Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

SEVEN WONDERS INFOGRAPHIC

Horizontal infographics

7 CONTINENTS

Horizontal infographics

A2 - ABENTEUER AUTOBAHN

Horizontal infographics

STEVE JOBS

Horizontal infographics

OSCAR WILDE

Horizontal infographics

TEN WAYS TO SAVE WATER

Horizontal infographics

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

Transcript

"L' esperienza è l'unico insegnante in cui possiamo confidare"

Leonardo Da Vinci

Lavoro di Luigi Giordano 2^F

<<Leonardo Da Vinci>>

La vita

Leonardo Da Vinci nasce a Vinci, in provincia di Firenze, nel 15 Aprile 1452 e studia a Firenze. E' stato il pittore, scultore, architetto, ingegnere, scienziato... più grande del rinascimento. Era interessato alla conoscienza della realtà in tutti i suoi aspetti. Fu il primogenito di una relazione illeggittima tra il notaio Piero Da Vinci e Caterina Di Meo Lippi. Oltre a lui ci furono altri 16 fratellastri e sorellastre con i quali ebbe pochissimi rapporti. Crebbe nella casa in campagna dei nonni e imparò a scrivere con la sinistra e a rovescio da solo. Quando morì il nonno tutta la famiglia si trasferì, e vedendo sempre di più crescere l'interesse verso l'arte, il padre mandò Leonardo nella bottega di Andrea del Verrocchio che in quel periodo era una delle più importanti di Firenze. Al periodo giovanile appartiene il "Ritratto di Ginevra de'Benci"(in foto). Nel 1492 Lorenzo Il Magnifico manda a Milano Leonardo e qui verrà a contatto con molti altri artisti tra cui Bramante e Antonello da Messina.

Trascorre gli ultimi anni della sua vita in Francia dove muore ad Ambroise il 2 Maggio 1519.

Le opere

Il cenacolo --------->

<----------- La Gioconda

L'annunciazione----->

Curiosità

-Leonardo Da Vinci è conosciuto principalmente per i suoi dipinti ma egli fu anche ingegnere militare, un inventore, uno scienziato, insomma un genio a tutti gli effetti.

-Leonardo amava tantissimo gli animali per questo non mangiava carne, anzi si racconta che andava abitualmente nei mercati e di nascosto apriva le gabbie che contenevano uccellini o piccoli animaletti

-una curiosità su Leonardo Da Vinci riguarda la sua scrittura definita scrittura del diavolo, egli era mancino e scriveva da destra verso sinistra e anche dall'alto verso il basso.

-Leonardo Da Vinci è anche famoso perchè scoprì le proporzioni del corpo umano. Infatti è molto famosa la raffigurazione dell'uomo vitruviano.

-Un'altra curiosità su Leonardo è che oltre ad essere un uomo molto intelligente era anche un burlone e un simpaticone. Si dice infatti che amasse intrattenere le persone raccontando barzellette

Il Cenacolo

Il Cenacolo è una delle opere artistiche più conosciute di Leonardo Da Vinci. Si tratta di una tempera a olio su intonaco e si trova a Milano presso il Refettorio della chiesa Santa Maria delle Grazie. Quest'opera fu commissionata da Ludovico Sforza fra il 1495 e il 1497 e rappresenta l'ultima cena di Cristo con gli Apostoli a Gerusalemme. L'artista non ritrae il momento religioso ma raffigura quell'istante in cui Gesù ha annunciato il tradimento di Giuda e tutti i 12 Apostoli sono dalla stessa parte del tavolo e la figura al centro di Gesù è isolata.

La gioconda è una se non la più celebre tra le opere di Leonardo da Vinci ed è destinata a essere la più famosa e riprodotta. E'ubicata presso Il Museo Del Louvre di Parigi ,ed ha dimensioni 77X53 ed è un olio su tavola. Rappresenta probabilmente la fiorentina Monna Lisa Gherardini appoggiata col braccio sinistro sul bracciolo della sedia e la mano destra sulla sinistra. Presenta un lieve sorriso che però quasi scompare quando si guarda la punta della bocca, inoltre in qualsiasi direzione guardiamo lei sembra muovere gli occhi verso la nostra direzione. Fu realizzata fra il 1503 e il 1506, per Giuliano de Medici.

La Gioconda

Realizzata tra il 1472 e il 1475 l'Annunciazione è un opera celebre di Leonardo realizzata con la tecnica dell'olio a tempera su tavola. Si trova presso la Galleria Degli Uffizi di Firenze. L'opera è divisa in due parti da un sedile di pietra che delimita il giardino;oltre questo avviene l'evento miracoloso dell'Annunciazione in cui troviamo l'angelo e la Vergine con pose e atteggiamenti perfettamente studiati come anche i vestiti perfettamente dispiegati. In questo dipinto emerge l'interesse di Leonardo verso le infinite varietà di erbe e fiori e le essenze degli alberi. Sullo sfondo notiamo l'effeto dell'atmosfera sulla sfumatura degli oggetti distanti.

L'Annunciazione