Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

GRETA THUNBERG

Horizontal infographics

FIRE FIGHTER

Horizontal infographics

VIOLA DAVIS

Horizontal infographics

LOGOS

Horizontal infographics

ALEX MORGAN

Horizontal infographics

Transcript

I metodi di insegnamento

Metodi Nominali

Metodo espositivo

Metodo operativo

Metodo Individualizzato

Metodo investigativo: ricerca sperimentale

Metodo investigativo: ricerca-azione

  • Metodi Montessori
  • Scuole straniere
  • Metodo Feuerstein

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

  • Espositivo, tecnica unidirezionale in cui l'insegnante espone gli argomenti e gli alunni ascoltano.
    • I punti di forza sono: chiarezza, controllo, efficienza, adattabilità, autorità.
    • I punti di debolezza sono: passività, noia, mancanza di approfondimento, mancanza di coinvolgimento emotivo.
  • Operativo, si stimola l'alunno a partecipare proponendo delle soluzioni ai problemi posti dal docente.
    • I punti di forza sono: apprendimento pratico, coinvolgimento attivo, memorizzazione, sviluppo delle competenze, problem solving.
    • I punti di debolezza sono: costi e risorse, rischi di errori, limitazioni logistiche, difficoltà nell'assessment, limitato contesto di apprendimento.
  • Investigativo, invoglia gli studenti a sviluppare un sapere scientifico, attraverso una ricerca che si sviluppi nell'individuazione di un'ipotesi, la ricerca dei dati e l'analisi di quest'ultimi.
    • I punti di forza sono: approfondimento, scoperta, flessibilità, rigorosità metodologica, sviluppo della capacità critica.
    • I punti di debolezza sono : tempo e risorse, complessività, soggettività, acesso ai dati, risultati non garantiti.

I metodi di insegnamento

I metodi di insegnamento

  • Cooperativo, si invitano gli alunni a sviluppare l'apprendimento attraverso un lavoro di collaborazione, attraverso il lavoro in gruppi.
    • I punti di forza sono: apprendimento collaborativo, coinvolgimento attivo, diversità di prospettive, sviluppo delle abilità sociali, promozione dell'equità.
    • I punti di debolezza sono: equiliobrio tra conttributi, tempo di preparazione, conflitti inta-gruppo, dominanza individuale, valutazione individiale vs valutazione di gruppo.
  • Nominale, anche noto come brainstorming nomimale, è un approccio alla generazione di idee che coinvolge il raggruppamento e la categorizzazione delle idee senza alcuna discussione preliminare.
    • I punti di forza sono: Equità, diversità di idee, riduzione del dominio, risparmio di tempo.
    • I punti di debolezza sono: limiti di tempo e mancanza di discussione.
  • Individuale, è un approccio alla generazione di idee che coinvolge il lavoro autonomo dei partecipanti per produrre idee prima di condividerle con il gruppo.
    • I punti di forza sono:Libertà creativa, approfondimento, minore pressione sociale, tempo efficiente.
    • I punti di debolezza sono: Limitata diversità di idee, mancanza di feedback immediato, rischio di isolamento, difficoltà di coordinamento.

Realizzato da Micieli SerenaLatina Iole