Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

antonio perri; chiara mazzotta; valentina pezzo; annina covello; martina muzzalupo; rebecca marino.

pallavolo

tecniche in generale

FONDAMENTALI

DIFESA E ATTACCO

01. PALLEGGIO difensivo

02. BAGHER

03. muro

04. palleggio offensivo

05. schiacciata

06. servizio

01. palleggiatore

02. due bande

03. due centrali

04. opposto

05. libero

campo da gioco

misure e ruoli

bagher

Il Bagher può essere di recezione (contro le battute) o di difesa (contro gli attacchi), è utilizzato per recuperare palloni bassi o ad alta velocità. E può trasformarsi in un recupero a tuffo o una rullata. Al contrario di come molti pensano il bagher non richiede il movimento braccia, ma solo quello delle gambe e delle spalle.

muro

Il muro è un’opposizione all’attacco della squadra avversaria. E’ permesso solo ai giocatori della prima linea salire a muro. Le mani devono essere ben aperte e rivolte verso il campo avversario.

palleggio

I Il palleggio fa parte dei fondamentali d’attacco, più raramente usato per ricevere. Nella maggior parte dei casi è usato per alzare la palla ad uno dei due attaccanti, è il secondo tocco e spetta al palleggiatore. Durante il palleggio bisogna sempre poter vedere: le proprie mani (sopra la testa) e dove si vuole mandare la palla.

schiacciata

Nella schiacciata il colpo deve essere fulmineo e secco ed effettuato con la mano aperta in modo da rendere il colpo preciso. Il polso si dove chiudere verso l'interno per avere una traiettoria più corta e si alzano entrambe le braccia per non sbilanciarsi. Si salta al terzo passo.

servizio

Il servizio invece è il colpo netto che mette in gioco la palla, inviandola nell’altro campo. Le battute sono: di sicurezza, dal basso; dall’alto; in salto, lanciando la palla prima di colpirla.

falli

1. È fallo se si blocca la palla in gioco 2. Se si tocca la palla nel campo avversario 3. Se ci si sposta prima del servizio. 4. Se si tocca la rete durante un'azione, non può essere strattonata 5. Nel cambio palla non si assume la posizione corretta 6. Murare il servizio avversario 7. Superare la linea dei tre metri e saltare (se si fa parte della seconda linea) 8. Battere dopo otto secondi dal fischio dell’arbitro 9. Toccare la palla due volte di fila o superare i 3 tocchi (il muro non si conta)