Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

A 24 anni partecipò a un concorso di canto e anche al "Concorso Nazionale di Canto Lirico" e il 27 ottobre debuttò a Firenze nei panni di Rodolfo ne La Bohème, cogliendo subito uno strepitoso successo.

Ferruccio Tagliavini è nato in una famiglia contadina il 14 agosto 1913 a Cavazzoli, frazione di Reggio Emilia ed è morto il 28 gennaio 1995 a Reggio Emilia.

Tagliavini si esibì nei teatri di tutto il mondo. Egli si distinse anche nel mondo del cinema, infatti recitò in otto film, mostrando il suo talento non solo come cantante, ma anche come attore: “Voglio vivere così” del 1942 è il film più celebre.

Morì a 81 anni nella sua villa di Ospizio. Portò nel cuore Barco e Bibbiano per tutta la vita, persino nel 1955 quando si esibì all’Opera di Parigi e cambiò le parole di un’aria, anche se non si poteva, citando i suoi compaesani reggiani! Venne anche ad inaugurare il teatro di Bibbiano nel 1957 con la moglie.