Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Il giallo

Tradizionalmente la data di nascita del primo libro giallo coincide con il giorno in cui viene publicato il racconto I DELITTI DELLA RUE MORGUE scritto da Edgar Allan POE, comparso in una rivista di Philadelpia nel 1841 e poi in un volume di racconti nel 1845 (grande sucesso).La storia del genere giallo coincide con il genere poliziesco. Il termine "giallo" in questa accezione si usa solamente nella lingua italiana e ciò si deve alla collana I LIBRI GIALLI (con copertina gialla) pubblicata in Italia da ARNOLDO MONDADORI con un racconto di Lorenzo Montano.Il primo giallo italiano è stato IL MIO CADAVERE di Francesco Mastriani nel 1852 con l'editore Rossi di Genova. In questo libro troviamo il sospetto del dottor Weiss di una morte per avvelenamento. Il libro fu pubblicato su un periodico napoletano e la prima puntata del libro uscì il 13 dicembre del 1851, il giornale aveva una cadenza settimanale.

La storia

1929

Pubblicazione collana "I libri Gialli" - Mondadori

Il mio cadavere - Francesco Mastriani

1841

I delitti della Rue Morgue - Edgar Alan Poe

Linea del giallo

1852

I delitti di Rue Morgue, scritto da Edgar Allan POE. In questo libro appare il detective Auguste Dupin, che si caratterizza per la capacità di analizzare le coincidenze che gli si prospettano

Il primo giallo

Le caratteristiche

Il libro giallo deve avere almeno 3 caratteristiche un/crimine (un delitto, un avvenimento, una sparizione, un semplice furto); un’indagine, la risoluzione del mistero per mezzo del protagonista le tecniche narrative (suspense, coinvolgimento, colpo di scena, sorpresa.

Preludio

Enigma

Indagine

Soluzione

Il libro giallo è costruito su una struttura narrativa molto semplice che segue uno schema rigido. C’è un enigma da sciogliere: una scomparsa, un furto o un delitto, viene compiuta un’indagine dall'investigatore. Raccoglie gli indizi, segue delle piste, annota gli alibi del personaggio coinvolto, formula delle ipotesi sul movente.

STRUTTURA DEL GIALLO

  • i sospettati
  • la vittima
  • l'assistente
  • l'investigatore
  • il colpevole

Personaggi principali

La narrazione nel giallo non rispetta l’ordine cronologico degli eventi, si parte dal delitto e si va indietro per scoprire ciò che è successo tramite flashback e svelando una serie di indizi su molti personaggi, compreso il colpevole, consentendo anche al lettore di fare delle ipotesi.

I tempi

I luoghi

La scena del crimine è il luogo in cui avviene il delitto ed è uno degli elementi più importanti per ricostruire la verità. Viene descritta con estrema precisione nei minimi particolari e contiene spesso moltissimi indizi. La maggior parte dei gialli sono ambientati in luoghi chiusi come una stanza, un ascensore o un treno; altri invece si svolgono in grandi città dove si svolgono appostamenti e inseguimenti del detective e del suo aiutante.

La storia inizia con un crimine che può essere un omicidio o un furto e subito iniziano le prime domande: Chi è il colpevole, quale era il movente? Inizia così la suspense, che grazie ai colpi di scena e ai vari intrecci, aumenta il ritmo narrativo stimolando la curiosità del lettore e la sua voglia di risolvere il caso

Il ritmo narrativo

Edgar Alan Poe

Georges Simenon

Agatha Christie

Sir Arthur Conan Doyle

Gli scrittori di gialli più famosi

Andrea Camilleri

Riassunto del racconto giallo

Virgili Iaria

Ali Filippo

Sala Flavio

Presentato da:

grazie

Il colpevole, spesso insospettabile, generalmente è un personaggio molto presente nella narrazione, a volte si tradisce da solo durante un interrogatorio o commette un errore lasciando qualche traccia senza accorgersene, ma alla fine viene sempre smascherato!

  • E' il percorso che porta alla soluzione dell'enigma, all'identificazione del colpevole.
  • I momenti fondamentali sono: la scopera del crimine, la definizione dell' arma del delitto, il suo ritrovamento, la definizione del movente, le ipotesi di colpevolezza in relazione ai personaggi coinvolti, i colpi di scena.
  • Devono emergere:
- le qualità umane messe in atto da chi indaga: osservazione, deduzione, intuito; - il ruolo delle coincidenze del caso; - le tecniche: identikit, esame delle impronte, appostamenti, inseguimenti, sparatorie...

Caratteristiche

Ricerca delle immagini

Struttura

I sospettati rendono la trama più complessa

Assassinio sull' Orient Express

La sua opera più famosa è l'assassinio sull'Orient Express ispirato a una storia vera; fu pubblicato nel 1934 con il titolo murder in the calais coach

approfondimento struttura del giallo

Impaginazione

Ritmo narrativo

lLuoghi

Tempi

Personaggi

Sherlok Holmes

Molto famoso per le opere che scrisse sull' investigatore Sherlok Holmes, le sue opere sono: le avventure di Sherlok Holmes , le memorie di Sherlok Holmes, il ritorno di Sherlok Holmes e in fine l'ultimo saluto di Sherlok Holmes

Opere famose

Storia

Ricerca delle immagini

Scrittori

  • E' il problema da risolvere; spesso si tratta di un assassinio, di un omicidio camuffato da suicidio, di un rapimento oppure di un furto misterioso
Il commissario Montalbano

Un' opera molto famosa scritta da Camilleri è il commissario Montalbano che fu publicato nel 1999 , ed è anche una serie televisiva della Rai

- Spesso può essere un amico o un conoscente del detective, che lo aiuta trovando indizi o facendo delle supposizioni (a volte sbagliate)

  • E' il momento finale, la risoluzione dell'enigma, che fa seguito all' indagine.
  • Spesso intervengono elementi nuovi oppure gli indizi vengono interpretati da un punto di vista diverso.
  • Vengono azzerate le ipotesi costruite nel corso dell' indagine.
  • Viene rovesciata l'ipotesi da cui partiva l'inchiesta e gli indizi vengono analizzati in un'ottica diversa
Georges Simenon

Georges Simenon è conosciuto per i suoi capolavori con protagonista il commissario Maigret che sono : il cane giallo , il caso Saint Fiacre, il porto delle nebbie, l'uomo che guardava passare i treni , la camera azzurra e il piccolo libraio di Archangelsk.

  • Presenta l'avvio della storia
  • Accenna al luogo in cui si svolge questo avvio della storia
  • Si viene a conoscenza del crimine
  • Si delineano i ruoli e alcune caratteristiche principali dei personaggi
  • Si approfondisce la conoscenza dei luoghi dove è avvenuto il crimine, o comunque dove è ambientata l'intera vicenda

L’investigatore è il protagonista, dotato di grande intuito e spirito di osservazione cerca di risolvere il caso attraverso le indagini; non sempre appartiene alle forze dell’ordine ma può essere anche un detective privato o un semplice cittadino che risolve gli enigmi per arrivare alla soluzione del crimine e trovare il colpevole.

Il gatto nero

Il racconto di terrore di Poe più conosciuto è il gatto nero; Poe fu anche il primo a scrivere un racconto (romanzo) poliziesco (giallo).

La vittima generalmente viene presentata all'inizio della narrazione, e durante le indagini vengono approfonditi i legami affettivi e professionali trovando molto spesso nella sua vita dei momenti sconosciuti o veri e propri misteri.