Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

I Metodi Contraccettivi

Per contraccezione si intende il complesso dei mezzi utilizzati per impedire il verificarsi di una gravidanza. Lo scopo della contraccezione è quello di controllare, in modo temporaneo e reversibile il processo della riproduzione.

I metodi contraccettivi possono essere divisi in 5 principali categorie:Metodi contraccettivi - barriera -ormonali -contraccettivi d'emergenza -impiantabili -chimici -naturali

Contraccettivi barriera

-preservativo o profilattico o condom previene la fecondazione grazie ad una sottile ed aderente guaina impermeabile a base di lattice od altri materiali ipoallergenici che, indossata dall'uomo sul pene in erezione, consente di raccogliere totalmente il liquido seminale e evita di conrarre malattie sessualmente trasmissibili.-diaframma si tratta di una piccola cupola soffice, viene inserito dalla donna in prossimità del collo dell'utero

Contraccettivi ormonali

-Minipillola è una pillola da prendere via orale e rende l'utero non idoneo ad accogliere l’uovo fecondato però ci sono anche degli effetti collaterali come vomito e diarrea, aumento di peso emicranea... -Cerotto contraccettivo,il cerotto consiste piccole quantità di principi attivi che vengono così assorbiti e messi in circolo nel sangue, andando a interferire con alcuni meccanismi fisiologici.

-Anello vaginale Si tratta di un dispositivo di forma circolare contenente principi attivi di tipo estrogenico e progestinico che vengono gradualmente rilasciati nel corpo della donna. -Contraccettivi iniettabili l’unico attualmente disponibile in Italia è il Depo-provera, ormone progestinico che viene somministrato per iniezione intramuscolare ogni 3 mesi

Contraccettivi d' emergenza

-Pillola del giorno dopo, è un farmaco contenente un principio attivo di tipo progestinico, il levonorgestrel. la pillola deve essere assunta entro le 12 ore dal rapporto sessuale e non più delle 72.-Spirale IUD al rame, progettata per il suo inserimento nell'utero, la spirale contraccettiva consiste in un piccolo dispositivo di forma variabile capace di prevenire eventuali concepimenti per un arco di tempo pari alla durata dei suoi effetti, bisogna consultare un ginecologo per l'utilizzo di questo contraccettivo.

Contraccettivi impiantabili

-Spirale IUD ormonale, è un dispositivo in plastica dalla forma simile ad una T, rivestito da una membrana semi-permeabile che contiene una versione sintetica del progesterone-Bastoncini ormonali,l'impianto contraccettivo è un bastoncino lungo 4 cm e spesso 2 mm che si inserisce sotto la pelle del braccio. Questo impianto rilascia progressivamente un ormone simile al progesterone evitando l'ovulazione e quindi la gravidanza. È un metodo contraccettivo affidabile e reversibile con anni di esperienza

Contraccettivi chimici

Spermicidi (reperibili sotto forma di ovuli vaginali, spray o gel) Si tratta di prodotti contenenti un principio attivo in grado di immobilizzare od uccidere gli spermatozoi ci sono degli effetti collaterali e non è il migliore dei contraccettivi la percentuale che funzioni è del 70% circa.

Contraccettivi naturali

-Metodo "Ogino-Knaus" in questo metodo si cerca di prevenire il periodo fertile della donna conoscendo il ciclo mestruale e si evitano rapporti sessuali subito prima o si può fare l'opposto se la coppia desidera avere un bambino-Metodo Billings (o metodo del muco cervicale) è una pratica contraccettiva naturale basata sull'osservazione - e sulla conseguente valutazione dell'aspetto - del muco cervicale.-Coito interrotto è un metodo contraccettivo naturale che consiste nell'immediata e tempestiva interruzione del rapporto sessuale qualche istante prima dell'eiaculazione.

Fonti Ministero Della Salute Italiana Salute Sessuale Svizzera My personal trainerSocietà italiana farmacologiaCentro Medico Sant'AgostinoLines