Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

LIZZO

Horizontal infographics

BEYONCÉ

Horizontal infographics

ONE MINUTE ON THE INTERNET

Horizontal infographics

SITTING BULL

Horizontal infographics

RUGBY WORLD CUP 2019

Horizontal infographics

Transcript

Rivoluzione Americana

1765-1783

Nascita della RIVOLUZIONE AMERICANA

Le tredici colonie

La conquista dell'Ovest

1775

Boston tea party e la protesta contro le tasse

Comicia la guerra civile americana

I primi coloni inglesi si erano insediati sulla costa atlantica dell'America del Nord fin dal XVII(17)secolo e l'Inghilterra aveva costituito vere e proprie colonie. La popolazione di queste colonie era molto varia. In maggioranza si trattava di EMIGRANTI BRITTANICI:Puritani,trasferiti per motivi religiosi,Contadini inglesi ma anche irlandesi e scozzesi rimasti senza terre in fuga dalla povertà.

I quattro territori centrali, erano popolati in prevalenza da coloni di altre nazionalità, ed erano soprattutto produttori ed esportatori di grano e di legname. I territori più ricchi erano quelli del Sud; qui oltre un terzo degli abitanti era costituito da schiavi neri, utilizzati per il lavoro nelle grandi piantagioni di tabacco e di cotone di proprietà dei bianchi.

Il governo inglese reagì alla protesta boston tea party chiudendo il porto, provocando così l'insurrezione delle colonie.

Questo spinse avventurieri, cacciatori e soprattutto contadini a occupare le sterminate praterie dell'Ovest. Il numero degli stati appartenienti alla federazione aumentò e nel 1820 erano già diventanti venti. Questo spostamento verso ovest fece però aumentare i conflitti con le popolazioni indigene, che diverranno una terribile guerra nella seconda metà dell' Ottocento, nella quale i nativi americani furono sterminati o sottomessi.

La Bandiera degli Stati Uniti, gli "USA"

La bandiera degli "USA"

é formata da 13 strisce orizzontali,7 rosse e 6 bianche,che rappresentano le 13 colonie.Le stelle in alto sono 54,e rappresentano gli stati federati degli Stati Uniti.

Tra le tredici colonie inglesi esistevano molte differenze anche dal punto di vista economico e sociale.La regione del nord,detta NUOVA INGHILTERRA,comprendeva quattro territori,abitati da coloni inglesi.

le differenze economiche e sociali tra le colonie

Aveva un' economia caratterizzata da una varietà di colture,e con un ricco settore manifatturiero.

La guerra civile scoppiò quando i soldati britannici nelle Americhe per appropriarsi dei rifornimenti militari in un deposito di armi ebbero uno scontro violento il 19 aprile 1775.

La guerra civile

Gli USA,alla fine del settecento,occupavano solo la costa Atlantica del territorio americano.Negli anni successivi venne avviata la conquista dei territori a occidente,cosiddetta "conquista del west".Nel 1787 il Congresso americano emanò un' ordinanza in ogni territorio occupato da più di 60 mila abitanti poteva diventare automaticamente uno Stato.

Inizia la conquista dell'Ovest

La rivoluzione Americana avvenne nel Nord America,occupato dalle colonie britanniche tra il 1765 e il 1783.

La Rivoluzione Americana

Gli eventi della rivoluzione americana portarono gli americani a firmare un TRATTATO,che portò alla nascita degli STATI UNITI D' AMERICA,il primo paese al mondo basato su una DEMOCRAZIA LIBERALE DI STAMPO COSTITUZIONALE.

La situazione precipitò quando l'Inghilterra vietò l'insediamento dei coloni nelle nuove terre sottratte alla Francia nel corso della guerra dei sette anni,e aumentò le tasse doganali sui prodotti che le colonie dovevano importare dalla madrepatria.I coloni,si rifiutavano di pagare le tasse che non fossero state approvate dai loro rappresentanti,nello slogan"No taxation without representation".Nel 1770 a Boston scoppiò una rivolta contro il tè inglese,la chiamarono "Boston tea party".

La protesta