Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

Transcript

La Monnalisa

Leonardo Da Vinci

Info

Datazione: 1503-1506 Dimensioni: 77x53 cm Tecnica: olio sfumato su tavola Collocazione: Parigi, Museo del Louvre

Un decoratore italiano, Vincenzo Pietro Perugia, che aveva lavorato al Louvre e conoscendo quindi il luogo, il 21 agosto 1911, grazie ad un momento di chiusura del museo, rubò il quadro togliendolo dalla cornice per poi fuggire da una porta secondaria, che forzò con un coltellino.

La Gioconda è probabilmente il ritratto più conosciuto della storia dell'arte. Con il suo sorriso lievemente abbozzato e il velo leggero che le copre i capelli, non è certo un caso che questo venga ritenuto il maggior esempio dell'incredibile abilità del genio toscano.

Esistono molte repliche o copie della Monna Lisa, ma questa, presente al Prado fin dalla sua inaugurazione e proveniente dalle Collezioni Reali, è la più antica che si conosca e soprattutto fu dipinta nello stesso periodo e nello stesso laboratorio dell'originale, probabilmente da un allievo di Leonardo.

Il motivo è piuttosto semplice: fu lo stesso Leonardo da Vinci a portarla lì quando si trasferì oltralpe nel 1516. Pochi mesi dopo, il quadro fu venduto dallo stesso autore all'allora re di Francia Francesco I, che l'acquistò per circa 4mila ducati d'oro.

Le estreme novità portate per la prima volta in quest'opera da Leonardo furono sicuramente la prospettiva aerea e lo sfumato; è proprio quest'ultimo che permette di amalgamare l'immagine della donna al suo sfondo, senza mai perderne però le caratteristiche