Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Jackson Pollock

Nel 1946 Pollock elabora la tecnica del Dripping o sgocciolamento del colore sulla tela

Paul Jackson Pollock è stato un pittore statunitense, considerato uno dei maggiori rappresentanti dell'espressionismo astratto o action painting.Nascita: 28 gennaio 1912, Cody, Wyoming, Stati Uniti Morte: 11 agosto 1956, Springs, New York, Stati Uniti

Blue PolesDipinto di Jackson PollockDescrizioneBlue Poles, conosciuto anche come Number 11, 1952, è un dipinto realizzato nel 1952 dal pittore Jackson Pollock. È conservato nella National Gallery of Australia, a Canberra. Questo quadro fu realizzato dal Pollock su commissione dell'architetto Tony Smith. WikipediaArtista: Jackson PollockLuogo: National Gallery of Australia

Come nasce un dripping di Pollock?Il pittore Pollock fu influenzato dai nativi americani già dall’adolescenza, soprattutto per le tematiche dei suoi quadri, come il mondo dell’inconscio e degli spiriti. Anche il dripping ricorda molto le tecniche della pittura con la sabbia dei nativi americani, che gli sciamani praticavano durante uno stato di trance. Il processo creativo del pittore Pollock è stravagante, quasi un’opera d’arte a sé stante. Ogni tela veniva poggiata dall’artista sul pavimento e non sul cavalletto, in modo da avere più possibilità di movimento e di espressione. Chi ha avuto il privilegio di assistere alla creazione di una delle opere di Pollock ha affermato che mentre dipingeva era come in trance, tanto da dimenticare la presenza delle altre persone nella stanza. Pollock faceva gocciolare i colori dall’alto, muovendosi da un lato all’altro della tela e sembrava che danzasse attorno alla sua opera, prima con movimenti lenti e poi sempre più veloci, senza fermarsi finché non dichiarava il quadro completo.