Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

IL LEGNO

Il legno è composto anche da dei difetti I nodi che si formano quando viene tagliato un ramo ancora giovane La tarlatura dove i tarli fanno dei buchi nel legno La cipollatura ovvero uno spazio che si forma quando 2 anelli sono troppo vicini e la fenditura ovvero delle crepe che si formano quando viene tagliato il legno

Il legno è diviso in 4 organi: Le "Radici" che sostengono il fusto dell'albero. Il "fusto" o "tronco" che sorregge la chioma composta da rami e foglie I "Rami" che sostengono le foglie Le "Foglie che producono la "Fotosintesi Clorofilliana"

Il tronco è diviso in 2 parti fondamentali: la zona periferica e il cilindro del legno. la "zona periferica" è composta dalla corteccia, dal libro e dal cambio. La "corteccia" è la parte più esterna del tronco. Poi c'è il "libro" che trasporta la "Fotosintesi Clorofilliana" e permette il cambio. E infine il "cambio" che permette ogni anno di aggiungere un nuovo strato di legno.

Il legno viene lavorato con le macchine utensili: la sega circolare che ha un piano di lavoro con una fessura da cui sporge la lama rotante; la sega a nastro che ha due grandi ruote, una sopra il piano di lavoro e l'altra sotto; il trapano a colonna che è capace di perforare qualsiasi tipo di legno; la fresatrice che ha un piano di lavoro dove sporge un utensile tagliente ovvero la fresa che gira.

Il legno presenta anche dei difetti che sono: i nodi che si formano quando viene tagliato un ramo ancora giovane la tarlatura dove i tarli fanno dei buchi nel legno la cipollatura ovvero uno spazio che si forma quando 2 anelli sono troppo vicini e la fenditura ovvero delle crepe che si formano quando viene tagliato il legno