Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

TenNis

Il tennis è uno sport della racchetta che vede opporsi due o quattro giocatori (due contro due nella specialità del doppio) in un campo da gioco diviso in due metà da una rete alta 0,914 m al centro e 1,07 m ai lati. È considerato uno sport completo e armonico, sebbene fisicamente asimmetrico perché il braccio che impugna la racchetta viene usato più spesso dell'altro, che richiede ottime capacità fisiche (coordinazione, velocità e resistenza sulla distanza) e mentali (tecnica nei colpi, tattica, visione di gioco, riflessi e intuito)

CHE COS E'?

I giocatori utilizzano una racchetta da tennis, con lo scopo di colpire la pallina. In passato le racchette avevano un telaio in legno, successivamente vennero usate leghe leggere, attualmente si ricorre alla grafite pura o mista a kevlar, fibra di vetro, tungsteno o basalto,[1] con una corda monofilamento o multifilamento[2] congiunta in diversi punti del telaio, in modo da formare una rete. Lo scopo del gioco è colpire la palla per far sì che l'avversario, posto nell'altra metà del campo da gioco, non possa ribatterla dopo il primo rimbalzo (l'obbligo del primo rimbalzo è solo in risposta alla palla messa in gioco dalla battuta dell'avversario, nelle altre fasi del gioco è consentito ribatterla anche al volo).

Il tennis viene praticato da due giocatori contrapposti, o da due coppie di giocatori tra loro contrapposte, utilizzando una racchetta ciascuno e una pallina su un campo di gioco rettangolare diviso a metà da una rete. Il campo può essere in terra battuta, erba, cemento o materiale sintetico, all'aperto o al coperto. Lo scopo del gioco è di mandare la palla nel campo opposto, in zone delimitate da righe in base al tipo d'incontro (singolo o doppio), per far punto facendo toccare una volta a terra la palla nel campo avversario in modo che l'avversario non riesca a rispondere. Il punto si assegna anche quando l'avversario non riesce a far passare la palla sopra la rete e quando non riesce a prendere la battuta (ace). La palla viene colpita con la racchetta, mai staccata dalla mano, al volo o dopo un solo rimbalzo. Un colpo è valido anche se la palla, nel rimbalzo a terra, tocca minimamente la riga esterna del campo valido (in) e per la restante la parte non valida del campo (out).

regolamento

REGOLE

Gli incontri si suddividono in set , in base ai tipi di torneo sono al meglio delle 3 o 5 partite; un set è composto da 6 o più giochi. Dal 1976 se il punteggio di un match risulta 6-6 quando il regolamento del torneo lo prevede, si disputa un gioco decisivo, in inglese tie-break , per raggiungere la vittoria sul 7-6. I tornei che utilizzano il sistema dei 3 set al meglio di 5 (e solo a livello maschile) sono solo i tornei del Grande Slam e la Coppa Davis di cui solo lo US Open prevede il tie-break al quinto set.

Nelle scuole di tennis, i maestri iniziano sempre con l'insegnare 4 colpi:- il diritto - il rovescio - la battuta o servizio - il colpo a volo o volée

I COLPI FONDAMENTALI

PALLA

La palla è in gomma rivestita da uno strato di feltro solitamente giallo/lime per garantire la massima visibilità, ha un diametro compreso tra 6,54 cm e 6,86 cm[12] con una massa compresa tra 56,0 g e 59,4 g; negli incontri dei tornei professionistici si usano sempre palle nuove che vengono cambiate dopo 7 giochi dall'inizio dell'incontro e poi ogni 9 giochi disputati (il motivo per cui si cambiano le palline per la prima volta dopo 7 giochi consiste nel fatto che esse vengono in parte consumate anche durante i palleggi preliminari all'incontro). La battuta è affidata alternativamente a ciascun giocatore per un intero gioco. L'incontro è diretto da un arbitro (o giudice di sedia) coadiuvato da giudici di linea e un giudice di rete.

Le dimensioni del campo sono fissate precisamente dal regolamento, è composto da 4 aree di servizio, 2 per parte, oltre ad esse vi è la zona così detta di fondo campo e 2 corridoi ai lati usati nel doppio. La rete posta in mezzo al campo divide il tutto in 2 zone simmetriche.

IL CAMPO

TORNEI

I tornei dei circuiti professionali sono gestiti dalle associazioni dei giocatori professionisti ossia Association of Tennis Professionals( ATP ) e delle colleghe ossia Women's Tennis Association ( WTA ) e dalla federazione internazionale di tennis, International Tennis Federation (ITF) che gestisce direttamente la Coppa Davis, la Fed Cup, il Torneo Olimpico di tennis, i tornei del cosiddetto Grande Slam e le competizioni giovanili internazionali.

Realizzato da Matteo Marra

GRAZIE PER LA VISIONE