Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

Il teatro greco

Michela Loi & Francesco MandisA.S. 2023/2024

Start

La città greca, fondata nel 734 a.C. da coloni di Corinto nell’isola di Ortigia. La città fu conquistata da Roma nel 212 a.C.

Siracusa

La polis era chiamata dai Greci "Syrákousai".Tra i suoi abitanti illustri, ricordiamo Archimede, matematico che diede il suo contributo fondamentale al corso della storia scientifica.Gli storici sono concordi nell'affermare che Syrakousai fu la più grande metropoli del mondo greco antico.

Il teatro di Siracusa, a causa dei furti e dei gravissimi danni subiti dal logorio del tempo e dall’azione distruttiva dell’uomo, “è oggi solo la gigantesca impronta nella roccia di una prodigiosa creazione architettonica”.

Costruito dall’architetto Damocopo nel V secolo a.C., è tra i più noti teatri del mondo antico. Si conserva la parte scavata nella roccia del colle Temenite, mentre parte della cavea e i monumentali resti della scena di età romana sono andati perduti.

IL TEATRO GRECO

La forma a ferro di cavallo, che era d’uso per i teatri greci, venne modificata in forma semicircolare in epoca romana,

quando le attività teatrali persero di importanza, e presero il sopravvento gli spettacoli dei gladiatori; la stessa scena venne ricostruita in forme monumentali, che sono andate perdute.

La cavea, con un diametro di quasi 140 m, è una delle più grandi del mondo greco: conta 67 ordini di gradini scolpiti nella roccia ed è divisa in nove cunei da otto scalette e in senso orizzontale, a metà altezza, da un corridoio.

La struttura è a pianta semicircolare. Gli spettatori si possono sedere in una gradinata chiamata "Cavea", che circonda l'orchestra. Davanti al pubblico e all'orchestra troviamo la scenografia (skené) e il palco rialzato (proscenium). All’orchestra si accedeva attraverso due accessi scoperti, le pàrodoi, che separavano l’edificio scenico dalla cavea. Nel corso del tempo il teatro ha subito molteplici mutamenti.

La struttura del teatro

Per esempio, nel corso del III secolo, la skenè assunse dimensioni maggiori, fino a divenire una monumentale facciata a più piani, con varie porte da cui entravano e uscivano gli attori, mentre il palcoscenico tendeva a invadere l’orchestra, la cui importanza diminuiva insieme all’importanza che al coro veniva data.

Le prime opere teatrali erano tragedie e commedie scritte da autori come Eschilo, Sofocle ed Euripide. Queste erano opere drammatiche che affrontavano temi profondi come il destino, la colpa e la vendetta; le commedie invece erano opere leggere e divertenti che si prendevano gioco della società e dei suoi vizi.

QUALI FURONO LE PRIME OPERE?

Perchè viene costruito?

Viene costruito perchè la società greca era molto legata alla religione, ai rituali religiosi, in particolare quello di Dioniso, dio del vino e dell'estasi.

The End