Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

Transcript

Questi soggetti sono dei maestri dell'inganno: per attirare attenzione prima di un compito o un' interrogazione si disperano falsamente dicendo di non sapere nulla.

I I FALSI DISPERATI

Coloro che si macchieranno di questo peccato saranno costretti a vivere in un deserto arido e senza confini e saranno costretti a camminare fino allo sfinimento. Ogni volta che si avvicineranno a un a pozza d' acqua e proveranno a berla, quell' acqua si trasformerà immediatamente in sabbia.

Questi personaggi si credono molto furbi; pensano di poter imbrogliare la prof saltamdo qualche esercizio. Ma nella maggior parte dei casi il var nota il faalo e scatta l' ammonizione!

GLI SKIPPATORI

  • Coloro che si macchieranno di questo peccato saranno condannati a saltare su una corda all'infinito con dei carboni ardenti sotto i piedi

Quest' altri peccatori non si accontentano mai di niente; quando ricevono il voto di un compito o un' interrogazione ed esso non supera l'aspettativa, si disperano, pur essendo un buon voto o un'insufficienza.

I MALCONTENTI

  • Coloro che si macchieranno di questo peccato verranno rinchiusi in una gabbia trasparente e saranno costretti a invidiare tutte le persone al di fuori di quella gabbia, la quale vivranno u a vita perfetta senza situazioni spiacevoli.

Questi peccatori hanno un brutto vizio: non sanno resistere alla tentazione di chiedere il risultato di una verifica o di un' interrogazione altrui.

GLI IMPICCIONI

  • Coloro che si macchieranno di questo peccato verranno sottoposti ad una tortura: saranno bloccati su un monte dove ad ogni ora del giorno passeà un' aquila la quale mangerà l'orecchio al condannato.

Questi peccatori credono di saper tutto e di essere superiori d'intelligenza a chiunque. Ma non sanno forse che il loro posto è aldilà della cattedra.

I SAPIENTI

  • Coloro che si macchieranno di questo peccato subiranno una stregoneria: saranno bloccati in un loop che riguarderà gli anni delle elementari, delle medie, del liceo e dell' università.