Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

Transcript


Dyaqua


  • Nome dell'azienda : Dyaqua
  • Nome del prodotto : Invisible Solar
  • Data : 2016
  • Creatore : Matteo Quagliato
  • Luogo : Vicento
  • Obiettivo : le pietre trattengono la luce durante il giorno e la diffondono di notte utilizzando materiali bioresponsabili


Per contattare:


https://www.dyaqua.it/


Aquafil


  • Nome dell'azienda : Aquafil
  • Data : 1965
  • Luogo : Trentino
  • Creatore : Giulio Bonazzi
  • Prodotto : Econyl - un costume da bagno
  • Materiali : rifiuti di plastica raccolti nei mari (come i reti da pesca)
  • Obiettivo : diminuare l'inquinamento di plastica nei mari

Orange Fiber


  • Nome dell'azienda : Orange Fiber
  • Data : 2014
  • Luogo : Catania
  • Creatori : Adriana Santanocito ed Enrica Arena
  • Prodotto : tessuti sostenibili
  • Materiali : scarti di agrumi (come l'arancia)
  • Obiettivo : risparmia i scarti dei industriali di succo e non sfrutta le risorse naturali

La geotermia


  • Luogo : Monterotondo Marittimo (sito in Toscana tra Pisa, Siena e Grosseto) - stabilimenti geotermici
  • Risorse : energia geotermica della città
  • Funzionamento : il vapore viene cercato sotto la terra e portato in superfocie per essere trasformato in energia elettrica grazie ad alternatori e turbine
  • Obiettivo : utilizzare une risorsa naturale per fornire elettrività a une città (1500 abitanti), ridure il prezzo dell'elettricità e sviluppare il turismo della città

Splastica


  • Nome del centro di ricerca : Splastica
  • Data : 2006
  • Ricercatrici : Claudia Mazzuca ed Emanuela Gatto
  • Luogo : Roma
  • Prodotti futuri : una plastica green e giocattoli per bambini
  • Materiali : scarti di latte che diventano una risorsa
  • Obiettivo : evitare di sprecare il latte (300/400 mL) e l'inquinamenti di plastica nei mari (la plastica sarà commestibile per i pesci)

Kartell


  • Nome dell'azienda : Kartell
  • Data : 1949
  • Luogo : Milano
  • Creatori : Giulio ed Anna Castelli
  • Prodotto : arredamento
  • Materiali : plastica che verrà buttata via
  • Obiettivo : dare alla plastica una seconda vita ed evitare i rifuiti, ridurre l'inquinamento da plastica

Archimede


  • Nome del progetto : Archimede - solare termodinamico
  • Data : 2001
  • Luogo : Priolo Gargallo (vincino a Siracusa)
  • Creatore : Carlo Rubbia
  • Risorse : luce ed energia solare
  • Funzionamento : il termodinamico ha bisogno di specchi che rilfettono la luce del sole, di un tubo all'interno del quale c'è un fluidi (oli minerali o fluidi sintetici)
  • Obiettivo : il calore accumulato permette di produrre energia senza sosta, anche di notte o quando piove, come una centrale ma non inquina e sfrutta un'energia rinnovabile (il sole)

HERA :


Nome dell’azienda : Hera
Area di business: Servizio di colleta dei rifiutti raggiungimento degli obiettivi delineati dall’Agenda 30 dell’ONU cio’é: Acqua pulita e servizi igienici, Energia pulita e accessibile, Vita sulla terra e sull’acqua
Data di creazione: 2002
Locazione: In molti ragioni come Bologna ma anche nel Nord del’Italia

CODE DEMETRA


  • Nome dell'azienda : Green code SLR
  • Nome del prodotto : Code Demetra
  • Data : 2016
  • Luogo : Trento
  • Prodotto : conservatante
  • Obiettivo : permette di conservare frutta e verdura per periodi di tempo più lunghi, senza l'uso di sistemi di refrigerazione che consumano energia

SNAM :


Comè si chiama ? SNAM
Chi è ? SNAM è il principale operatore europeo nel transporto e nello stoccagio di gas naturale. Oltretutto, quest’azienda proponga un rigassifcazione del GNL
Da quando ? 30 ottobre 1941
Dovè ? SNAM si trova a Milano ma si exporta in diversi paesi comè in Francia, in Austria, ma encore in Asia, Medio Oriente e Nord America. Il suo rete e di circa 41.000 kilometri.

WASP

  • Nome dell'azienda : WASP
  • Nome del prodotto : Maker Economy Starter Kit
  • Data : 2016
  • Luogo : Massa Lombarda
  • Prodotto : stampante 3D per costruire case
  • Obiettivo : costruire case facilmente, a basso costo, con materiali sostenibili (paglia di riso, lolla di riso), senza bisogno di riscaldamento o aria condizionata

Green Pea


Luogo : Green Pea, Torino nel centro

Infrastruttura : Il primo business park ecologico al mondo dedicato al tema del rispetto dell’ambiente. Ci sono 15 mille m² di infrastruttura, 66 negozie, uno museo, 3 restoranti, un SPA.

Impatto ecologico :

- 1/ Il quinto pavimento = Cambiare il rapporto con l’energia

- 2/ C'è del verde sul tetto

- 3/ Il majore parte dei prodotti venduti in questo centro commerciale sono riciclati