Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

inizio

in italia

Carnevale

A Carnevale ogni scherzo vale

Cartapesta

CORIANDOLI

CARRO ALLEGORICO

SFILATA

ballO in maschera

maschera

travestirsi/ mascherarsi

Usi e costumi comuni in tutta Italia

martedì 13 febbraio: martedì grasso

domenica 11 febbraio: domenica di carnevale

Giovedì 8 febbraio: giovedì grasso

Carnevale 2024

In piazza San Marco la vincitrice della festa delle Marie dell'anno precedente, legata a un cavo metallico, scende dal campanile di San Marco scorrendo lentamente verso terra e sospesa nel vuoto mentre la folla la acclama

il volo dell'angelo

la festa delle marie

Carnevale a Venezia

Dodici giovani ragazze, tra le quali viene eletta la più bella, sfilano per la città in ricordo del rapimento e della liberazione di dodoci promesse spose ai tempi del doge Pietro Candiano III, nel 1039.

Video

la battaglia delle arance

Carnevale a Ivrea (Piemonte)

Battaglia in cui gli "aranceri a piedi" e senza protezione rappresentanti il popolo combattono a colpi di arance contro le armate del tiranno che prendono il nome di "tiratori di arance". Questi sono montati su dei carri trainati da cavalli e indossano protezioni e maschere che si ispirano alle antiche armature

Si conclude il Carnevale con il rogo della maschera locale "Tasi" accompagnato da uno spettacolo pirotecnico. Ma prima di venire bruciato Tasi legge un testamento in dialetto locale nel quale lascia i suoi averi ai personaggi più noti della cittadinanza

il rogo del tasi

la tradizione del gettito

Carnevale a Cento (Emilia-Romagna)

I figuranti dei carri allegorici che sfilano tra le strade della città gettano alla folla oggetti di varia natura come per esempio palloni gonfiabili e peluche

Sfilano sul lungomare di Viareggio carri allegorici con figure e caricature gigantesche di cartone con le quali si affrontano con grande ironia temi contemporanei. Infatti, molte di queste figure rappresentano personaggi della politica e dello spettacolo

Carnevale di Viareggio

il carnevale più antico e goloso

Carnevale di Fano (Marche)

Nelle tre domeniche precedenti il martedì grasso sfilano per la città i carri allegorici dai quali vengono gettati quintali di caramelle, cioccolatini e leccornie varie. I carri sono accompagnati da musica "arambita" (in dialetto arrabbiata) che consiste in un gruppo di strumentisti che suona oggetti come casseruole, coperchi, pettini, pignatte, ecc... In testa al corteo c'e il Pupo, la maschera tipica del Carnevale di fano.

nato probabilmente come rito propiziatorio per il raccolto

Camminano lenti sotto il peso di 30 kg di campanacci

Portano con loro una fune che lanciano alle donne come auspicio di fertilità

Sfilano maschere folkloristiche:Gli Issohadores I Mamuthones

Carnevale di Mamoiada (Sardegna)

i giovedì del carnevale

Carnevale a Putignano (Puglia)

A partire dal 17 gennaio con la festa di Sant'Antonio Abate si dà inizio al periodo Carnavalesco. Da questa data fino all'ultima sfilata dei carri allegorici si succedono i "Giovedì" del Carnevale. Ogni giovedì è dedicato a una specifica categoria sociale (il giovedì dei Monsignori, dei Preti, delle Monache, delle Vedove, dei Pazzi, delle Mogli fino al giovedì dei Cornuti con il divertente rito del taglio delle corna

castagnole

chiacchiere

Dolci tipici di Carnevale