Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

PRESENTATION

IL FRANCHISMO

+ info

Il franchismo è stato un regime politico instaurato in Spagna alla fine della guerra civile come dittatura del generale Francisco Franco Bahamonde. Il franchismo cercò di armonizzare le forze falangiste, cattoliche e monarchiche con le gerarchie militari in una politica pragmatica tendente a trasformare gradualmente il regime in una monarchia parlamentare1. Il franchismo fu il più duraturo tra i regimi totalitari sviluppatisi in Europa a cavallo tra le due guerre.

Cosa è stato il franchismo

La guerra civile spagnola scoppia a causa dell’insurrezione guidata dai militari di ideologia fascista che sotto la guida del generale Francisco Franco si oppongono al Fronte popolare, che aveva vinto le elezioni nella giovane Repubblica iberica. Questa guerra dura dal 1936 al 1939 e rappresenta sotto alcuni aspetti un preludio alla Seconda guerra mondiale, di cui in Spagna si delineano già quelli che saranno i due opposti schieramenti: da un lato i fascismi e dall’altro tutti coloro che ad essi si oppongono. Inoltre in questa guerra si sperimentano quelle tecniche che diverranno tristemente note nel conflitto mondiale, come i bombardamenti sulle città 1, le rappresaglie e i rastrellamenti.

La guerra civile

Sopravvisse così a lungo perché seppe usare gli strumenti della repressione, con un articolato sistema di omicidi di massa, campi di concentramento, lavori forzati, tribunali speciali, carceri e torture e l’utilizzo della violenza e della repressione generò un clima di timore e di rispetto in numerosi cittadini spagnoli, preoccupati di subire persecuzioni qualora si fossero opposti al regime. Parallelemente l’adozione di politiche propagandistiche presentò Franco come il salvatore della nazione e promosse un sentimento nazionalista che esaltava la storia e la cultura spagnola. Infine, Franco costruì un solido sistema di alleanze con gruppi conservatori e con la Chiesa cattolica, che gli fornirono un importante sostegno.

La dittatura di Francisco Franco (franchismo) durò per 36 anni: dal 1939, al termine cioè della guerra civile spagnola, fino al giorno della sua morte, avvenuta il 20 novembre 1975.

Perchè duro cosi tanto ?

Quanto durò il franchismo ?

Fransisco Franco elevò il cattolicesimo a religione di Stato e la Chiesa cattolica beneficiò di numerosi privilegi che le erano stati negati durante il periodo repubblicano (1931-1936). L’appartenenza alla fede cattolica divenne uno dei requisiti per l’accesso a posizioni pubbliche e, in alcuni casi, venne richiesto una certificazione di buona condotta rilasciata da un membro del clero per l’assunzione di cariche di rilievo. Il divorzio e l’aborto furono vietati.

Il franchismo e la chiesa

Il franchismo inoltre difese il concetto di famiglia tradizionale e promosse un’immagine della donna che rispecchaiva i principi cristiani e conservatori. Tutte le leggi riguardanti l’uguaglianza tra i sessi emanate durante il periodo repubblicano furono abolite. La figura femminile venne esclusa dalla magistratura, privandole di ricoprire il ruolo di giudice e le venne negata la facoltà di testimoniare durante i processi. L’accesso delle donne alle cattedre universitarie fu impedito, così come la possibilità di avere un conto corrente bancario personale, perché i suoi beni sarebbero stati gestiti dal padre o dal marito.

La donna nel franchismo

FINE

Got an idea?

Use this space to add awesome interactivity. Include text, images, videos, tables, PDFs... even interactive questions!Premium tip: Get information on how your audience interacts with your creation:

  • Visit the Analytics settings;
  • Activate user tracking;
  • Let the communication flow!