Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Eretta nel 113 d.C. per celebrare le gesta dell'imperatore Traiano in Dacia, la Colonna Traiana fu la prima colonna coclide - ovvero con decorazioni che si avvolgono a spirale lungo il fusto - mai innalzata. La Colonna, ideata dall’architetto Apollodoro di Damasco su impulso dello stesso Traiano, compresa la base raggiunge quasi i 40 metri e indica l’originaria altezza della sella del Quirinale, tagliata per realizzare il Foro di Traiano di cui la colonna è l’unico monumento pervenuto fino a noi praticamente intatto.

La Colonna Traiana è composta da 17 colossali rocchi – elementi di forma cilindrica – monolitici, dal diametro di quasi 4 metri. Questi avvolgono a spirale la colonna con 23 giri di meravigliosi rilievi: quasi 200 metri di pregiato marmo bianco che si potrebbero srotolare come una pellicola cinematografica. Un film che racconta le vittoriose campagne militari condotte da Traiano contro di Daci, per rendere sicuri i confini dell’Impero sul Danubio. Al suo interno si sviluppa una scala a chiocciola di 185 gradini che conduce alla sommità.