Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

PresenTAZIONE

L'ILLUMINISMO

PRESENTAZIONE PER L'INTERROGAZIONE

Start

DOVE E QUANDO?

L'Illuminsmo è nato nel 18° secolo,nel 1750.E' nato in Inghilterra ma ha il suo massimo sviluppo in Francia e successivamente si diffonde in tutta europa.

Una novità è che non ci sono più i re divini,cioè il re non ha più potere.Il re deve rispettare le idee dei cittadini,perchè il potere non viene più da Dio.I cittadini,quindi,vengono chiamati cittadini del mondo.

LE NOVITA'

COS'E'?

Illuminismo deriva dalla parola lume (luce)L'Illuminismo è un movimento culturale laico,insieme di idee condivise con persone che hanno in comune le stesse teorie,la religione passa in secondo piano.

Per diffondere la cultura non è solo necessario il giornale ma nacque l'Enciclopedia,che costava 200 mila lire,e aveva per ogni argomento un volume (33 volumi),nei quali venivano riportate le scoperte conosciute.Per scriverne 1 collaboravano circa 500 persone.I rappresentanti erano Diderot e D'Alambert

NASCONO NUOVI LIBRI

SAPERE E CONOSCERE...

Tutti i cittadini hanno il diritto di sapere e conoscere.Si formano le scuole pubbliche,aperte a tutti.Iniziarono a diffondersi i giornali.I salotti si trasformano in caffe,dove si confrontano.

Voltaire doveva fare delle riforme sociali.Montesqieu che pensa che la miglior forma di governo è la monarchia parlamentare,modello di quella inglese.Doveva essere suddiviso in 3 poteri:Legislativo,Esecutivo e Giudiziario.Rosseu parlava nel contratto sociale dell'idea che ogni cittadino doveva rinunciare ai propri interessi per favorire quelli comuni.

VOLTAIRE,MONTESqieu E ROSSEU

IDEE ANCHE NEL SISTEMA POLITICO

Le idee degli illuministi iniziarono a influenzare il sistema politico,con delle novità.Per esempio il sovrano doveva essere illuminato dalla ragione.La chiesa e il re censuravano le idee illuminate.

Il liberismo economico è quando io posso commerciare i miei prodotti con chi voglio e non solo nel mio stato.Il maggior rappresentante è Cesare Beccaria.

Il liberismo economico

SCELTE ECONOMICHE

Ci furono novità anche nel anche in campo economico:nacque una nuova disciplina le scienze economiche.Adam Smith scrisse la Ricchezza delle nazion,che parla della ricchezza di uno stato che è il lavoro produttivo,il lavoro in serie.

Alcuni sovrani accettavano le idee degli illuministi.FAMIGLIA DEGLI ASBURGO D'AUSTRIACon Mariateresa D'Austria che ha eseguito un catasto (inventario degli edifici della città) con suo figlio Giuseppe(France).Mariateresa rinuncia al potere giuridico,riduce i privilegi della chiesa e finanzia le scuole.DUCATO DI TOSCANACon il duca Pietro Leopoldo che costruisce strade e bonifica il territorio,abolisce la tortura e la pena di morte.In Prussia con Fedrico 2 di Prussia.In Russia con Caterina 2.Con cc

VARI SOVRANI

CESARE BECCARIA

Cesare Beccaria era colui che scrisse nel "Dei dilitti e delle pene"dell'inutilità della pena di morte.Cesare Beccaria ha partecipato della accademia dei pugni,con Pietro Verri che era il padre di Manzoni.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE