Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Narrative beings

  • We tell a thousand stories
  • We communicate
  • And express our needs
  • We conquer, we persuade
  • The iconic represents us

Appendix

un mondo di plastica

Come è possibile? Quali le conseguenze?
Author: Francesca Cangiotti
Date: 2023/24

La plastica, una curiosità all'inizio del secolo, si è diffusa dappertutto, diventando essenziale per la nostra vita come l'aria che respiriamo.

Jeremy Rifkin

produzione smisurata!

L’Italia è il maggior produttore di plastica tra i paesi mediterranei

Si prevede che nei prossimi 30 anni la produzione della plastica crescerà ancora del 70%

La Produzione:

Non solo le bottiglie sono di plastica

Quando pensiamo alla plastica non dobbiamo limitarci all'idea che si usi solo in campo alimentare. La plastica oggi viene utilizzata in campo cosmetico, nell'industria tessile, in quella edilizia, ecc.

Learn more

mondiale

italiana

Justification

Uso: BREVISSIMO!

Prodotti monouso

La plastica è l'ideale anche per la produzione di oggetti monouso.Di fatto, quasi la metà della plastica prodotta globalmente diventa un rifiuto in meno di 3 anni.

Rifiuto eccellente

  • Seconodo l'UE ci sono 10 tipologie di prodotti che da soli contano il 70% dei rifiuti di plastica.
  • Tra questi, troviamo: cotton fioc, posate, piatti, cannucce, bastoncini per miscelare le bevande, ecc.
  • Siamo i maggiori consumatori di acqua in bottiglia in Europa e tra i primi nel mondo.

    Introduction

    Mercati secondari: insufficienti!

    La scarsa qualità

    I mercati secondari della plastica

    La plastica introdotta nel mercato è in maggior parte di scarsa qualità e pertanto ha un basso prezzo, Di conseguenza, il costo per riciclarla il costo è oppositamente molto più elevato.

    • Occorre puntare a immettere nel sistema plastica di qualità.
    • Così facendo, il livello di plastica riversata nell'ambiente decrescerà.

    Learn more

    Theoretical framework
    che cos'è?

    Economia circolare

    L'economia circolare è un sistema economico pianificaro per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi.

    Economia lineare

    L'economia lineare è un sistema basato sulla realizzazione di prodotti senza considerare la limitatezza delle risorse del pianeta. I prodotti non vengono riciclati ma vengono continuamente sostituiti da nuovi.

    che cos'è?

    Gestione: non adeguata!

    DEVELOPMENT

    Causa l'80% dell'inquinamento marino.

    Tutti i prodotti che non sono riciclabili hanno più probabilità di finire in mare, si stima che ogni anno, tra i 5 e i 13 milioni di tonnellate di plastica finisce in mare.

    La gestione dei rifiuti in Italia:

    • Il nostro sistema di rifiuti prevede una raccolta differenziata.
    • Perciò avviene tramite il supporto dei cittadini e sulla loro responsabilità.

    A livello globale circa il 37% dei rifiuti di plastica è gestito male o addirittura non è gestito, viene quindi gettato in natura oppure abbandonato in discariche abusive.

    Gestione

    Dove finisce tutta questa plastica?

    Non riciclabile

    Dove finisce tutta questa plastica?

    Dall'1,5 al 4% della produzione mondiale finisce in mare.

    Nel 2025 si conterà 1 tonnellata di pesce di plastica per ogni 3 di pesce.

    Fino al 2018 la plastica veniva venduta alla CIna, dato che l'Italia e l'Europa non gestivano gran parte dei rifiuti. I lavoratori in Cina erano sottopagati e le dimensioni delle discaruche aumentavano spropositamente.

    Le regole del gioco...

    La Cina ha limitato la tipologia di plastica importata dall'estero

    Importa solo plastica di qualità

    Opta solo per scarti riciclabili, quindi con costi minori di smaltimento

    meno costi! meno rifiuti!

    Plastica Report 2019 GreenPeace:

    Le rotte globali e italiane dei rifiuti in plastica
    • L'effetto domino innescato dal divieto di importazione di rifiuti di plastica in Cina nel 2018 ha messo in luce difetti e problemi chiave nel riciclaggio della plastica a livello mondiale.
    • Mentre le esportazioni mondiali sono diminuite drasticamente nel 2018, dimezzandosi rispetto al 2'016, per lo più il Sud Est asiatico è emerso come principale destinazione dei rifiuti occidentali. Compresi quelli dall'Italia, uno dei principali esportatori mondiali.
    Learn more

    Cosa fare per migliorare

    Responsabilità e rendicontazione

    Sebbene le attuali proiezioni sulla diffusione della plastica mostrino che la crisi continuerà ad aggravarsi, possiamo fermarla con un apporccio unitario e condiviso: la responsabilità e il rendiconto.

    • E' necessaria un'azione urgente e coordinata per contrastare l'aumento incondizionato dell'inquinamento da plastica.
    • E' necessario un approccio sistemico che preveda interventici tattici e strategici.
    • Il miglioramento nella gestione dei rifiuti e l'incremento del riuso possono creare un'economia della plastica prova di forme di inquinamento.

    Learn more

    Theoretical framework

    rapporto national geographic

    BIBLIOGRAPHY

    Diamo i numeri...

    La produzione di plastica pur essendo decollata solo intorno al 1950, abbiamo oltre 6,9 ​​miliardi di tonnellate di plastica da gestire. Di questi rifiuti, l'incredibile cifra di 6,3 miliardi di tonnellate non è mai arrivata a un cestino per il riciclaggio, una cifra che ha sbalordito gli scienziati che hanno calcolato i numeri nel 2017.

    I numeri sbalorditivi

    Development

    La plastica è nociva in base all'utilizzo

    La plastica non è un materiale "cattivo". E' diventata il disastro planetario che conosciamo, in cui le industrie e i governi la gestiscono.Quasi tutta la metà della plastica dispersa in natura è stata prodotta dopo il 2000.Oltre il 75% di tutta la plastica prodotta nel mondo è già divenuta rifiuto.

    • Si stima che la cattiva gestione dei rifiuti (100 milioni di tonnellate) sia stato disperso in natura, causando un inqunamento del suolo, delle acque dolci e marine.
    • Attualmente solo il 20% dei rifiuti in plastica viene accolto per essere riciclato.

      Cause climatiche: gravi!

      Il ciclo della palstica genera globalmente circa 400 milioni di tonnellate di CO2 all'anno. Entro il 2050 la plastica causerà il 13% del bilancio globale del carbonio.

      Un mondo in declino

      Cosa comporta la produzione di plastica?

      Learn more

      Theoretical framework

      inquinamento: azione globale!

      Ciò rischia di diventare più problematico delle emissioni di CO2 a causa del rilascio di inquinanti tossici per la natura e le persone . La probabilità che ciò avvenga dipende dalla presenza di normative ambientali regionali che lo consentono e dalle prestazioni degli impianti di incenerimento.

      Entro il 2030, le emissioni di CO2 derivanti dalla gestione dei rifiuti plastici potrebbero aumentare del 50% in quanto il trattamento standard dei rifiuti - diverso dal riciclaggio - rimane l’opzione economicamente più vantaggiosa.

      2030 anno di cambiamenti...

      la plastica in mare

      È uno degli accumuli di plastica nell'oceano più grandi del mondo, situato al centro dell'Oceano Pacifico. Si ipotizza che la sua area corrisponda a 700mila chilometri quadrati (a quasi 10 milioni di chilometri quadrati più della superfice degli Stati Uniti). L'isola è nata intorno agli anni '80 e si è formata a causa delle correnti oceaniche.

      Il Great Pacific Garbage Path

      Le isole di plastica

      Development

      ecosistema a rischio

      Come avviene?

      La plastica nei mari

      La plastica nel mare danneggia la fauna in modo diretto e indiretto. Nel caso indiretto, la plastica degli animali marini entra a far parte della catena alimentare fino ad arrivare sulle nostre tavole. Invece nel caso diretto, è responsabile di molte delle morti naturali che attanagliano le creature marine.

      Arma a doppio taglio

      Come arriva all'uomo?

      Il processo di biomagnificazione

      La biomagnificazione è un processo che consiste nell'accumulo di microplastiche negli esseri viventi. Viene definito bioaccumulo dove la concentrazione di microplastiche presenti negli esseri viventi sale man a mano che si procede al livello trofico successivo.

      Dal plancton all'uomo

      Possiamo immaginare un gamberetto che si nutre di plancton. Insieme ad esso, può ingerire microplastiche, ipotizziamo 10 "pezzetti di microplastiche". Un piccolo pesce che mangia 500 gamberetti assume 5000 "pezzettini di microplastica". Andando avanti fino al verticale della catena alimentare. Così, quando mangiamo il pesce, ingeriamo passivamente tanti pezzetti di plastica quanti ne ha accumulati il pesce.

      DIRETTO

      Animali a rischio estinzione

      Plastica mortale

      Le principali categorie di rifiuti che provocano la morte di molti animali marini sono: lenze, reti da pesca, cannucce e altre attrezzature da pesca,

      Specie minacciate dalla plastica

      Secondo recenti stime, circa 7000 specie sono in pericolo di estinzione a causa della plastica. Tutto ciò danneggia gli ecosistemi marini, essenziali per la vita sulla terra, poiché generano la maggior parte dell'ossigeno che respiriamo e regolano il clima terrestre,

      il plancton: necessario!

      • Plancton in Greco antico significa: "Vagabundi".
      • Lo zoologo tedesco Victor Hensen (1800/1900) usò questo termine per riunire quegli organismi che non sono in grado di muoversi autonomamente e che si spostano tramite le correnti marine.
      • Il termine Plancton include esseri da dimensioni miscroscopiche (esseri unicellulari) ad esseri molto più grandi come le meduse.

      Etimologia

      Cosa si intende per Plancton?

      Learn more

      Theoretical framework

      Il fitoplancton è la variante vegetale del plancton, questo, attraverso la fotosintesi emette la metà dell'ossigeno che respiriamo, e produce al contempo carbonio organico, che attraverso il plancton animale arriva ad animali più grandi sottoforma di cibo.

      Il fitoplancton

      A rischio:

      • Il plancton animale (zooplancton) è in grave rischio a causa dell'inquinamento e delle microplastiche.
      • Lo zooplancton si nutre tramite la filtrazione, scambiando le microplastiche per particelle alimentari.

        il mare: essenziale!

        Il PIL globaleComplessivamente il valore di mercato stimato basato sulle risorse marine è di circa il 5% del PIL globale
        Dipendenza globalePiù di 3 miliardi di persone dipendono economicamente dalla biodiversità marina
        Riserva di proteineGli oceani presentano la più grande quantità di proteine al mondo, con più di 3 mld di persone che dipendono dagli oceani a livello alimentare
        Il lavoro basato sul mareLe industrie ittiche marine danno impiego a più di 200 milioni di persone

        Bibliography

        Blue economy: Italia!

        L'UNEP (programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) valuta che la plastica globalmente causi agli ecosistemi danni economici pari a 8 miliardi di dollari, danneggiando così: - Turismo - Pesca - Commercio maritimo

        Si stima che la Blue Economy italiana , perda ogni anno 67 milioni di euro a causa dell'inquinamento di plastica. Infatti non ha solo effetti negativi sugli ecostitemi, ma si ripercuote anche sull'economia del nostro paese.

        Danni economici

        La terza Blue Economy più grande d'Europa

        Objectives

        grazie

        Domande?
        Author: Francesca Cangiotti
        Date: 2023/24

        FIGURES AND TABLES

        You can visually explain some pros.

        And compare them with the cons.

        Methodology

        Timeline

        Step 1

        You can add interactivity to your timeline.

        Step 2

        Also animations to make it fun.

        Step 3

        The important thing is that everything fits the theme.

        Step 4

        And leave your audience/class speechless.

        Hypotheses

        Entro il 2030, le emissioni di CO2 derivanti dalla gestione dei rifiuti plastici potrebbero aumentare del 50% in quanto il trattamento standard dei rifiuti - diverso dal riciclaggio - rimane l’opzione economicamente più vantaggiosa.

        La produzione di plastica pur essendo decollata solo intorno al 1950, abbiamo oltre 6,9 ​​miliardi di tonnellate di plastica da gestire. Di questi rifiuti, l'incredibile cifra di 6,3 miliardi di tonnellate non è mai arrivata a un cestino per il riciclaggio, una cifra che ha sbalordito gli scienziati che hanno calcolato i numeri nel 2017.

        2030, anno di cambiamenti

        Development

        Great headline writing

        Provide context for your topic

        Our brain is prepared, from a biological standpoint, to learn through visual content. Almost 50% of our brain is involved in processing visual stimuli.

        Interactive Visual Communication Step by Step:

        • Plan the structure of your content.
        • Give visual emphasis to key and main points.
        • Define secondary messages with interactivity.
        • Establish a flow through the content.
        • Measure the results.

        Development

        Statistics help to present and compare data in a more visual way.

        A plus: always try to include the source.

        Development

        CONCLUSIONS

        WOW presentation

        1. You keep your class engaged.
        2. Everyone absorbs the information you have shared.
        3. Interactivity and animation are your allies.
        4. Motivation and participation skyrocket.

        Boring presentation

        1. Drowsiness begins to take hold of your audience.
        2. No one has understood anything you've said.
        3. You see your class starting to yawn.
        4. There is so much text that not even images fit.

        Conclusiones

        Use this awesome space to write your sources of information. Citing where you got the info from is always a plus.
        APA Guidelines (Publication Manual of the American Psychological Association) are indispensable when citing references.
        This is a series of guidelines for citing any type of project: theses, reports, presentations... Whatever it may be!
        These references include information about the author, publication date, title, and source.

        Bibliography

        FIGURES AND TABLES

        Fig. 01
        Fig. 02
        Fig. 03
        Fig. 04
        Fig. 05
        Fig. 06
        Gráfica 01
        Tabla 01

        Figuras y tablas

        ATTACHMENTS

        Narrative beings

        • We tell a thousand stories
        • We communicate
        • And express our needs
        • We conquer, we persuade
        • The iconic represents us

        Social beings

        • We need to interact
        • We seek happiness
        • Because besides being social, we are positive
        • We learn collaboratively
        • We are meant for each other

        Appendix

        The visual accompaniment...

        Get 67% of the audience convinced. This is because visual language facilitates the quick acquisition of knowledge in an intuitive way. Can it be said that images are the key to success? Obviously.

        Development

        Index

        Summary

        Introduction

        Objectives

        Hypothesis

        Theoretical Framework

        Methodology

        State of the issue

        Development

        Conclusions

        Bibliography

        Figures and tables

        Attachments

        Use tables and infographics.

        Visual communication is a key tool. It is easier for us to 'read' images than to read written text. That is why disciplines like Visual Thinking facilitate the organization of knowledge through the use of images, graphics, infographics, and simple drawings.

        Development

        Industria tessile...

        Molti dei tessuti (acrilico, nylon, poliestere, elastan, lycra) che sono utilizzati per creare i nostri capi d'abbigliamento sono in parte di origine sintetica, perciò contengono plastica.Durante i lavaggi dei vestiti, questi rilasciano piccole particelle di plastica invisibili, che sfuggono alla purificazione delle acque.

        Did you know...

        La vendita di plastica di scarsa qualità va a tagliare le gambe all'economia circolare, ostacolandone lo sviluppo.

        Lo sapevi che...

        La vendita di plastica di scarsa qualità va a tagliare le gambe all'economia circolare, ostacolandone lo sviluppo.

        Did you know...

        In Genially, you will find over 1,000 ready-to-use templates to showcase your content and 100% customizable, which will help you in your classes.

        Sapevi che...

        La vendita di plastica di scarsa qualità va a tagliare le gambe all'economia circolare, ostacolandone lo sviluppo.

        Did you know...

        Does the window allow for adding more extensive content? You can enhance your genially by incorporating PDFs, videos, text... The content of the window will appear when clicking on the interactive element.