Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

EUROPE PHYSICAL MAP

Horizontal infographics

TEN WAYS TO SAVE WATER

Horizontal infographics

GRETA THUNBERG

Horizontal infographics

FIRE FIGHTER

Horizontal infographics

STEVE JOBS

Horizontal infographics

ONE MINUTE ON THE INTERNET

Horizontal infographics

Transcript

WOMEN HACK THE GAME

START

W O G A

|

|

|

|

|

|

|

|

INDICE INTERATTIVO

MATEMATICA

BIOLOGIA

FISICA

CHIMICA

GIOCO

MATEMATICA
SEQUENZA TEMPORALE

IPAZIA

(370- 415 d.c)

EMMY NOETHER

(1882- 1935)

È una delle più importanti donne dell’antichità. Nata ad Alessandria d’Egitto, ben presto divenne capo della Scuola platonica di Alessandria. “Introdusse molti alle scienze matematiche”, tramandando pubblicamente il sapere e diventando un punto di riferimento nello scenario culturale dell’epoca.

Riuscì a ottenere un forte peso politico e culturale in un’epoca in cui le donne non avevano la possibilità di distinguersi nella scienza.

Ma questa sua grande capacità, la portò ad una fine tragica: venne tagliata a pezzi e arsa. Infatti venne ritenuta strega, dedita alle scienze occulte e alla magia per essere la figura più celebre e rappresentativa del mondo pagano, di quel mondo di sapere e scienza tanto avversato dai cristiani.

  • Emmy Noether è nota per i suoi contributi all'Algebra ed è da molti considerata la più importante presenza femminile nel mondo matematico.
  • Introdotta nel mondo della matematica da suo padre, seguì gli studi all'Università di Göttingen ma all'epoca le donne potevano seguire i corsi universitari previa autorizzazione del docente. Nel 1907 riuscì però a completare il dottorato.
  • Per quattro anni utilizzò il nome di Hilbert poiché, essedo donna, non le fu concesso di insegnare all'Università.
  • Tenne un discorso al Congresso Internazionale dei Matematici di Zurigo del 1932. Negli ultimi anni della sua vita si trasferì negli Stati Uniti, dove morì, a causa della seconda guerra mondiale.
  • Si è inoltre occupata di Teoria degli anelli e Algebra astratta. In Fisica celebre è il cosiddetto teorema di Noether del 1915, che mostra la connessione tra simmetrie e leggi di conservazione.

FISICA
SEQUENZA TEMPORALE

(1711-1778)

ANDREA GHENZ

(1965- // )

LAURA

BASSI

(1878-1964)

LISE MEITNER

Andrea Ghez è entrata a far parte della National Academy of Sciences nel 2004 ed è diventata membro dell'American Physical Society nel 2019.

Utilizzando tecniche di immagine ad alta risoluzione spaziale, come l'ottica adattiva, ha raccolto e studiato immagini relative a Sagittarius A* scattate dal Keck Telescope, che hanno dimostrato l'esistenza di un buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea. L'altissima risoluzione del telescopio Keck ha notevolmente promosso lo sviluppo della ricerca sulla cinematica del centro galattico esistente, precedentemente studiata dal team di Reinhard Genzel.

Laura Bassi fu una grande seguace delle teorie di Newton, le quali applicò in diversi campi di ricerca, in particolare alla fisica elettrica.

Nel 1749 avviò con grande successo corsi di fisica sperimentale. Tenne le lezioni a casa sua; grazie al fatto che a Bologna era l'unico corso sulla disciplina, ed era frequentato soprattutto da studenti dell'università, il Senato accademico ne riconobbe l'utilità pubblica e assegnò a Laura Bassi uno stipendio di 1000 lire.

Grazie alle sue ricerche e la sua attività didattica, le fu assegnata, nel 1776, la cattedra di professore di fisica sperimentale nell'Istituto delle Scienze, finalmente senza alcuna limitazione dovuta al sesso.

Lise Meitner è stata una fisica austriaca naturalizzata svedese.

Tra le sue opere, la più importante è la spiegazione teorica della prima fissione nucleare, riuscita a Otto Hahn nel 1938.

Come ebrea, fuggì dai nazisti, attraverso i Paesi Bassi e la Danimarca, e cercò rifugio in Svezia, dove continuò le sue ricerche fino al 1946.

Dopo molte osservazioni e studi sull'uranio, ha teorizzato e spiegato il processo di fissione nucleare (sempre in modo teorico).In seguito rifiuterà di lavorare alla costruzione di una bomba nucleare per gli Stati Uniti.

Riceverà il premio Nobel nel 1945

medicina
SEQUENZA TEMPORALE

(1918-1999)

GERTRUDE BELLE ELION

.

rita levi montalcini

(1909-2012)

E' stata la prima donna a essere ammessa alla Pontificia accademia delle scienze. Studiò medicina all’università di Torino ed entrò nella scuola medica dell'istologo Giuseppe Levi, dove cominciò gli studi sul sistema nervoso.

E' stata una neurologa, accademica e senatrice a vita italiana, vincitrice del Premio Nobel per la medicina nel 1986, grazie alla sua scoperta del fattore di accrescimento della fibra nervosa (nella fattispecie della struttura assonale), noto come NGF, ricerca fondamentale nella comprensione del cancro, dell’Alzheimer e del Parkinson.

Elion, con l’aiuto di George Herbert Hitchings, progettò nuovi farmaci usando un design razionale dei farmaci, utilizzando le differenze nella biochimica e nel metabolismo tra normali cellule umane e agenti patogeni, progettando così farmaci che potessero uccidere o inibire la riproduzione di agenti patogeni particolari evitando di danneggiare le cellule umane. I farmaci prodotti sono usati per trattare una varietà di malattie come: leucemia, malaria, lupus, epatite, artrite, gotta e rigetto del trapianti.

CHIMICA
SEQUENZA TEMPORALE

(1897- 1956)

IRENE JOLIOT-CURIE

DOROTHY
HODGKIN

(1910-1994)

MARIA
GOEPPERT-MAYER

(1906-1972)

Nata a Parigi il 12 settembre 1897, da Pierre e Marie Curie, seguị gli studi di fisica e matematica alla facoltà di scienze di Parigi. Dal 1920 frequentò l'Istituto Radiologico, diretto dalla madre. Nel 1925 ottenne il dottorato discutendo una tesi sulle radiazioni del polonio. Sposò nel 1926 Frédéric Joliot, con il quale collaborò nelle sue celebri ricerche di radioattività e fisica nucleare. Insieme a lui infatti, scoprì nuovi elementi radioattivi ottenuti bombardando elementi non radioattivi con particelle α.

Nel 1935 ottenne, insieme con il marito, il premio Nobel 1935 per la chimica: questo premio coronò la scoperta della radioattività artificiale. Nel 1937 fu nominata professore alla facoltà di scienze dell'università di Parigi. Sul fronte della ricerca, i coniugi Joliot iniziarono a lavorare sui prodotti generati dal bombardamento dell'uranio con neutroni, ma ben presto si rifiutarono di pubblicare i risultati di queste ricerche, perché ne intuirono l'importanza per la costruzione della bomba atomica. Dopo la seconda guerra mondiale, fu attivista pacifista e femminista. Morì di leucemia nel 1956.

Dorothy Mary Crowfoot Hodgkin, moglie di Thomas Hodgkin, è stata una biochimica e cristallografa britannica, pioniera nella tecnica di diffrazione dei raggi X e vincitrice di un premio Nobel.

Fu la prima scienziata ad eseguire delle analisi basate su calcoli tridimensionali per definire la struttura molecolare. Nel 1934 all'Università di Oxford studiò e fotografò ai raggi X l'insulina, ottenendo dei risultati fondamentali per la biologia moderna.

Determinò la struttura di colesterolo, penicillina (primo antibiotico conosciuto), vitamina B12, lattoglobulina, ferritina e del virus del mosaico del tabacco.

Divenne membro della Royal Society nel 1947. Nel 1958 divenne membro dell'American Academy of Arts and Sciences.

Nel 1964 vinse il premio Nobel per la Chimica per le sue ricerche sulla vitamina B-12 e per il suo importante contributo nella tecnologia per comprendere la struttura e la funzione delle molecole biologiche.

È la seconda donna a vincere il premio Nobel per la fisica dopo Madame Curie.

Ha studiato e lavorato prima in Germania fino agli anni '30; successivamente dopo il matrimonio, si è trasferita negli Stati Uniti per lavorare con Enrico Fermi alla Columbia University.

Quando l'Argonne National Laboratory fu fondato nel 1946, le fu assegnata una posizione di fisica senior nel dipartimento di fisica teorica.

Grazie agli studi sul modello a guscio della struttura del nucleo atomico vinse il premio Nobel nel 1963.

START

QUIZ

per concludere

DOMANDA 1/4

MATEMATICA

IPAZIA

EMMY

NOETHER

Chi si è occupata di Teoria degli anelli e Algebra astratta?

Corretto!

EMMY NOETHER

DOMANDA 1/4

MATEMATICA

LISE

MEITNER

ANDREA

GHENZ

Chi spiegò la prima fissione nucleare?

DOMANDA 1/4

FISICA

Corretto!

LISE MEITNER

DOMANDA 1/4

FISICA

RITA LEVI MONTALCINI

GERTRUDE BELLE ELION

Chi progettò nuovi farmaci con l'aiuto di George Herbert Hitchings?

DOMANDA 3/4

BIOLOGIA

Corretto!

GERTRUDE BELLE ELION

DOMANDA 3/4

BIOLOGIA

MARIA GOEPPERT-MAYER

IRENE JOLIOT-CURIE

Chi studiò il modello a guscio della struttura del nucleo atomico?

DOMANDA 4/4

CHIMICA

Corretto!

MARIA GOEPPERT-MAYER

DOMANDA 4/4

CHIMICA

Congratulazioni!

"Le donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto il bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza."

RITA LEVI-MONTALCINI

ERROR

Wrong answer!

Try again