Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

roulette e poker

le regole di alcuni giochi d' azzardo e il pericolo della ludopatia

Il poker è un gioco d'azzardo in cui lo scopo del gioco è sempre quello di ottenere la combinazione migliore e chi vince ottiene l'intero montepremi nel “piatto”, ossia l'intero ammontare delle puntate in denaro o in fiche. Vince dunque chi ottiene la combinazione di maggiore valore o induce tutti gli altri giocatori ad abbandonare la partita.

il poker

cos'è il poker?

Il poker è giocato in una moltitudine di specialità e varianti, ma tutte seguono una medesima logica di gioco. Le carte vengono distribuite in senso orario e allo stesso modo cambia il mazziere. Per ogni mano, uno o più giocatori devono porre una puntata obbligatoria che serve alla creazione di un piatto iniziale che i giocatori potranno contendersi. Il mazziere distribuisce le carte, coperte o scoperte, in base alle regole della specialità giocata. Cominciano quindi, sempre secondo le regole della specialità giocata, i giri di scommesse nei quali, a turno, ogni giocatore ha facoltà di "parlare", ossia di eseguire un'azione. Si gioca sempre in senso orario.

REGOLE DEL POKER

LASCIARE

un giocatore lascia qualora non sia intenzionato a vedere la puntata o il rilancio, ovvero consegna le carte al mazziere e rinuncia al piatto, perdendo quanto aveva scommesso in precedenza. Un giocatore può lasciare anche se ha possibilità di passare, ma questa scelta non viene mai presa in considerazione perché non ha alcun senso.

un giocatore può scommettere una somma maggiore del minimo richiesto per restare in gioco, ovviamente tutti gli altri giocatori sono tenuti a vedere o lasciare;

RILANCIARE

Dopo che il giocatore ha puntato, gli altri giocatori sono obbligati a puntare almeno altrettanto oppure a uscire dalla mano;

VEDERE

il primo giocatore che apre il giro di scommesse può decidere al momento di non puntare; il giocatore successivo a colui che ha passato deciderà se puntare o passare, e così vale anche per gli altri giocatori. Se tutti i giocatori passano, il giro di scommesse è chiuso. Un giocatore non può passare se il giocatore precedente ha puntato;

BUSSARE

PUNTARE

il primo giocatore che apre il giro di scommesse mette una certa somma nel piatto;

il disco viene fatto ruotare nella sua sede dal gestore del banco, il croupier, che successivamente lancia una pallina, questa viene fatta ruotare in senso opposto a quello della roulette, e si ferma cadendo in uno dei settori numerati, determinando il numero vincente.viene cambiato il senso della roulette e della pallina sempre opposto al disco. Al giro successivo il croupier fa ripartire la pallina dall'ultimo numero vincente.

Come si gioca?

la roulette è un gioco d'azzardo introdotto in francia nel XVIII secolo.Consiste in un disco, diviso in 37 settori numerati da 0 a 36 e colorati alternativamente in rosso e in nero, mentre lo zero, come il doppio zero quando è presente, è normalmente colorato di verde o di bianco.

Cos'è la roulette?

LA ROULETTE

PROBABILITA' DELLA ROULETTE

Il banco ha una percentuale matematica di vantaggio su giocatore del 2,7% (1/37) con la roulette francese è quasi il doppio quindi il 5,3% (2/38) con quella americane in quanto è presente il doppio 0.

PROBABILITA' DEL POKER

Le maggiori possibilità di vittoria al poker sono date dalla coppia di assi (A-A) e infatti heads-up questa coppia di mano può arrivare a superare l'85% di percentuale poker di vincita. Invece, se si gioca in 6 ovviamente la probabilità di vincita scende fino al 49,2%.

LAVORO DI:

CIOLLI MARTINA PIAVALENTE LILIANATERLIZZI LIABELLETTIERI DENIS