Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Il Sistema Solaree l'Universo

Il Sistema Solare è insieme di corpi celesti formato dal Sole e da otto pianeti

START

I Pianeti

Sistema Solare

Il giorno e la notte

La Luna

La nostra Stella

Indice

Moto dei Pianeti

Mercurio

Venere

Terra

Marte

Giove

Saturno

Urano

Nettuno

Sistema Solare

Il Sistema Solare Si è formato circa 4,6miliardi di anni fa, da una nebulosa, cioè una nube di gas e polveri, che per effetto della rotazione su se stessa, avrebbe assunto la forma di un disco appiattito.

Sole

Il Sistema Solare

Il Moto dei Pianeti

Il Giorno e Notte

La Luna

La nostra Stella

Dopo le materie nell'aria si sono accumulate tra loro e hanno formato dei pianeti

Il sistema è formato da numerosi pianeti che ruotano intorno al sole che sono:

Noi Siamo Qua

Activity 1 Tell your friend which is your favorite planet in the solar system and why you would like to live there someday.

Solar System The Solar System is the gravitationally bound system of the Sun and the objects that orbit it, either directly or indirectly. Of the objects that... Wikipedia

Formazione del Sistema

Il Sistema Solare è formato dal Sole, da nove pianeti ‘ufficiali’ – un decimo è ancora controverso – e dai loro satelliti, da asteroidi e pianetini, da comete e da minuscoli granelli di polvere. I pianeti possono essere divisi in due grandi categorie: i pianeti terrestri (o interni) e i pianeti giganti (o esterni).

Mercurio

Venere

Terra

Marte

Giove

Saturno

Urano

Nettuno

I Pianeti del sistema Solare

I Pianeti sono corpi celesti di forma molto simile a una sfera, illuminati dal sole di cui riflettono la luce. Tutti i pianeti si muovono lungo precise Orbite intorno al Sole con un moto di rivoluzione che si svolge da ovest verso est

Sole

Il Sistema Solare

Il Moto dei pianeti

Il Giorno e Notte

La Luna

La nostra Stella

Un Satellite è un corpo celeste di massa minore rispetto al pianeta intorno al quale ruota: è questa, per esempio, il caso della Luna per la Terra o dei 67 Satelliti di Giove

Tutti i Pianeti del Sistema sono sudivise in:Pianeti interni, sono quelli le cui orbite si collocano tra il sole e la fascia degli asteroidi.Pianeti esterni sono i più lontani; si trovano oltre la fascia degli asteroidi

SUN It is a star at the center of the solar system and is the largest source of electromagnetic radiation in this planetary system.

Mercurio. È il pianeta più vicino al Sole e il più piccolo del Sistema Solare. Vi è una forte differenza di temperature tra la sua parte illuminata (circa 427 °C) e quella in ombra (circa –200 °C). La superficie mostra numerosi crateri dovuti all’impatto con meteoriti. A causa della sua piccola massa, la forza di gravità non è sufficiente a trattenere i gas: l’atmosfera di Mercurio è estremamente sottile e rarefatta.

Venere. È circondato da un’atmosfera densissima formata per la maggior parte da diossido di carbonio (CO2) che, trattenendo il calore (per effetto serra), causa un’altissima temperatura al suolo (in me-dia 464 °C). L’atmosfera di Venere contiene anche acido solforico ed è perciò molto corrosiva. La notevole luminosità del pianeta (a parte la Luna, è l’astro più lumino-so del cielo notturno), visibile prima dell’alba e subito dopo il tramonto, è dovuta alla luce solare riflessa dalla sua atmosfera

Marte. È noto come il «pianeta rosso»: così ci appare il colore della sua super-ficie, per la presenza di rocce ricche di ossidi di ferro. La sua atmosfera è molto rarefatta e composta soprattutto da diossido di carbonio. Osservato al telescopio, il pianeta mostra due calotte polari di ghiaccio, formate da acqua e diossido di carbonio solidi. La sua superficie è costellata di crateri e deserti di rocce e di sabbia (che viene sollevata da forti venti) e il monte Olimpo è il più grande vulcano di tutto il Sistema Solare. Marte ha una bassa temperatura media (circa –60 °C). Possiede due piccoli satelliti di forma irregolare, Phobos e Deimos.

Giove. È il più grande pianeta del Sistema Solare. La sua atmosfera è formata da idrogeno, elio, ammoniaca e metano ed è continuamente interessata da enormi perturbazioni, tra cui la Grande Macchia Rossa, un ciclone che non si esaurisce mai. Giove ha un nucleo molto caldo, formato da ferro e silicio, ed è circondato da un sistema di anelli e da almeno 67 satelliti (i quattro maggiori sono Io, Europa, Ganimedee Callisto, scoperti da Galileo Galilei)

Saturno. È noto come «il pianeta degli anelli», anche se non è l’unico a possederne: se ne sono contati oltre 10000, costituiti da frammenti di rocce, ghiaccio e pulviscolo. Secondo per dimensioni dopo Giove, è il pianeta con la densità più bassa, inferiore anche a quella dell’acqua: se vi fosse un mare sufficientemente grande da contenerlo, Saturno vi galleggerebbe sopra. La composizione di Saturno è simile a quella di Giove: un nucleo solido circondato da idrogeno, elio, ammoniaca e metano. Attorno al pianeta orbitano decine di satelliti, tra i quali il maggiore è Titano.

Urano. Primo pianeta a essere scoperto (nel 1781) attraverso osservazioni con un telescopio, è l’unico ad avere un asse di rotazione quasi parallelo al piano dell’orbita (in pratica «rotola» lungo la sua orbita) e quindi rivolge verso il Sole sempre una delle due zone polari. È circondato da un sistema di anelli e possiede almeno 27 satelliti, il maggiore dei quali è Titania

Nettuno. Molte immagini di Nettuno mostrano la presenza sul pianeta di una grande macchia blu (si tratta di un ciclone). L’atmosfera è essenzialmente formata da idrogeno, elio e metano. Anche Nettuno è circondato da un sistema di anelli (non completi) e possiede 15 satelliti, tra i quali primeggia Tritone.

Activity 1 Tell your friend which is your favorite planet in the solar system and why you would like to live there someday.

Rivoluzione

Sistema Solare

Moto dei Pianeti

Giorno e notte

Terra e Luna

Nostra Stella

Il Moto dei pianeti

La terra si muove intorno al sole seguendo un'orbita ellittica. Anche gli altri pianeti del Sistema Solare compiono lo stesso tipo di moto di rivoluzione su orbite fisse

Durante il moto di rivoluzione, il raggio che unisce il So-le al pianeta (raggio vettore) descrive aree uguali in tem-pi uguali......

Il quadrato del tempo richiesto per percorrere l’orbita (cioè il quadrato del periodo di rivoluzione) è proporzio-nale al cubo del semiasse maggiore dell’orbita.....

Nel loro moto di rivoluzione intorno al Sole i pianeti de-scrivono un’orbita ellittica e il Sole occupa uno dei due fuochi.......

Prima legge di Keplero

Terza legge di Kaplero

Seconda legge di Keplero

Activity 2 Tell your friends which is your favourite season and why.

Season A season is a division of the year marked by changes in weather, ecology, and amount of daylight. On Earth, seasons result from Earth's orbit around... Wikipedia

Questo significa che un pianeta più vicino al Sole ha un periodo di rivoluzione minore di uno più lontano. Infatti il periodo di rivoluzione più breve è quello di Mercurio e il più lungo è quello di Nettuno (verifica questa legge confrontando i periodi di rivoluzione dei pianeti illustra-ti nelle pagine precedenti

Questo significa che un pianeta non si trova sempre alla stessa distanza dal Sole: il punto dell’orbita in cui è più vicino al Sole è chiamato perielio; il punto dell’orbita in cui è più lontano è chiamato afelio

Ad aree uguali corrispondono archi di orbita di diversa lunghezza, che il pianeta percorre in tempi uguali. Dunque la velocità con cui il pianeta percorre la sua orbita non è costante: il pianeta si muove più lentamente in prossimità dell’afelio (quando è più lontano), più velocemente a mano a mano che la sua orbita si avvicina al Sole.

Asse di Rotazione

Sistema Solare

Asse di rotazione

Giorno e notte

Terra e Luna

Nostra stella

SUN It is a star at the center of the solar system and is the largest source of electromagnetic radiation in this planetary system.

Mercurio Diametro (terra=1) 0,38 Massa ( Terra = 1) 0,055 Distanza dal Sole(terra =1) 0,39 Rotazione 59 giorni Rivoluzione 88giorni Densità media (g/cm3) 5,4 Temperatura ( °C) -177/+426 Satelliti 0

Diametro (terra=1) 0,95 Massa ( Terra = 1) 0,815 Distanza dal Sole(terra =1) 0,72 Rotazione 243 giorni Rivoluzione 225 giorni Densità media (g/cm3) 5,2 Temperatura ( °C) 461 Satelliti 0

Rotazione 24 ore Rivoluzione 365 giorni Densità media (g/cm3) 5,5 Temperatura ( °C) +15 Satelliti 1

Diametro (terra=1) 0,53 Massa ( Terra = 1) 0,108 Distanza dal Sole(terra =1) 1,52 Rotazione 24,6 ore Rivoluzione 687 giorni Densità media (g/cm3) 3,9 Temperatura ( °C) 143/+21 Satelliti 2

Diametro (terra=1) 11,0 Massa ( Terra = 1) 318 Distanza dal Sole(terra =1) 5,20 Rotazione 9,9 ore Rivoluzione 11,9 anni Densità media (g/cm3) 1,33 Temperatura ( °C) -148 Satelliti 67 + anelli

Diametro (terra=1) 9,14 Massa ( Terra = 1) 95,16 Distanza dal Sole(terra =1) 9,54 Rotazione 10,66 ore Rivoluzione 29,4 anni Densità media (g/cm3) 0,7 Temperatura ( °C) -178 Satelliti 62 + anelli

Diametro (terra=1) 3,98 Massa ( Terra = 1) 14,5 Distanza dal Sole(terra =1) 19,19 Rotazione 17,24 anni Rivoluzione 84 anni Densità media (g/cm3) 1,3 Temperatura ( °C) -216 Satelliti 0

Diametro (terra=1) 3,86 Massa ( Terra = 1) 17,14 Distanza dal Sole(terra =1) 30,06 Rotazione 16,1 ore Rivoluzione 164,8 anni Densità media (g/cm3) 1,8 Temperatura ( °C) -214 Satelliti 14 + anelli

Activity 1 Tell your friend which is your favorite planet in the solar system and why you would like to live there someday.

Giorno

Notte

Sole

Rotazione terra

Giorno e notte

La Terra gira sul suo asse. Questo movimento è chiamato rotazione. Ci vogliono 24 ore per completare una citazione. La rotazione causa giorno e notte.

Luna

Sistema Solare

Moto dei Pianeti

Giorno e Notte

Terra e Luna

Nostra stella

Esperimento

Puoi vedere quale effetto produce la rotazione della terra con la luce del sole facendo un semplice esperimento (maggiori informazioni sul pulsante )

Activity 3 Try to explain to your friends how the Sun and Earth work.

Esperimento

Potete fare questo esperimento per scoprire come il Sole agisce sulla Terra quando ruota e come giorno e notte si verificano nelle varie parti della terra.

Sistema Solare

Mota sei Pianeti

Giorno e notte

Terra e Luna

Nostra stella

Devi prendere una matita e una palla, quindi devi mettere entrambi come nell'esempio. Questo rappresenta la Terra e il suo asse.

Devi prendere la torcia. Questo rappresenta il Sole.

Devi accendere la torcia davanti alla matita con la palla, quindi puoi vedere come la luce fa illuminare metà della palla e l'altra parte è nell'oscurità. Questo rappresenta il modo in cui giorno e notte si verificano in ogni emisfero della terra.

La luna

La Luna orbita attorno alla Terra. È un satellite. Ci vogliono 28 giorni per farlo.

plenilunio

luna calante

novilunio

luna crescente

Seasons

Rotazione della Luna

Sistema Solare

Moto dei Pianeti

Giorno e Notte

Luna

Nostra Stella

Pianeti

plenilunio La luna piena è la fase lunare quando la Luna appare completamente illuminata dal punto di vista terrestre. Ciò si verifica quando la Terra si trova tra il Sole e la Luna .

luna calante Quando la Luna ricomincia a diminuire il suo angolo, scendendo da 180 gradi a 0 gradi, gli astronomi dicono che è una luna in declino. In altre parole, quando la Luna sta calando, avrà sempre meno illuminazione ogni notte fino a quando non sarà una Luna Nuova.

novilunio La luna nuova è la prima fase lunare, quando la Luna e il Sole hanno la stessa longitudine eclittica. In questa fase, il disco lunare non è visibile all'occhio nudo.

Fasi lunari La Luna è in rotazione sincrona con la Terra, e quindi mostra sempre lo stesso lato della Terra, il lato vicino. Le fasi lunari sono gli apparenti cambiamenti nella porzione visibile illuminata del satellite a causa del suo cambiamento di posizione rispetto alla Terra e al Sole..

luna crescente Durante la prima metà di un mese lunare, quando la quantità di illuminazione sulla Luna è in aumento, gli astronomi la chiamano una "luna ceretta".

Il Sole

IL Sole è una stella, cioe un grande corpo celeste formato per lo più da gas; la sua temperatura è tale per cui avvengono al suo interno Reazioni Nucleare. Il Sole è per circa tre quarti formato da Idrogeno e per circa un quinto da Elio; vi sono poi ridotte quantità di altri elementi quali ossigeno, carbonio e azoto

Sistema Solare

Moto dei pianeti

Giorno e Notte

Terra e Luna

Nostra Stella

IL Nucleo Il Nucleo è la zona centrale, in cui avviene la fusione nucleare a causa di temperature e pressione elevatissime

FOTOSFERA Superficie solare visto a occhio nudo

Zona convettiva Si trova al di sotto della fotosfera, in cui il trasferimento di energia avviene per convezione ( l'Energia viene trasportata per spostamento di materia)

Zona radiativa Nella sottostrante Zona radiativa, l'energia prodotta nel nucleo si trasmette invece per irraggiamento ( cioè mediante l'emissione di radiazioni)

Activity 5 Tell a friend. Why do you think Earth is called the blue planet? and Why do you think Earth is the only one where we can live?

EarthEarth is the third planet from the Sun and the only astronomical object known to harbor life. According to radiometric dating and other sources of...Wikipedia