Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

JAGO

"il nuovo michelangelo"

Jacopo Cardillo nasce a Frosinone il 18 aprile 1987, da una mamma insegnante di storia dell’arte e da un papà architetto.Sin da piccolo, Jacopo stesso riconosce di avere un grande talento nella visualizzazione e immaginazione delle cose; una forma di intelligenza innata che lo portava a visualizzare immagini molto forti e definite e che sarà fondamentale per la sua vita e la sua carriera…

Jago

“Se avessi ascoltato il mio professore che mi diceva di rifiutare l’invito di Sgarbi ad esporre alla Biennale di Milano poiché doveva essere lui a decidere se ero bravo o meno, sarei ancora là a fare di si con la testa”.

Frequenta l’accademia delle belle arti ma non la porta a termine e già all'età di 16-17 anni si inizia a formare come autodidatta

Busto - 2007

La pelle dentro - 2013

All’età di 18 anni inizia ufficialmente a lavorare come scultore.Inizialmente lavora utilizzando materiali di scarto dalle cave di marmo in toscana, a causa degli alti costi del marmo e della scarsa disponibilità economica dell’artista.All’età di 24 anni, su presentazione di Maria Teresa Benedetti, è stato selezionato da Vittorio Sgarbi per partecipare alla 54a edizione della Biennale di Venezia, esponendo il busto in marmo di Papa Benedetto XVI (2009).

Gli esordi

Papa benedetto XVI - Ratzinger (2009-2016)

“Le opere d’arte, così come le persone, hanno un curriculum e rispetto al loro curriculum hanno un valore. Così quando il papa si è ‘spogliato’ ho deciso di intervenire”

Habemus Hominem

“Dovevo riuscire a creare un valore non avendo nulla”

Muscolo minerale

“Quando è che una donna è Venere?... Se una donna è Venere, lo è sempre”“Ho capito che l’eleganza non è il fatto di indossare il vestito giusto ma è come noi indossiamo il nostro corpo”

Venere

“Questa è l’opera di tutti, della gente comune e ho dovuto restituirla”.

Figlio velato

Pietà

Look Down

Premi

  • 2022 Premio eTutorWeb, Roma

  • 2020 Premio “Cultura ed identità”, Anagni

  • 2017 Investitura “Mastro della Pietra 2017”, MarmoMacc 2017, Verona 

  • 2017 1° Premio “Euromobil Group 2017”, Arte Fiera Bologna, Bologna
  • 2015 1° premio “Pio Catel Award”, Franz Ludwig Catel Foundation, Scuderie Aldobrandini, Frascati

  • 2013 “Premio Arkes”, Castello Boncompagni Viscogliosi, Isola del Liri

  • 2012 “Medaglia Pontificia”, Vaticano, Pontificio Consiglio per la Cultura in Roma 

  • 2012 1° premio “Gala de l’Art a Monte-Carlo”, Principato di Monaco

Sitografia:

Fine