Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

- Biennale Tecnologia di Torino -

Utopie realiste

Valeria Fontana

Cosa sono quindi le utopie realiste?

Utopia

Realismo

Sviluppa l’immaginario, descrivendo ciò che non avviene in nessun luogo ma che, se avvenisse, renderebbe quel luogo migliore

Prova a “progettare” quello stesso immaginario, alla ricerca di innovazioni e di tecnologie che lo modellino in una forma reale, concreta, e che, facendolo, diventino strumenti per rendere possibile l’impossibile

"Solo quando la dimensione utopica incontra con pragmatismo la sua progettazione, allora nascono nuove dimensioni di realtà"

Gli incontri

2

1

3

Opinione finale:

Penso che il progetto generale di Biennale Tecnologia sia molto interessante e utile in quanto esplora molti campi e coinvolge una grande quantità di persone, fra cui gli studenti. È molto interessate anche il concetto di Utopie Realistche, al quale tutti dovremmo aspirare. In particolare mi incuriosiscono il primo e il terzo incontro.Il cervello e i suoi limiti sono da sempre stati uno dei misteri maggiori dell'umanità per questo vorrei conoscere gli studi che hanno fatto a riguardo.Quando ho sentito parlare di mutazione genetica su internet mi è sembrata una bufala, invece è la scienza che fa continui prograssi verso la nostra evoluzione. Sembra una cosa assurda e invece è reale, come può sembrarlo l'intelligenza artificiale, sono entrambi controverse nel loro modo e sono curiosa di scoprire come esporranno l'argomento e di cosa parleranno nello specifico.

GRAZIE PERL'ATTENZIONE

La rivoluzione delle neuroscienze

Con Martina Ardizzi e Luca De Biase.Il cervello degli umani indaga i segreti della realtà. Ma il cervello riserva ancora molti segreti agli umani. Le osservazioni possibili con i nuovi strumenti digitali, però, stanno aprendo sempre nuove possibilità di indagine. Per comprendere come funziona il cervello. Per curarlo quando non funziona. E soprattutto per legittimare le domande più fondamentali: che cosa sono le sensazioni, come avviene il pensiero, dove emerge la coscienza?

La rivoluzione della genetica

Con Mauro Giacca, Luca De BiaseIl codice della vita si può riscrivere. Le tecnologie ormai consentono facilmente di tagliare, incollare, elaborare, modificare il DNA. In meno di quindici anni dalla messa a punto della tecnologia chiamata CRISPR-CAS9, gli investimenti in startup che si occupano di questo settore si sono moltiplicati e i risultati non mancano, dall’agricoltura alla medicina. Ma fin dove si può arrivare? Fin dove è giusto arrivare? Fin dove si arriverà?

“Utopie realiste” sarà il titolo della quarta edizione di Biennale Tecnologia che è la più importante manifestazione culturale internazionale dedicata al rapporto tra tecnologia, società e umanità che dal 2019 il Politecnico idea, progetta e organizza per riflettere insieme sul futuro e sulle grandi sfide che una società in continua evoluzione tecnologica è chiamata inevitabilmente ad affrontare.

Il Museo e le sfide del futuro

Con Christian Greco e Juan Carlos De MartinLa rivoluzione digitale, che ha già profondamente trasformato il nostro approccio cognitivo e il modo di lavorare, ha avuto un impatto anche sul ruolo dei musei. L’obiettivo di un museo rimarrà sempre quello di migliorare l’esperienza visiva, estetica e intellettuale di ogni visitatore di fronte a un manufatto del passato, cercando di fornire tutte le informazioni necessarie per arricchirne la comprensione. Il futuro dei musei è quindi, come è sempre stato, la ricerca.

Ricerca, inclusione e transizione digitale