Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Luigi e trento brizi

giusti della seconda guerra mondiale

Start

O1

History

Racconto di padre e figlio che vivevano ad Assisi

Negli anni della Shoah Emilio Viterbi è un rifugiato di Assisi e viene a salvarlo la rete di soccorso degli ebrei perseguitata, formatasi da Assisi e coordinata da Monsignor Giuseppe Placido Nicolini e di questa rete fanno parte il tipografo assisano Luigi Brizi e il figlio Trento.

Chi erano?

ripeti

Cosa hanno fatto per essere ricordati come giusti?

Durante la guerra Luigi usa la macchina della tipografia per stampare carte d'identità false che permettono agli ebrei di soggiornare indisturbati in alberghi o presso famiglie e di ottenere razioni di cibo. L'unico problema sono i timbri che possono essere confrontati con quelli originali. Per questo viene aiutato da Trento.

ripeti

Un documento falso ->

chi hanno salvato e con cosa sono onorati?

Fra le persone salvate tra Brizi si annovera la famiglia Viterbi (Emilio e Margherita con Miriam e Grazia) di Padova.Sono onorati nel Giardino di Yad Vashem.

<- giardino di Yad Vashem

fine!

Grazie per la visione!

Luigi è un tipografo e, insieme al figlio, fanno parte di una rete per salvare gli ebrei rifugiati.

Riassunto

Luigi e Trento Brizi sono riconosciuti come giusti perchè hanno aiutato, con documenti falsi, gli ebrei.

Riassunto