Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Percorso di prevenzione per muoversi consapevolmente in rete

CyberSapiens:navigare sicuri nel mare digitale

Le attività proposte sono inclusive e coinvolgono tutta la classe

Il contesto

Classe I di un Istituto Tecnico Economico, composta da 20 alunni, in cui è presente uno studente con disturbo dello spettro autistico (alto funzionamento)

Per chi?

Trattare una tematica attuale che coinvolge direttamente gli studenti Prevenire comportamenti a rischio

Le motivazioni

Perché?

Gli obiettivi
  • Riconoscere le dinamiche proprie del cyberbullismo
  • Distinguere tra bullismo e cyberbullismo
  • Collegare l’evoluzione del cyberbullismo a quella dei social media
  • Identificare le risorse individuali e sociali a disposizione per contrastare il fenomeno

Il progetto propone un percorso di prevenzione dai rischi del bullismo online. Si sofferma sui seguenti aspetti del fenomeno:1. L'evoluzione del cyberbullismo in relazione alla diffusione dei social media2. Le differenze tra bullismo e cyberbullismo3. Il riconoscimento di situazioni di bullismo e cyberbullismo in contesti di vita quotidiana4. Le strategie di difesa

I temi

Che cosa?

  • Cooperative learning
  • Student generated content
  • Learning by doing
  • Game based learning
Le metodologie
Gli strumenti

Come?

Canva, Wooclap, Pbworks, Prezi, Wordwall, Mentimeter, Pixton, Google Moduli

Le attività

1. Evoluzione

Andiamo a vedere come il cyberbullismo si è modificato insieme alle tecnologie

2. Differenze

Scopriamo insieme quali sono le differenze tra bullismo e cyberbullismo

3. Riconoscimento

Impariamo a riconoscere le dinamiche di bullismo e cyberbullismo

4. Strategie di difesa

Scopriamo le nostre risorse per contrastare il fenomeno

  • Daniele Fedeli, Cyber-bullismo e cyber-vittimizzazione in Italia: aspetti epidemiologici ed evolutivi, “Italian Journal of Special Education for Inclusion”, 2013, pp. 51-68
  • Annalisa Guarini, Antonella Brigi, Cyberbullismo a scuola, Trento, Erickson, 2022
  • Unicef, Ciberacoso: qué es y cómo detenerlo, disponibile online: https://www.unicef.org/es/end-violence/ciberacoso-que-es-y-como-detenerlo

Riferimenti

Al termine di questo percorso gli studenti avranno conosciuto le principali caraterristiche del cyberbullismo, il suo sviluppo, come si differenzia dal bullismo, le dinamiche che lo contraddistinguono e le risorse individuali e sociali per contrastare questo fenomeno.Tutto questo attraverso attività didattiche multimediali e non presentate dai docenti.

Conclusioni

Anna OriDaniele PregnolatoSilvia RabboniFrancesca Dalfiume

GRAZIE