Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Organizzazione mondiale della sanità

Oms

alcune attività recenti

obietivi e campo d'azione

quando e da chi è stata fondata

Indice

L' organizzazione mondiale della sanità (OMS, in inglese world healt organization, WHO) è un istituto specializzato dell'ONU per la salute, istituita con il trattato adottato a New York nel 1946, entrato in vigore nel 1948 e ha sede in Svizzera, a Ginevra. Il 7 aprile è la giornata mondiale scelta dall'OMS. Al momento della sua fondazione, la costituzione dell'organizzazione fu ratificata da 22 Stati. Il primo direttore generale e fondatore dell'agenzia fu il medico canadese Brock Chisholm. Attualmente il direttore generale è Tedros Adhanom Ghebreyesus (il suo mandato terminerà nel 2027). L'OMS è composta da 194 Stati membri di tutto il Mondo divisi in 6 regioni (Europa, Americhe, Africa, Mediterraneo Orientale, Pacifico Occidentale e Sud-Est Asiatico).

Controllo delle malattie infettive

Salute materno-infantile

Salute digitale

Vaccinazione

Il suo obiettivo è “il raggiungimento, da parte di tutte le popolazioni, del più alto livello possibile di salute” inteso in senso molto ampio. Infatti il preambolo della costituzione dell’Oms specifica come per salute non si debba intendere l’assenza di malattia, ma piuttosto uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale. Infatti l'obiettivo stabilito di raggiungere entro il 2030 è garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età. Attraverso i propri programmi l'Oms lavora anche per migliorare in tutto il mondo la nutrizione, le condizioni abitative, l'igiene e le condizioni di lavoro. Finanza la ricerca medica e fornisce aiuti di emergenza in caso di calamità.

Intelligenza artificiale

campo d'azione

-5 Maggio 2023, l’OMS ha promosso la giornata dell’igiene delle mani con uno slogan: “Agiamo subito, insieme” ed un impegno non simbolico poiché è dimostrato che l’igiene delle mani salva milioni di vite umane ogni anno.

-La Convenzione Quadro per il Controllo del Tabacco dell’Organizzazione Mondiale della Sanità stabilisce obiettivi e principi che hanno lo scopo di proteggere le generazioni presenti e future dalle devastanti conseguenze sanitarie, sociali, ambientali ed economiche causate dal consumo di tabacco e dall’esposizione al fumo di tabacco. Si tratta della prima Convenzione adottata dall'OMS.

-Il 24 maggio 2022, l’Assemblea Mondiale della Sanità ha reso esecutivi gli obiettivi del nuovo “Global alcohol action plan 2022-2030 to strengthen implementation of the Global Strategy to Reduce the Harmful Use of Alcohol”, cioè il Piano d'azione (2022-2030) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per implementare efficacemente la strategia globale di riduzione dell’uso dannoso di alcol come priorità di salute pubblica.

-L’Oms è impegnata nel sollecitare i Governi di tutto il mondo a migliorare la qualità dell’aria nelle città, al fine di proteggere la salute delle persone con le Linee guida dell’Oms sulla qualità dell’aria, che propongono standard drammaticamente più bassi sui livelli degli inquinanti. L’Oms ritiene che, diminuendo il livello di un particolare tipo di inquinante (conosciuto come PM10), si potrebbe ridurre la mortalità nelle città inquinate del 15% all’anno. Le Linee guida inoltre abbassano notevolmente i limiti raccomandati per l’ozono e il biossido di zolfo.

- Il 15 giugno 2007 è entrato in vigore il Regolamento Sanitario Internazionale, uno strumento giuridico Internazionale che si prefigge di "garantire la massima sicurezza contro la diffusione Internazionale delle malattie" attraverso il rafforzamento della sorveglianza delle malattie infettive tesa ad identificare, ridurre o eliminare le loro fonti di infezioni.

(Organizzazione delle Nazioni Unite) è un'organizzazione internazionale intergovernativa fondata nel 1945, con l'obiettivo di mantenere la pace e la sicurezza internazionale.
Chisholm durante la sua vita ha esercitato la sua passione per la medicina e si specializzò in psichiatria. Divenne il primo generale dell'OMS (fino al 1953) con 46 voti a favore e due contrari. Nel 1959 l'American Humanist Association lo ha nominato umanista dell'anno.

Con il crescente accesso ai dati sanitari e l’accelerato progresso delle tecniche analitiche, quali il machine learning, la logica e le statistiche, gli strumenti di intelligenza artificiale stanno rivoluzionando il campo della sanità. L’OMS riconosce il potenziale dell’IA nell’ottimizzazione degli studi clinici, nell’incremento della precisione diagnostica, nel miglioramento dei trattamenti e nell’assistenza centrata sul paziente.

L'Oms promuove la salute materno-infantile che include la salute delle donne in gravidanza, la salute dei neonati e dei bambini.

L'Oms si impegna nel controllo delle malattie infettive, come l'HIV/AIDS, la malaria, la tubercolosi e le malattie trasmissibili. L'organizzazione lavora per migliorare la diagnosi, il trattamento e la sorveglianza di queste malattie.

L' Oms sta lavorando per garantire l'accesso equo ai vaccini, sostenendo la distribuzione e la somministrazione dei vaccini nei Paesi a basso reddito e a medio reddito.