la miscelazione, la tostatura delle fave intere, il concaggio e molto altro ancora.

PRIMA ESPORTAZIONE DEL CIOCCOLATO CALLEBAUT IN TUTTO IL MONDO

I pasticceri e i panettieri all’estero e oltreoceano che usano i blocchi di cioccolato belga Callebaut nelle loro preparazioni sono sempre più numerosi. È proprio in questi anni che Callebaut esporta per la prima volta i suoi prodotti, mettendo a disposizione degli chef di tutto il mondo il sapore inconfondibile e l’inimitabile lavorabilità del suo cioccolato e contribuendo alla reputazione del cioccolato belga.

COPERTURE DI CIOCCOLATO

Uno dei prodotti più venduti e richiesti sono le coerture di cioccolato, sacchetti con all'interno pastiglie di cioccolato con una vastissima scelta:- coperture aromatizzate-senza lattosio-con diversi tipi di fluidità-a fini diversi (gellato,preparazioni...)-percentuale di cacao-forma delle pastiglie

LE CREME

produce anche diversi tipi di creme spalmabili correlate a tutti i tipi di coperture di cioccolato.Come per le copertre hanno diverse caratteristiche tipo:-creme adatte al forno-con diverse percentuali di ingredienti al proprio interno