Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Il Cyberbullismo

Lorenzo ColittaClasse 2D

Inizia

Conclusioni

Come Prevenire

Che cos'è il Cyberbullismo

Indice

Cyberbullismo VS Bullismo

Le persone coinvolte nel Cyberbullismo

Cosa si può fare

Che cos'è il Cyberbullismo

Il cyberbullismo è la manifestazione in rete del bullismo. Esso consiste un insieme di azioni aggressive e intenzionali, di una singola persona o di un gruppo, realizzate mediante strumenti elettronici (sms, mms, foto, video, email, telefonate), il cui obiettivo è quello di provocare danni ad un coetaneo incapace di difendersi.

Bullismo VS Cyberbullismo

Le persone Coinvolte

Possiamo trovare 5 tipologie di persone:

  • La Vittima che subisce l'attacco dal Bullo
  • Il Bullo che sferra gli attacchi
  • i Gregari cioè i compagni del bullo che lo incoraggiano e anche essi sferrano attacchi alla vittima
  • I Bystanders cioè gli spettatori che non intervengono in favore della vittima invece condividono foto e video

Cosa Fare?

La migliore cosa da fare è denunciare la situazione ad un adulto o ad una figura adulta di riferimento. Si ci può anche confidare con amici, fratelli e sorelle. Alcuni invece pensano che bisogna cavarsela da soli ma rimane più efficace richiedere aiuto ad altri

Come Prevenire?

  1. Per prima cosa è necessario adottare strategie di monitoraggio restrittivo, utilizzando i sistemi e filtri di parental control (su tutte le tecnologie), insieme a regole che delimitino il tempo speso online.
  2. Bisogna anche istruire i propri figli sull’uso sicuro delle ICT (Information and Comunication Tecnologies) e di stabilire una serie di regole da usare quando online.
  3. Inoltre bisogna avere supporto sociale familiare, calore dei genitori e una comunicazione sempre aperta con i genitori in modo di moderare anche gli effetti negativi dell’essere vittima di cyberbullismo.
Bibliografia:Nuovi Compagni di Viaggio 2 - Lœscer EditoreBullismo e Cyberbullismo - Miur.gov.itPrevenire il Cyberbullismo - Unicef

Grazie per l'attenzione