Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

Transcript

BOCCA

FARINGE

ESOFAGO

STOMACO

INTESTINO TENUE

FEGATO

PANCREAS

INTESTINO CRASSO

INTESTINO RETTO

VILLI INTESTINALI

EPIGLOTTIDE

2

3

4

6

5

1

7

8

La digestione inizia nella bocca dove il cibo viene masticato dai denti e impastato dalla saliva. Il cibo diventa così bolo un impasto morbido.

Il bolo viene inghiottito ed entra nella faringe, che rappresenta il primo tratto del tubo digerente.

Il bolo grazie all' epiglottide che gli impedisce di entrare nelle vie respiratorie arriva all'esofago, un lungo tubo dotato di muscoli che contraendosi e allargandosi spingono il bolo verso lo stomaco.

Dall'esofago il cibo arriva allo stomaco, un organo cavo a forma di sacco. Al suo interno ha inizio La digestione, resa possibile sia dalla presenza dei succhi gastrici sia dalla contrazione dello stomaco stesso, che trasformano il bolo in chimo, ovvero una massa viscosa e grigia.

Il chimo passa poi nell' intestino tenue, un lungo tubo ripiegato su se stesso, dove si completa il processo della digestione e avviene l'assorbimento delle sostanze nutritive. Grazie ai succhi gastrici prodotti dall'intestino, dal fegato e dal pancreas il chimo si trasforma in chilo.

Il fegato è la più grossa ghiandola dell'organismo; è connesso all'apparato digerente.

LE SOSTANZE NUTRITIVE DI CUI È RICCO IL CHILO VENGONO ASSORBITE DAI VILLI INTESTINALI, PICCOLE SPORGENZE DI TESSUTO A FORMA DI LUNGHE CIGLIA. ATTRAVERSO ESSI LE SOSTANZA NUTRITIVE ENTRANO NEL SANGUE, CHE LE TRASPORTA IN TUTTE LE CELLULE DEL CORPO.

Il pancreas è un organo di forma allungata, situato nell'addome e annesso all'apparato digerente.

Nell'intestino crasso invece vi è l'assorbimento di acqua e sali minerali, e a questo punto il chilo viene trasformato in feci.

Le feci si accumulano nell'ultima parte dell'intestino chiamato retto e vengono poi eliminate tramite l'ano.

https://youtu.be/Yy_UCjqql4o?si=7jvLp6jFCjUxgFPz