Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Samuele Floridi, Filippo Miozzi

Italiane

Le superstizioni

Questa teoria ha origini molto antiche. Già all'epoca dei romani, rompere uno specchio era considerata disgrazia. Si credeva che ogni superficie riflettente, a prescindere da quale essa fosse, rappresentasse l'anima.

Specchio rotto

Il sale anticamente era molto prezioso e quindi si pensava che se cadeva si perdevano soldi e si portava sfortuna e per scacciare la sfortuna si doveva buttare 3 manciate di sale dietro le spalle preferibilmente la sinistra

Sale caduto sul tAvolo

In antichità quando si andava a cavallo se un gatto attraversava la strada

Spaventava il cavallo che dalla paura disarcionava il cavaliere

Samuele Floridi, Filippo Miozzi

Grazie