Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

By Marzella, Barbera, Lamonaca, Domiziano, Peschechera

il Rock!

Origini del rock e protesta giovanile

Il rock è un genere musicale popolare nato negli Stati Uniti e nel Regno Unito negli anni '50 e '60 del XX secolo. Originatosi dal rock and roll, derivato da blues, rhythm and blues, e country, ha assorbito influenze da vari generi come blues e folk. Tipicamente basato sull'uso della chitarra elettrica, basso e batteria, con ritmi 4/4 e struttura strofa-ritornello, il rock si è evoluto in molteplici sottogeneri. Originariamente portato avanti da Billy Haley e i Comets, il rock è diventato un simbolo di ribellione soprattutto durante la British Invasion negli anni '60, accompagnando movimenti di protesta giovanili.

Elvis Presley, nato nel 1935 nel Mississippi, divenne un'icona del rock grazie alla sua voce e al suo carisma. Nonostante una vita segnata da povertà e tragedie personali, raggiunse la fama mondiale con successi musicali e film. La sua morte nel 1977 non fermò la sua leggenda, e ancora oggi, Elvis rimane una figura iconica dello spettacolo e della musica.

Elvis Presley

I Beatles, leggendario gruppo musicale britannico attivo dal 1960 al 1970, composto da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr (subentrato nel 1962). Nonostante lo scioglimento e le morti di Lennon e Harrison, il loro influsso è ancora enorme, con un vasto seguito globale. Lennon è stato assassinato nel 1980 da Mark Chapman, motivato dalla fama. McCartney ha continuato una carriera solista e con i Wings dopo lo scioglimento del gruppo.

La leggenda della morte di Paul McCartney narra la sua presunta scomparsa nel 1966 in un incidente stradale, con la sua sostituzione da parte di un sosia. La copertina di "Help!" mostra Paul senza cappello, forse simbolo di estraneità. "Rubber Soul" suggerisce la morte di Paul attraverso simboli e testi criptici. La copertina della "Butcher Cover" raffigura indizi come un orologio segnante le 5, ora presunta dell'incidente. "Sgt. Pepper's" contiene numerose allusioni, come "Billy Shears". "Abbey Road" mostra i Beatles in una presunta processione funebre. Il video di "Free as a Bird" e la copertina di "LOVE" offrono ulteriori indizi, alimentando la leggenda.

Freddie Mercury, nato Farrokh Bulsara nel 1946 a Stone Town, Zanzibar, si trasferisce in Inghilterra negli anni '60. Qui, insieme a Brian May, Roger Taylor e John Deacon, forma i Queen nel 1970. Il nome del gruppo, suggerito da Mercury, rappresenta maestosità e regalità. I Queen diventano noti per il loro stile glam rock, con esibizioni teatrali e sofisticate. Nel 1975, il loro album "A Night at the Opera", incluso "Bohemian Rhapsody", li consacra definitivamente. Nonostante i cambiamenti musicali, i Queen mantengono il loro successo attraverso diversi generi, come soul, heavy metal e progressive, evitando l'impatto del punk. La loro musica, popolare e accessibile, continua a conquistare il pubblico.

I Genesis sono una band britannica di rock progressivo formata nel 1967 a Londra. Con Peter Gabriel come voce principale e Phil Collins alla batteria, il gruppo ha ottenuto successo internazionale negli anni '70 con album come "Foxtrot" e "The Lamb Lies Down on Broadway". Dopo l'uscita di Gabriel, i Genesis hanno continuato con Collins come cantante principale, pubblicando successi come "Duke" e "Invisible Touch" negli anni '80. La loro musica, caratterizzata da testi complessi e arrangiamenti sofisticati, li ha resi influenti nel panorama del rock progressivo. La band ha continuato a fare tour e pubblicare album fino agli anni 2000.

Genesis

I Pink Floyd

Nel 1970, i Pink Floyd rivoluzionano la loro musica con "Atom Heart Mother", introducendo orchestre e cori. Il lato B di "Meddle" presenta la lunga traccia "Echoes", anticipando il successo. Questo album è un mix di suoni spaziali e melodia, con il distintivo stile chitarristico di David Gilmour. Il documentario "Pink Floyd at Pompei" cattura la magia della band suonando nell'antico anfiteatro. Nel 1973, "The Dark Side of the Moon" cambia tutto, con testi che esplorano la condizione umana, segnando Roger Waters come nuovo leader del gruppo..

Mentre i Beatles si scioglievano il pubblico aveva bisogno di nuove star, infatti i fan del rock trovarono il loro così detto profeta ovvero Robert Plant dei Led Zeppeling. Robert Plant è il prototipo di un nuovo tipo di frontman, Plant era affiancato da un superbo chitarrista Jimmy Page e da colui che lo ritengono il batterista più grande di tutti i tempi John Bavham. Quest’ultimo cambia totalmente l’approccio della batteria, suonando in modo sfrenato. Il successo dei Led Zeppelin è dovuto ai quattro album omonimi L’hard rock a cui danno vita è il risultato di una strana alchimia che riesce a coinvolgere le masse.

Led Zeppeling

Con loro inizia a svilupparsi la filosofia dell’assolo hard e heavy, sono loro ad aver registrato uno dei live più leggendari di sempre (il Made in Japan) tra le invenzioni che essi apportano vi è anche l’introduzione degli acuti nel bel mezzo della loro esibizione live ad opere di Jan Gillan, il cantante del gruppo. I Deep Purple riescono a condensare il novello spirito dell’Hard Rock in una sola canzone. Smoke on the Water, noto anche tra chi non conosce neanche l’ABC del hard rock.

Deep Purple

La Maledizione del Club 27

L'idea del "Club dei 27" è emersa nel 1994, con la morte di Kurt Cobain, leader dei Nirvana, che si unì a una serie di altri musicisti deceduti a 27 anni tra il 1969 e il 1971. Questo include Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin e Jim Morrison. La teoria suggerisce un legame tra di loro, ampliando anche ad altri artisti come Amy Winehouse nel 2011 e Robert Johnson nel 1938. Si attribuisce il mito a canzoni di Johnson e leggende riguardo al suo presunto patto con il diavolo. Le cause delle loro morti spaziano da abuso di sostanze a incidenti e suicidi.

I Metallica iniziarono la loro carriera nel thrash metal, con un look caratterizzato da lunghi capelli, jeans strappati e t-shirt nere. Nel 1996, influenzati da altri stili musicali come l'hard rock e il blues, cambiarono radicalmente il loro aspetto, tagliando i capelli e adottando un abbigliamento più casual. Questa scelta ricevette critiche, specialmente dai fan del thrash, ma la band continuò a sperimentare nuove influenze musicali, tra cui Black Sabbath, Motörhead, e gruppi hardcore punk. Il chitarrista Kirk Hammett citò anche influenze da Jimi Hendrix, Joe Satriani e Carlos Santana.

Van Halen

I fratelli Van Halen, Alex e Edward, nati nei Paesi Bassi, si trasferirono in California negli anni '60, dove si appassionarono alla musica rock. Nel 1972 formarono la prima versione della band, completata poi con David Lee Roth e Michael Anthony. Van Halen ha pubblicato album di grande successo, come "Van Halen" e "1984", vendendo più di 10 milioni di copie ciascuno negli Stati Uniti. Sono tra le prime 20 band per vendite nel paese, e hanno raggiunto la vetta della classifica Mainstream Rock Songs del Guinness dei Primati per 13 volte con brani come "Jump" e "Why Can't This Be Love".

Il Festival dei Woodstock

Il leggendario festival di Woodstock del 1969, tenutosi a Bethel, USA, ha segnato la storia della musica rock con oltre mezzo milione di persone. Artisti famosi si sono esibiti, prolungando l'evento di un giorno. Il festival è stato caratterizzato dal consumo di droghe psichedeliche ed è stato riproposto in varie edizioni successive. Originariamente concepito per meno partecipanti, la location venne trovata grazie alla collaborazione con un proprietario di una fattoria.

Pete Townshend

Il Rock non eliminerà i tuoi problemi, ma ti permetterà di ballarci sopra.

Beatles e il festival dei Woodstock

Domiziano

Quen, Genesis e Pink Floyd

Lamonaca

Team

Deep Pourple, Led Zeppelin e Origini del rock e Protesta Giovanile

Peschechera

Van Halen e Metallica

Barbera

Power Point, Elvis Presley e la maledizione dei 27,

Marzella

We will ROCK YOU

Grazie per l'attenzione