Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità.

Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Sottoscritta il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite, e approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU, l’Agenda è costituita da 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – inquadrati all’interno di un programma d’azione più vasto costituito da 169 target o traguardi, ad essi associati, da raggiungere in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale entro il 2030.

Agenda 2030

Gli obiettivi fissati per lo sviluppo sostenibile hanno una validità globale, riguardano e coinvolgono tutti i Paesi e le componenti della società, dalle imprese private al settore pubblico, dalla società civile agli operatori dell’informazione e cultura. I 17 Goals fanno riferimento ad un insieme di questioni importanti per lo sviluppo che prendono in considerazione in maniera equilibrata le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile – economica, sociale ed ecologica – e mirano a porre fine alla povertà, a lottare contro l‘ineguaglianza, ad affrontare i cambiamenti climatici, a costruire società pacifiche che rispettino i diritti umani.

A che cosa fa riferimento?

RINGRAZIAMENTI

INDICE

I 17 GOALS

COLLEGAMENTI INTERDISCIPLINARI

GOAL 4

I 17 GOALS

Goal 1: Sconfiggere la povertà Goal 2: Sconfiggere la fame Goal 3: Salute e benessere Goal 4: Istruzione di qualità Goal 5: Parità di genere Goal 6: Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Goal 7: Energia pulita e accessibile Goal 8: Lavoro dignitoso e crescita economica Goal 9: Imprese, innovazione e infrastrutture Goal 10: Ridurre le disuguaglianze Goal 11: Città e comunità sostenibili Goal 12: Consumo e produzione responsabili Goal 13: Lotta contro il cambiamento climatico Goal 14: Vita sott’acqua Goal 15: Vita sulla Terra Goal 16: Pace, giustizia e istituzioni solide Goal 17: Partnership per gli obiettivi (1/2 – 2/2)

+ info

GOAL 4

L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile ha stabilito come Goal 4 l’istruzione di qualità. Questo obiettivo intende garantire a tutti una formazione scolastica di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento permanente. L’istruzione contribuisce in maniera determinante alla realizzazione di sé ed è strettamente collegata al livello sociale ed economico raggiunti. L’apprendimento e la crescita intellettuale rappresentano un investimento strategico nella costruzione di una società più sostenibile e giusta per tutti gli uomini.

+ info

FILOSOFIA

INGLESE

RELIGIONE

SCIENZE MOTORIE

ARTE

MATEMATICA

STORIA

FISICA

ITALIANO

SCIENZE

INFORMATICA

GOAL 4 collegamenti interdisciplinari

Informatica

Collegare l'informatica al Goal 4 dell'agenda 2030, che mira a garantire un'istruzione di qualità per tutti, è fondamentale per preparare gli studenti al futuro e per affrontare sfide globali. Ecco alcuni modi in cui l'informatica può contribuire al raggiungimento di questo obiettivo:1. *Accesso all'istruzione:* L'informatica può essere utilizzata per fornire accesso all'istruzione anche a coloro che sono altrimenti svantaggiati geograficamente o socioeconomicamente. Attraverso la tecnologia, è possibile offrire corsi online, risorse educative digitali e piattaforme di apprendimento che consentono agli studenti di accedere all'istruzione da qualsiasi parte del mondo.2. *Personalizzazione dell'apprendimento:* Le tecnologie informatiche, come l'intelligenza artificiale e l'analisi dei dati, possono essere impiegate per personalizzare l'apprendimento degli studenti in base alle loro esigenze, interessi e stili di apprendimento. Ciò può migliorare l'efficacia dell'insegnamento, aumentare l'engagement degli studenti e favorire un apprendimento più profondo e significativo.3. *Sviluppo delle competenze digitali:* L'apprendimento delle competenze informatiche è diventato essenziale nel mondo moderno. Integrare l'informatica nell'istruzione aiuta gli studenti a sviluppare competenze digitali fondamentali per il successo personale e professionale nel XXI secolo.4. *Innovazione educativa:* L'informatica può essere utilizzata per sviluppare nuovi approcci didattici e strumenti educativi innovativi che rendono l'apprendimento più coinvolgente, interattivo e accessibile a tutti gli studenti. Questo favorisce un ambiente educativo dinamico e stimolante che promuove il successo degli studenti.In sintesi, l'informatica può giocare un ruolo cruciale nel raggiungimento del Goal 4 dell'agenda 2030, contribuendo a fornire un'istruzione di qualità che sia inclusiva, equa e orientata al futuro.

Scienze

Le scienze possono essere collegate al Goal 4 dell'Agenda 2030, che si concentra sull'istruzione di qualità per tutti, in vari modi:Promozione della consapevolezza scientifica: Lo studio delle scienze contribuisce alla promozione della consapevolezza scientifica tra gli studenti. Comprendere i principi scientifici e il metodo scientifico aiuta gli individui a valutare criticamente le informazioni, a prendere decisioni informate e a partecipare in modo attivo alla società.Formazione di una forza lavoro qualificata: Le scienze preparano gli studenti per carriere nel settore STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), che sono sempre più rilevanti nel mondo moderno. Una forza lavoro qualificata nel campo delle scienze può contribuire all'innovazione, allo sviluppo sostenibile e alla competitività economica, supportando così l'obiettivo di un'istruzione di qualità.Risolvere sfide globali: Le scienze forniscono gli strumenti e le conoscenze necessarie per affrontare sfide globali come il cambiamento climatico, la salute pubblica e la sicurezza alimentare. Una comprensione approfondita delle scienze può informare politiche e azioni volte a mitigare gli effetti negativi di queste sfide e a promuovere il benessere globale.In sintesi, le scienze giocano un ruolo fondamentale nel promuovere un'istruzione di qualità per tutti attraverso la promozione della consapevolezza scientifica, la formazione di una forza lavoro qualificata nel settore STEM e il contributo alla risoluzione delle sfide globali.

La materia italiano può essere collegata al Goal 4 dell'agenda 2030 in diversi modi:Promuovere la lettura e la scrittura: L'insegnamento della lingua italiana può incentivare gli studenti a leggere e scrivere in modo efficace, contribuendo così allo sviluppo delle competenze linguistiche e comunicative necessarie per un'istruzione di qualità.Inclusione e diversità: L'insegnamento della lingua italiana può essere un veicolo per promuovere l'inclusione e la diversità culturale, valorizzando le varie forme di espressione linguistica e culturale presenti nella società italiana e nel mondo.Sviluppo delle competenze critiche: L'insegnamento della lingua italiana può incoraggiare gli studenti a analizzare in modo critico testi letterari, giornalistici e digitali, sviluppando così capacità di pensiero critico e di valutazione delle informazioni, che sono fondamentali per un'istruzione di qualità.Creatività e espressione: L'insegnamento della lingua italiana può incoraggiare gli studenti a esprimere liberamente le proprie idee e emozioni attraverso la scrittura creativa, la poesia, il teatro e altre forme d'arte, promuovendo così l'espressione individuale e la creatività, che sono elementi essenziali per un'istruzione di qualità.Collegando la materia italiano al Goal 4 dell'agenda 2030, si può contribuire a promuovere un'istruzione inclusiva, equa e di qualità, preparando gli studenti a diventare cittadini consapevoli e attivi nella società.

Italiano

Storia

La storia gioca un ruolo essenziale nel raggiungimento del Goal 4 dell'Agenda 2030, che si concentra sull'istruzione di qualità per tutti. Attraverso lo studio della storia, si possono anche analizzare le cause e gli effetti delle disuguaglianze nell'accesso all'istruzione nel corso del tempo, contribuendo così alla promozione dell'uguaglianza educativa.Lo studio della storia fornisce una prospettiva critica e contestuale sull'evoluzione dei sistemi educativi nel corso del tempo.Guardando al passato, possiamo identificare i fattori che hanno influenzato l'accesso all'istruzione, come discriminazione, disuguaglianza economica e sociale, conflitti, politiche discriminatorie, e altro ancora. Questa comprensione storica ci consente di analizzare le cause profonde delle disparità educative attuali e di adottare misure concrete per affrontarle. Inoltre, esaminando le politiche educative passate e il loro impatto sulla società, possiamo imparare dagli errori del passato e identificare le migliori pratiche per migliorare l'istruzione e garantire un accesso equo e inclusivo all'apprendimento per tutti, promuovendo così il Goal 4 dell'Agenda 2030.

Filosofia

La filosofia può essere collegata al Goal 4 dell'Agenda 2030, che si focalizza sull'istruzione di qualità per tutti, in diversi modi:Fondamenta concettuali: La filosofia offre un terreno concettuale per comprendere l'importanza dell'istruzione e per definire cosa significhi un'istruzione di qualità. Attraverso l'analisi etica e concettuale, la filosofia aiuta a chiarire i valori e gli obiettivi dell'istruzione, che possono guidare le politiche e le pratiche per raggiungere il Goal 4.Pensiero critico: Lo studio della filosofia promuove il pensiero critico e analitico, competenze essenziali per affrontare le sfide educative e per valutare in modo critico i sistemi educativi esistenti. Queste abilità possono contribuire a identificare e risolvere le disuguaglianze nell'accesso all'istruzione.Giustizia sociale: La filosofia politica e sociale esplora questioni di giustizia e equità, che sono centrali nel perseguire l'obiettivo di un'istruzione di qualità per tutti. Attraverso la riflessione filosofica su questioni come la distribuzione delle risorse educative e l'inclusività dell'ambiente di apprendimento, è possibile informare politiche e azioni per ridurre le disparità educative.In sintesi, la filosofia fornisce una lente concettuale e critica attraverso cui esaminare e affrontare le sfide nel raggiungimento del Goal 4, contribuendo a promuovere un'istruzione di qualità che sia inclusiva, equa e orientata alla giustizia sociale.

Matematica

Il Goal 4 dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite riguarda l'istruzione di qualità. Possiamo collegare questo obiettivo con la matematica attraverso diverse vie:1. *Accesso all'istruzione*: Utilizzando la matematica per analizzare i dati sull'accesso all'istruzione in diverse regioni del mondo, identificando disparità e pianificando interventi per garantire un accesso equo e universale all'istruzione matematica.2. *Qualità dell'istruzione*: Misurando il livello di competenza matematica degli studenti attraverso test standardizzati per valutare l'efficacia dei programmi educativi e sviluppare strategie per migliorare la qualità dell'insegnamento della matematica.3. *Inclusione*: Utilizzando la matematica per identificare e affrontare le barriere che impediscono a determinati gruppi, come ragazze, minoranze etniche o persone con disabilità, di accedere a un'istruzione matematica di qualità.4. *Sostenibilità*: Utilizzando modelli matematici per pianificare e valutare l'impatto delle politiche educative sull'ambiente e sulla società nel lungo termine, assicurando che l'istruzione matematica promuova la sostenibilità ambientale e sociale.In breve, la matematica può essere uno strumento potente per promuovere e raggiungere gli obiettivi dell'Agenda 2030 nel settore dell'istruzione.

Fisica

La fisica può essere collegata al Goal 4 dell'Agenda 2030, che si concentra sull'istruzione di qualità per tutti, in diversi modi:Tecnologia educativa: La fisica è fondamentale nello sviluppo di tecnologie educative innovative. Queste possono includere simulazioni virtuali di fenomeni fisici, laboratori digitali interattivi e strumenti di misurazione avanzati. Utilizzando queste tecnologie, gli educatori possono migliorare l'esperienza di apprendimento degli studenti e rendere l'istruzione più accessibile e coinvolgente.Accesso all'istruzione: La fisica può influenzare l'accesso all'istruzione migliorando l'infrastruttura educativa. Ad esempio promuovere l'istruzione di qualità per tutti, specialmente nelle comunità svantaggiate o remote.In sintesi, la fisica svolge un ruolo cruciale nel promuovere un'istruzione di qualità per tutti attraverso l'innovazione tecnologica e il miglioramento dell'accesso all'istruzione , contribuendo così al raggiungimento del Goal 4 dell'Agenda 2030

Inglese

Il Goal 4 dell'Agenda 2030 riguarda l'istruzione di qualità. È possibile collegare questo obiettivo con l'inglese in vari modi:1. *Accesso all'istruzione linguistica*: Garantire che tutti abbiano accesso a un'istruzione linguistica di qualità, inclusa l'apprendimento dell'inglese come lingua straniera o seconda lingua, per consentire una comunicazione efficace a livello globale.2. *Qualità dell'insegnamento dell'inglese*: Assicurare che gli insegnanti di inglese ricevano una formazione adeguata e che siano disponibili risorse educative di qualità per garantire un insegnamento efficace e coinvolgente della lingua inglese.3. *Competenze linguistiche per l'occupabilità*: Promuovere lo sviluppo delle competenze linguistiche in inglese per aumentare le opportunità di lavoro e migliorare l'occupabilità, dato che l'inglese è spesso considerato una competenza chiave nel mondo del lavoro internazionale.4. *Innovazione educativa*: Utilizzare l'inglese come lingua veicolare per l'accesso a risorse educative digitali innovative e per partecipare a programmi di apprendimento online che possono arricchire l'esperienza educativa degli studenti.In sintesi, l'insegnamento e l'apprendimento dell'inglese possono svolgere un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi di istruzione di qualità dell'Agenda 2030, preparando gli individui a essere cittadini globali competenti e adattabili.

Religione

Il Goal 4 dell'Agenda 2030 riguarda l'istruzione di qualità. Sebbene la connessione diretta tra il Goal 4 e la religione possa non essere immediatamente ovvia, è possibile collegarli in diversi modi:1. *Educazione religiosa*: Promuovere un'istruzione che rispetti la diversità religiosa e culturale, fornendo conoscenze e competenze per comprendere le varie tradizioni religiose nel mondo. Ciò può contribuire a promuovere la tolleranza, il rispetto reciproco e la convivenza pacifica tra individui di diverse fedi.2. *Etica e valori*: Integrare nell'istruzione valori etici universali condivisi da molte tradizioni religiose, come la compassione, la giustizia sociale e il rispetto per l'ambiente. Questo può aiutare a formare cittadini consapevoli e responsabili che contribuiscano al benessere della società.3. *Collaborazione interreligiosa*: Promuovere la collaborazione tra istituzioni educative e comunità religiose per sviluppare programmi educativi inclusivi che rispettino le credenze religiose degli studenti e promuovano la comprensione reciproca tra persone di diverse fedi.4. *Ruolo delle istituzioni religiose nell'istruzione*: Coinvolgere le istituzioni religiose nell'erogazione dell'istruzione, specialmente nelle comunità dove svolgono un ruolo significativo nella fornitura di servizi educativi. Ciò può contribuire a migliorare l'accesso all'istruzione e a fornire un ambiente educativo che rispecchi i valori e le credenze locali.In sintesi, mentre il Goal 4 si concentra sull'istruzione di qualità, la religione può influenzare e arricchire l'esperienza educativa, promuovendo valori universali, comprensione interculturale e collaborazione per il miglioramento dell'istruzione.

Scienze motorie

Le scienze motorie possono essere collegate al Goal 4 dell'agenda 2030, che mira a garantire un'istruzione di qualità per tutti, in diversi modi:1. *Salute e benessere:* Le attività delle scienze motorie promuovono la salute fisica e il benessere degli individui, creando una base solida per un apprendimento ottimale. Gli studenti in buona salute sono più propensi a partecipare attivamente all'istruzione e a raggiungere risultati accademici migliori.2. *Sviluppo cognitivo:* Le attività motorie coinvolgono il cervello e favoriscono lo sviluppo cognitivo, compreso l'apprendimento di concetti matematici e scientifici. Migliorare le capacità motorie può anche portare a miglioramenti nelle abilità di risoluzione dei problemi e nella concentrazione, che sono essenziali per il successo scolastico.3. *Inclusione e equità:* Introdurre le scienze motorie nelle scuole può favorire un ambiente inclusivo e equo, dove tutti gli studenti hanno l'opportunità di partecipare e di avere successo. Le attività motorie possono essere adattate per soddisfare le esigenze di studenti con diverse abilità e possono contribuire a ridurre le disparità nell'accesso all'istruzione.4. *Apprendimento sociale ed emotivo:* Le attività motorie spesso coinvolgono il lavoro di squadra, la collaborazione e la gestione delle emozioni, promuovendo quindi lo sviluppo sociale ed emotivo degli studenti. Queste competenze sono fondamentali per creare un ambiente scolastico sicuro e positivo, favorendo il successo accademico e il benessere generale degli studenti. In sintesi, integrare le scienze motorie nel contesto dell'istruzione può contribuire in modo significativo al raggiungimento del Goal 4 dell'agenda 2030, garantendo un'istruzione di qualità che favorisce il benessere e lo sviluppo globale degli studenti.

Arte

Collegare l'arte al Goal 4 dell'agenda 2030, che mira a garantire un'istruzione di qualità per tutti, è fondamentale per promuovere un apprendimento creativo, inclusivo ed espressivo. Ecco alcuni modi in cui l'arte può contribuire al raggiungimento di questo obiettivo:1. *Espressione individuale e creatività:* L'arte offre agli studenti un modo per esprimere se stessi in modi unici e creativi. Questo favorisce lo sviluppo dell'identità personale, della fiducia in sé stessi e della capacità di comunicare le proprie idee e sentimenti in modo efficace.2. *Inclusione e diversità:* L'arte può essere un mezzo potente per celebrare la diversità culturale, linguistica e sociale. Attraverso l'arte, gli studenti possono esplorare e apprezzare le differenze tra le persone e le comunità, promuovendo così la comprensione interculturale e l'inclusione sociale.3. *Sviluppo delle competenze sociali ed emotive:* L'arte incoraggia la collaborazione, il pensiero critico e la risoluzione creativa dei problemi. Attraverso progetti artistici collaborativi, gli studenti imparano a lavorare insieme, a comunicare in modo efficace e a sviluppare empatia e rispetto per gli altri.4. *Coinvolgimento della comunità:* L'arte può essere utilizzata come mezzo per coinvolgere la comunità locale nelle attività educative e promuovere il dialogo intergenerazionale e interculturale. Questo crea legami più stretti tra scuola, famiglie e comunità e contribuisce a una maggiore coesione sociale.In conclusione, l'arte svolge un ruolo fondamentale nel raggiungimento del Goal 4 dell'agenda 2030, contribuendo a fornire un'istruzione di qualità che sia inclusiva, creativa e significativa per tutti gli studenti.

Thanks!

L’ONU, nella sua attività di monitoraggio dei progressi compiuti riguardo al Goal 4, rileva che sono stati compiuti importanti passi verso il raggiungimento dell’obiettivo, sia in termini di accesso all’istruzione sia nella prospettiva della partecipazione effettiva ai percorsi di apprendimento. I dati però non sono del tutto confortanti. Perchè è molto alto il numero di coloro che non sono mai entrati nel circuito scolastico e oltre la metà dei bambini e degli adolescenti di tutto il mondo non raggiungono livelli accettabili nelle competenze base di lettura e matematica.