Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

“DALLO STEREOTIPO ALLA LIBERTÁ DI SCIENZA”

GianolioLopez Ilaria - Lazzarini Sherlyn - Mazariegos Milagro - Mellone Rebecca

REALTÁ VIRTUALE: IL VALORE DELLE FIGURE FEMMINILI NELLA SCIENZA

START

INDICE

PROGRAMMAZIONE

DI COSA SI TRATTA

IDEAZIONE

PIANIFICAZIONE

CREAZIONE

REALTÁ VIRTUALE

a braccetto con le nostre amiche scienziate.

PROGRAMMAZIONE

presentazione del corso Girls Code It Better (presentazioni personali, prime riflessioni e qualche ricerca);spiegazione programmi da utilizzare: Cospaces e Tinkercad;ideazione progetto;pianificazione (mappa di ideazione e studio di fattibilità);realizzazione progetto;revisione progetto;presentazione.

MILAGRO

TEMA: valorizzare la figura femminile in campo scientifico e tecnologico.AREA: realtà virtuale (Cospaces - Tinkercad)OBIETTIVO: costruire un progetto in modo autonomo attraverso strumenti digitali.Il progetto segue l’approccio PBL (Project Based Learning), un metodo di insegnamento e apprendimento innovativo costruito intorno a un progetto.

DI COSA SI TRATTA

Il progetto Girls Code It Better ha lo scopo di avvicinare le ragazze alle materie STEM (science, technology, engineering, maths).

SHERLYN

COSPACES

TINKERCAD

LA REALTÁ VIRTUALE

Cospaces ci ha permesso di creare nuovi mondi per consentire la diffusione di questo messaggio.

MILAGRO

FASE 01

IDEAZIONE

L'ESCAPE ROOM

L'IDEA

METAFORA: illaboratorio con scienziati maschi rappresenta la mentalità chiusa che vede solo il maschio come protagonista della scienza.SCOPO:raggiungere la porta, uscire dalla stanza (abbattere lo stereotipo) e scoprire la libertà (tante donne scienziate).

Il giocatore si trova in un laboratorio pieno di scienziati maschi che lavorano, attraverso una serie di quiz su alcune donne scienziate dovrà fuggire dalla stanza per raggiungere la libertà.

L'ESCAPE ROOM

REBECCA

LA MAPPA DI IDEAZIONE

ILARIA

FASE 02

PIANIFICAZIONE

STRUTTURA

Abbiamo realizzato degli storyboard per immaginarci meglio e avere ben chiaro come dovesse essere la nostra escape room, e in contemporanea abbiamo definito il percorso che avrebbe dovuto compiere il giocatore dentro la stanza e tutti i quesiti.

REBECCA

STUDIO DI FATTIBILITÁ

Abbiamo realizzato, con Fogli Google, lo studio di fattibilità, che ci ha aiutato adorganizzare al meglio il lavoro.

ILARIA

FASE 03

CREAZIONE

ALCUNI SCORCI DEL NOSTRO PROGETTO

SHERLYN