Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Giulia Liut, Iacopo Di Cristofero, Alice Ferri, Noemi Mantegazza

A DISTANZA

RELAZIONI

Conclusione

Aspetti positi/negativi ed esperienze da portare come esempio

Dati statistici

Introduzione: che cos'è una relazione a distanaza

04

03

02

01

INDICE

La relazione a distanza è un fenomeno cresciuto sempre di più negli ultimi anni. Sono partner che risiedono in una città diversa o addirittura dall'altra parte del mondo. Le relazioni a distanza fanno parte della più ampia categoria delle unioni LAT (acronimo dell’inglese Living Apart Together, ovvero “vivere lontani ma insieme”). In una relazione a distanza, le due parti della coppia vivono in città diverse. Tendono a vedersi appena ne hanno l’occasione, tipicamente nei fine settimana, e progettano, per il futuro, di potersi riavvicinare. Di solito chi intraprende una relazione a distanza è per una di queste due ragioni: o abitavano nella stessa città, ma motivi di lavoro, di studio o di famiglia hanno portato uno/una dei due partner a spostarsi; o non abitando nella stessa città e la relazione è nata online, o in vacanza.
Negli ultimi anniuna relazione su tre nasce online e le app di incontri vengono utilizzate molto di più. In Italia circa 9 milioni di persone usano tinder o alttre applicazioni, soprattutto nelle grandi città come Milano e Roma. Il 65% delle coppie si è incontrato sul web anche grazie ad instagram che è molto utilizzato dagli studenti, ma a volte non si pensa alla distanza di fatti , 2 milioni e mezzo di persone vivono lontane dal proprio partner e questa relazione, la maggior parte delle volte, non finisce bene. Per questo il tasso di successo è di circa il 58% con una durata in media di 4,5 mesi.
Sempre più coppie oggi vivono una relazione a distanza in Italia sono circa 2 milioni. La distanza è un concetto relativo, esistono coppie solide nonostante la lontananza. Io in prima persona ho vissuto una relazione a distanza; lui vive a 250 km da me, la nostra relazione non è stata semplice ma con organizzazione e amore reciproco siamo riusciti ad affrontare ogni difficoltà.

VS

PRO E CONTRO

  • la mancanza di contatto fisico può portare a gelosia e insicurezza
  • ci si trova da soli nei momenti difficili
  • non sempre ci si può vedere per via dei propri impegni
  • il partner potrebbe essere diffidente nei tuoi confronti data la distanza quindi si potrebbe creare una relazione tossica
  • si vivono al meglio le proprie amicizie e la propria vita sociale
  • si è più liberi di impigare il proprio tempo come si vuole senza giustificazioni e sensi di colpa
  • si litiga meno e il dialogo verbale è favorito dalle chiamate
  • la distanza rafforza il rapporto tra i partner

In conclusione possiamo dire che circa il 10% delle persone hanno iniziato una relazione a distanza tramite social media..... Tuttavia il tasso di successo di una relazione a distanza è di circa il 58%. Possiamo dire che è proprio a causa dei social come, Instagram, Whatsapp etc... che l'uomo in generale cerca sempre meno relazioni umane. Le relazioni a distanza possono presentare sfide uniche ma offrono anche opportunità di crescita e solidificazione di un legame attraverso la comunicazione e la fiducia reciproca. È importante mantenere un equilibrio tra l'indipendenza personale e il sostegno reciproco per far sì che la distanza non diventi un ostacolo insormontabile, ma piuttosto un'opportunità per rafforzare il legame affettivo.

GRAZIE!!