Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Vincentello d'Istria

Vincentello d'Istria hè natu in u 1380, mortu u 27 d'aprile 1434 in Genuva, conte di Corsica, Vicirè di Corsica. Hera l’ultimu Conte di Corsica è vicirè di Corsica.

Dopu à a morte di u so babbu, Vincentellu si ritrova cunfruntatu à una coalition d'anziani signori arrubatu da u so babbu .

Spostu di i so beni da un cuginu à a paga di Ghjenuva, Vincentellu deve alluntanassi da i Genuvesi, à i quali dedicherà un odiu tenace, e compierà per andà in esiliu in Aragona.

U rè li prupone un prigiuneru armatu. Vincennu scontra tandu à Martinu, rè di Sicilia, per fà una alleanza.
S'unisce à e forze siciliane è mostra curaggiu in a guerra viulente chì infuria trà i Genuvesi è i Catalani.Dopu, hè ricunnisciutu per u so curagiu è u so curagiu.

Cutentu di i so servizii, i rè d’Aragona li offrinu tandu trè galere è un galliottu per caccià i Genuvesi da a Corsica. In 1405, Vincentellu è i so omi sbarcanu in Cinarca è si rimpiazzanu portanu e prime vittorie. Vincentellu tandu si mette in manu a furtezza di Biguglia.

Ci hè statu pruclamatu Conti di Corsica. Tandu si trasferì in Bastia.Ma Bunifaziu è Calvi cuntinueghjanu
per resiste è stà impegnatu à Genuva. Genuva risponde
è Vincentellu d'Istria perde tutte e so cunquiste .In u 1407, fù custrettu à lascià di novu a Corsica. In u 1407, hé custrettu à lascià di novu a Corsica.

Ma Vincentellu ùn accetta.Un annu dopu, ricostituì un armata di truppe siciliane è ripiglia a guerra contru à i Genuvesi.In u 1408, sempre sustinutu da Aragona, fù pruclamatu Rè di Corsica. 10 anni dopu, hè u populu chì u pruclama vicirè, in biguglia. Ristabilisce tandu à Mathieu de Gentile, chì era statu cacciatu fora di Brandu, è imprigiò à André de Gentile, signore di Canari, vicinu à Ocana. In u 1420, cù l'aiutu di Manfrend de Gentile, piglia Bastia. Tuttavia, falla à Bunifaziu è perde Calvi.


Vincentellu d'Istria regna cum'è vicirè suvranu di a Corsica da u 1421 à u 1434. A Storia testimonia un regnu ghjustu è equitu. Custruì tandu a citadella di Corti.In u 1430, i Caproali di a cunfederazione di a Terra Del Comune ricusanu l'egemonia di De Vincentellu è vulianu ch'ellu lascissi.
Simon ler da Mare hè pruclamatu guvernatore generale di Corsica. Quest'ultimu è Vincentellu s'impegnanu in una guerra senza pietà. Vincentellu hà vintu una bella vittoria in Biguglia, ma traditu, fù intrappulatu in Bastia in u 1433.

nant’à a grande scala di u Palazzu Ducale di a Signoria. Vincentellu d'istria ferma in a storia cum'è un caratteru brillanti.

Tandu prova à fughje in Sardegna, ma u so battellu hè catturatu da i Genuvesi. Hè statu purtatu in Ghjenuva duv’ellu fù decapitatu u 27 d’aprile di u 1434

FINE !