Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Il vetro di Murano

La settimana del vetro

Museo del vetro

Calcedonio con macchie di "avventurina". Soffiato e sagomato a mano libera.

Il percorso di visita del Museo del Vetro di Murano è cronologico: a partire dai reperti d’epoca romana (I/IV secolo d.C.), si snoda lungo settecento anni di storia del vetro muranese, attraverso pezzi prodotti dal Trecento ai giorni nostri, tra cui capolavori di rinomanza mondiale, e consente approfondimenti sulle tecniche e su particolari aspetti di quest’arte.

Il Museo del Vetro

Il percorso di visita del Museo del Vetro di Murano è cronologico: a partire dai reperti d’epoca romana (I/IV secolo d.C.), si snoda lungo settecento anni di storia del vetro muranese, attraverso pezzi prodotti dal Trecento ai giorni nostri, tra cui capolavori di rinomanza mondiale, e consente approfondimenti sulle tecniche e su particolari aspetti di quest’arte ancora oggi viva e dinamica.https://museovetro.visitmuve.it/it/il-museo/percorsi-e-collezioni/percorsi-e-collezioni/

Produzione e lavorazione del vetro

Privilegi e restrizionidei maestri vetrai

  • Elevato status sociale, ben al di sopra di quello di altri artigiani del tempo.
  • Autorizzati a portare una spada e immuni dai procedimenti giudiziari.
  • Se si allontanavano dalla città non potevano più ritornarci e non potevano più lavorare il vetro.
  • Per rientrare a Murano dovevano pagare una tassata molto alta.
  • L’esportazione dei segreti della lavorazione del vetro di Murano all’estero era considerato un reato punibile con la pena di morte.

La settimana del vetro

The Venice Glass Week è il festival internazionale fondato nel 2017 per celebrare, supportare e promuovere l’arte del vetro. Gli aspiranti partecipanti possono presentare un evento o un progetto autonomo.

Le origini

  • I Veneti hanno appreso le tecniche romane della lavorazione del vetro.
  • L'arte vetraria nasce anche dai contatti con il Medio Oriente.
  • 982 d.C.: prima testimonianza di un'attività vetraria a Venezia.
  • 1271 d.C.: Capitolare de Fiolariis.
  • 1291 d.C.: imposizione del trasferimento delle fornaci a Murano.

Il vetro è una miscela ottenuta dalla fusione e solidificazione di sostanze di origine minerale. Si ottiene mescolando assieme le sabbie silicee pure ricavate dalla quarzite (quarzo), la soda che abbassa il punto di fusione, il calcio, il bicarbonato di potassio e altre sostanze utili per la lavorazione del vetro. Il vetro di Murano è morbido, fonde a temperature basse, e si raffredda lentamente, lasciando il tempodi essere modellato a mano.

Componenti del vetro

I vetri artistici di Murano

  • I primi documenti testimoniano a Murano l'uso del vetro in ambito utilitario.
  • Murano divenne il centro della produzione del vetro di lusso in Europa, raggiungendo il picco di popolarità nel XV e XVI secolo.
  • Si creano diversi tipi di vetro (opalino, calcedonio, lattimo, ...) e tecniche decorative: filigrana, pittura a freddo,
  • La diffusione del talento vetraio in altri paesi europei diminuì l'importanza di Venezia e dei suoi vetrai muranesi.
  • L'occupazione e lo scioglimento dello stato veneziano da parte di Napoleone Bonaparte nel 1797 provocò grandi disagi per l'industria vetraria di Murano.
  • La produzione del vetro di Murano rinacque negli Anni 20.