Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

1920-1999

Nilde LOTTI

Nilde Iotti è stata una figura di spicco della politica italiana nel XX secolo. Nata nel 1920 a Reggio Emilia, ha avuto un ruolo fondamentale nel panorama politico italiano, soprattutto durante l'Assemblea Costituente.

CHI E' NILDE LOTTI?

L'Assemblea Costituente, convocata nel 1946 dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, era incaricata di redigere una nuova Costituzione per l'Italia, che avrebbe segnato il passaggio dal regime fascista a una democrazia repubblicana. In questo contesto politico tumultuoso, Nilde Iotti ha giocato un ruolo cruciale.

nilde e l'assemblea costituente

Nilde Iotti, esponente del Partito Comunista Italiano (PCI), fu eletta all'Assemblea Costituente nel 1946. Il suo contributo alla redazione della Costituzione italiana si distinse per la difesa dei principi di uguaglianza, giustizia sociale e diritti delle donne, conferendo un'impronta duratura alla democrazia italiana.

IL SUO RUOLO

Nilde Iotti si distinse per la sua abilità nell'arte dell'oratoria e nella negoziazione politica. La sua voce era ascoltata e rispettata da tutte le fazioni politiche presenti nell'Assemblea Costituente. Il suo impegno per i diritti delle donne e la promozione della parità di genere hanno lasciato un'impronta duratura sulla Costituzione italiana.

IL SUO CONTRIBUTO

Dopo l'Assemblea Costituente, Nilde Iotti continuò a giocare un ruolo di primo piano nella politica italiana, diventando la prima donna Presidente della Camera dei Deputati nel 1979. La sua eredità include un impegno costante per la democrazia, i diritti delle donne e la giustizia sociale.Muore nel 1999 a Poli.

L'EREDITA' DI NILDE