Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Protagonisti della seconda guerra mondiale

Start

Liliana segre 1930
Winston Churchill 1874 -1965
Hirohito1901-1989
Adolf Hitler 1889-1945
Losif Stalin1924-1953

Benito Mussolini1922- 1953

Truman (ha detto di sganciare le bombe atomiche)

( Hitler e Mussolini quando erano alleati )

Imperatore del Giappone partecipa nella seconda guerra mondiale affianco di Hitler e Mussolini. Si ritira dalla guerra solo quando vengono sganciate dall'America le bombe atomiche a Hiroshima e Nagasaki il 6 e il 9 agosto 1945.
Hirohito
Dopo la morte di Lenin prende il potere Stalin che instaura un regime politico totalitario nel 1924. La Russia diventa una grande potenza industriale ma vive in un regime di paura e terrore (purghe). Nella seconda Stalin guerra mondiale si allea con Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti.
Losif Stalin
nato in un paesino a Nord dell’Austria. Figlio di un impiegato della dogana, da giovane aspira a diventare architetto ma dopo non essere riuscito ad entrare nell’Accademia di Belle Arti di Vienna si dedica alla politica. Divenuto capo del partito nazista con il nome di Fuhrer iniziò in Germania un regime autoritario e invadendo la Polonia il 1 settembre nel 1933 diede inizio alla seconda guerra mondiale.
Adolf Hitler
Cresciuta in una famiglia laica di ascendenza ebraica, a partire dal 1938 subì le imposizioni discriminatorie delle leggi razziali fasciste; all'età di tredici anni fu arrestata e deportata al campo di concentramento di Auschwitz, dal quale fece ritorno alla fine della seconda guerra mondiale.
Liliana Segre
Benito Mussolini, ex dirigente del partito socialista, fonda nel 1811 i fasci italiani di combattimento e nel 1921 Il Partito Nazionale Fascista.Dopo la marcia di Roma (1922) inizia il regime dittatoriale dell'era fascista. Partecipa alla seconda guerra mondiale alleato di Hitler. Viene ucciso alla fine della guerra nel 1945.
Benito Mussolini
É stato il primo ministro inglese che dal 1940 decide la resistenza contro la Germania che aveva posto sotto il proprio controllo gran parte dell' Europa. Alla fine della guerra é stato uno dei principali artefici del nuovo assetto mondiale.
Winston Churchill