Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Fidia

Lavoro di Filippo Ciolfi

Go!

wow

Fidia (Atene, 490 a.C. circa – Atene, 430 a.C. circa) fu uno sculture e architetto ateniese, fu uno dei maggiori esponitori dell'arte classica greca. Tra le sue opere più famose possiamo trovare l'ormai distrutta Atena Promachos (460 a.C), una gigantesta statua di Atena che si trovava vicino al Partenone nell'acropoli di Atene, successivamente lavorò all'Athena Lemnia (450 a.C), considerata la miglior opera dell'autore fu commissionata dai colonizzatori ateniesi dell'isola di Lemno per garantirgli la protezione della dea. L'espressione è calma e pensosa, la dea indossa un peplo, la tipica veste femminile greca di lana. Alcune parti delle copie sono state assemblate cercando di creare la copia più corrispondente a quella di Fidia.In seguito Fidia lavorò ai lavori per il Partenone, e realizzò l'Athena Parthènos, l'enorme statua di bronza che era all'interno del tempio ormai andata persa, creò anche i modelli per le sculture dei due frontoni, del fregio esterno e per il fregio interno. Nel 438 a.C fu chiamato a Olimpia per realizzare una nuova colossale statua di Zeus, anche questa andata persa. Successivamente tornò ad Atene e venne accusato di impietà per empietà per aver raffigurato sé stesso sullo scudo della dea. Gettato in carcere, morì un anno dopo per malattia o per veleno.

Vita e opere principali