Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

ai sensi del D.lgs 81/08 e successive modifiche e integrazioni

Adempimenti obbligatori in materia di salute e sicurezza per le strutture Ricettive

domani in una cucina professionale

oggi in laboratorio di cucina

Obblighi e doveri dei lavoratori e dei datori di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro

obiettivi

05 conoscere i diversi tipi di visite e di giudizi di idoneità e comprendere le relative conseguenze a seguito del giudizio

04 comprendere le definizoni di lavoratore e datore di lavoro (in base alla principale normativa di riferimento) e conoscere i lroo diritti e doveri (facendo riferimeto ad un’azienda del settore ristorativo)

03 conoscere le conseguenze dell’esposizione ai rischi (infortunio e malattia professionale)

02 comprendere la differenza tra rischi per la salute e rischi per la sicurezza nelle attività ristorative

01 conoscere le definizioni date dal decreto 81/08 di pericolo/rischio/prevenzione

Chi deve conoscere il decreto 81/08? Sia i lavoratori dipendenti che i datori di lavoro

Perché è importante parlare del decreto 81/08? Perché è fondamentale sia per la loro salute e sicurezza sia perché prevede diritti, doveri e relative sanzioni che è bene conoscere

Questa normativa è cambiata abbastanza spesso nel tempo, l’ultima modifica è stata fatta nel 2023 (legge 85/2023).

(s.m.i. = significa Successive Modifiche e Integrazioni).

Un testo unico è una raccolta di norme che riguardano un preciso argomento

Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

CHI DEFINISCE IL DECRETO 81/08?

LAVORATORE

DATORE DI LAVORO

pecuniarie

penali

Se il datore di lavoro non segue gli obblighi che ha, cosa succede? può ricevere sanzioni

- informare e formare lavoratori, dirigenti e preposti sui rischi aziendali specifici- avere l'idoneità dei lavoratori prima di adibirli alla mansione- fornire i dispositivi di protezione individuale (DPI)- fare in modo che i luoghi di lavoro, la segnaletica e le attrezzature siano sempre a norma

- nominare - il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (RSPP) - il medico competente - addetti anticendio e primo soccorso

Che obblighi ha il datore di lavoro?

Ha due obblighi non delegabili e altri che può delegare: - fare la valutazione di tutti i rischi ed elaborare il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

pecuniarie

penali

disciplinari

Se il lavoratore non segue gli obblighi che ha, cosa succede? può ricevere sanzioni

Che obblighi ha il lavoratore?- osservare le disposizioni e le istruzioni date dai soggetti preposti alla sicurezza sui luoghi di lavoro; - segnalare malfunzionamenti di mezzi, dei dispositivi di sicurezza, o altre condizioni di pericolo;- non compiere operazioni non di sua competenza o che possono compromettere la sicurezza propria o di altri lavoratori;- partecipare ai programmi di formazione e di addestramento - sottoporsi ai controlli sanitari

CHE COSA DEFINISCE IL DECRETO 81/08?

PREVENZIONE

RISCHIO

PERICOLO

Il datore di lavoro

Chi deve farlo

Come?

Prevenzione

  1. Individuare quali sono i rischi nell'ambiente di lavoro
  2. mettere in atto misure o disposizioni che possano tutelare i lavoratori

Cosa si può fare per evitare o almeno ridurre questi rischi?

potrebbero generare una malattia professionale

accadono all’improvviso nell’ambiente di lavoroad esempio il lavoratore entra in cucina scivola sul pavimento bagnato e batte la testa

non riguardano eventi improvvisi: sono di natura igienico ambientale e il lavoratore è esposto ad essi per un tempo prolungatoad esempio: il lavoratore è esposto a rischio “microclima sfavorevole” (troppo caldo in cucina) o al “rischio stress lavoro correlato” (ritmi di lavoro troppo frenetici)

RISCHI PER LA SICUREZZA

RISCHI PER LA SALUTE

potrebbero generare un infortunio

TIPOLOGIE DI RISCHI LAVORATIVI

RISCHIO

cause principali:attrezzature taglienti non riposte nei luoghi idonei (lasciate quindi, su banchi e/o lavelli) Non utilizzo di idonei DPI (guanto antitaglio) uso di attrezzature non a normauso non corretto delle attrezzature

cause principali:mancato uso di DPI guanti anticalore.

cause principali:materiale non stoccato in modo idoneo sulle scaffalature e/o se scaffalature non sono ancorate correttamente a terra e/o a muro

cause principali:liquidi sul pavimento e mancato uso di DPI scarpe antinfortunistiche con punta rinforzata, mancato uso della segnaletica in caso di pavimentazione bagnata, assenza dei requisiti specifici della pavimentazione

Rischi per la sicurezza

Caduta di materiale dall’alto

scivolamento

ustione

Rischio da taglio

Nel 2023 il numero di denunce di infortuni sul lavoro delle attività dei servizi di alloggio e di ristorazione è aumentato del +4,4%

Rischi per la sicurezza

ESEMPI DI INFORTUNI “mentre puliva attrezzatura da taglio questa è partita imprigionando la mano. Rottura arto ed amputazione dito”“Stava disossando un vitello la lama sfugge all’improvviso e finisce nel petto vicino al cuore” “scivola mentre riempiva la lavastoviglie, infortunio (oltre 40gg)” “addetta alla friggitura, scivola sul pavimento bagnato, la macchina del ghiaccio perde acqua, si allunga d’istinto in avanti e un braccio le è finito nella friggitrice piena di olio bollente a 180°C. Gravi ustioni alla mano e al braccio sinistro” Mentre il cuoco “trita un pezzo di mozzarella con un tritacarne, nell’atto di spingerlo all’interno dello stesso senza utilizzare lo spingipezzo, il suo dito della mano destra viene a contatto con gli organi lavoratori della macchina. Contatto che gli provoca l’amputazione della falange distale”.

Il lavoratore ha l’obbligo di sottoporsi alla visita medica e agli accertamenti previsti dal medico competente.

il datore di lavoro ha l’obbligo di nominare il medico competente aziendale.

Se nel DVR sono indicati rischi per la salute

Rischi per la salute

Rischio biologico

movimentazione manuale dei carichi

postura eretta prolungata

Rischio chimico

per cessazione del rapporto di lavoro

per cambio mansione

per rientro da malattia superiore a 60 giorni

su richiesta del lavoratore

periodica

preventiva in fase preassuntiva

preventiva

Tipologie di visite

il datore di lavoro dovrà ricollocare il lavoratore e destinarlo ad altre mansioni (se possibile). Se il datore di lavoro non ha altre mansioni nelle quali può sposare il lavoratore questo può essere licenziato

il lavoratore deve attenersi alle indicazioni e il datore di lavoro deve vigilare affinché il lavoratore rispetti le limitazioni o le prescrizioni che ha.

idoneità

idoneità parziale, temporanea o permanente, con prescrizioni o limitazioni

Finché non è idoneo alla mansione cosa si fa? il lavoratore dovrà essere adibito ad un’altra mansione.

inidoneità temporanea

inidoneità

prescrizione(esempio) fare una pausa di 10 minuti una volta all’ora)

limitazione(esempio)un cuoco può lavorare in quella cucina ma deve evitare di sollevare carichi pesanti oltre i 5 kg quindi non potrà alzare sacchi di farina

indioneità

idoneità

prolungare l’inidoneità temporanea

il lavoratore non può assolutamente svolgere quella specifica mansione. Questo può accadere ad esempio per problemi di salute.

per il momento, il lavoratore non è nelle condizioni di salute per svolgere la sua mansione. aspettare un determinato periodo di tempo rifare la visita

il lavoratore può svolgere sua mansione, ma conlimitazioni o prescrizioni

la visita ha avuto esito positivo il lavoratore può svolgere quella determinata mansione in quel determinato luogo di lavoro.

+ info

  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L

Onion

Lemon

Eggs

  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L
  • Lorem ipsum 1/2 L

Write a title here

+ info

GIUDIZIO DI IDONEITA’

08

WRITE ATITLE HERE

07

WRITE ATITLE HERE

06

WRITE ATITLE HERE

05

write a title here

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore. Wisi forensibus mnesarchum in cum. Per id impetus abhorreant, his no magna definiebas.

iucomparison

rischio professionale = nasce nel momento in cui il lavoratore viene esposto al pericolo, il pericolo in quanto tale non danneggia il lavoratore finchè non entra in contatto con lui (il lavoratore che entra in cucina e usa l’affettatrice, taglia con il coltello, usa una sostanza chimica per pulire le superfici di lavoro, entra in contatto con l’olio bollente)

prevenzione: per evitare o almeno diminuire i rischi professionali bisogna fare prevenzione quindi individuare quali sono i rischi e poi mettere in atto misure o disposizioni che possano riuscire a tutelare la salute dei lavoratori

CHE COSA DEFINISCE IL DECRETO 81/08?

PREVENZIONE

RISCHIO

PERICOLO

pericolo = è un fattore dannoso= è qualcosa che può causare un danno (un’affettatrice, un coltello, una sostanza chimica, olio bollente)

Lorem ipsum

Lorem ipsum

50 gr

Lorem ipsum

Lorem ipsum

Lorem ipsum

5 gr

Lorem ipsum

250 ml

Lorem ipsum

150 gr

+ info

Lorem ipsum

  1. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit
  2. Sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore.
  3. Wisi forensibus mnesarchum in cum. Per id impetus abhorreant, his no magna definiebas, inani rationibus in quo.
  4. Ad pri quod apeirian concludaturque, id timeam iudicabit rationibus pri.

Write a title here

team

Lorem ipsum dolor sit amet

Name Surname

Lorem ipsum dolor sit amet

Name Surname

Lorem ipsum dolor sit amet

Name Surname

Lorem ipsum dolor sit amet

Name Surname

Lorem ipsum dolor sit amet

Name Surname

lorem ipsum dolor

Bon appetit!

identificato dall’ISTAT con codice Ateco 2007 n. 56, appartiene, secondo l’Accordo Stato Regioni 21.12.2011, al basso rischio. il datore di lavoro ed i lavoratori potranno, nei casi previsti dalla normativa, frequentare rispettivamente un corso di formazione RSPP datore di lavoro della durata di 16 ore ed un corso di formazione specifica della durata di 4 ore. D’altra parte, il settore della ristorazione è una categoria di attività molto complessa e, soprattutto, diversificata e i rischi per la salute e per la sicurezza sono presenti.

codice ateco settore ristorativo

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.

Got an idea?

Let the communication flow!

With Genially templates, you can include visual resources to wow your audience. You can also highlight a particular sentence or piece of information so that it sticks in your audience’s minds, or even embed external content to surprise them: Whatever you like!Do you need more reasons to create dynamic content? No problem! 90% of the information we assimilate is received through sight and, what’s more, we retain 42% more information when the content moves.

  • Generate experiences with your content.
  • It’s got the Wow effect. Very Wow.
  • Make sure your audience remembers the message.