Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

La Casa dell'impiccato, Auvers-Sur-Oise è un dipinto realizzato da Paul Cézanne nel 1873 e oggi conservato al Museo d'Orsay di Parigi. L'opera fu esposta alla prima mostra impressionista nel 1874 e, così come gli altri dipinti impressionisti, ricevette un'ondata di dissenso.

La casa dell'impiccato si configura come un semplice dipinto di tema paesaggistico: in primo piano troviamo un sentiero delimitato da un muricciolo. Il sentiero conduce lo sguardo dell'osservatore verso alcune case di Auvers, fiancheggiate da un colle e da alcuni alberi che divampano verso il cielo. In fondo, infine, si estende una vallata che sembra quasi congiungersi con l'orizzonte, immerso in una calda luce pomeridiana.

Cézanne, secondo la tecnica impressionista, ha realizzato una tela en plein air di un soggetto comune come lo scorcio di una città francese. Ha utilizzato delle pennellate luminose e cariche di colore così da avere una superficie più granulosa e sottolineare le varie volumetrie presenti. L'artista ha prestato maggiore attenzione alla plasticità delle forme servendosi delle linee orizzontali dei tetti delle case e di quelle verticali degli alberi. Cézanne intendeva infatti catturare l'apparenza delle cose attraverso la consistenza concreta, al di là della percezione sensoriale.