Want to make creations as awesome as this one?

Lavoro eseguito dagli alunni di una classe quarta della scuola primaria di Albisola Superiore

Transcript

i

MAR LIGURE

Il Santuario dei cetacei

La classe IV D "I pitagorici" della Scuola primaria di Albisola Superiore presenta

AFRICAAfrica is the second largest continent and home to the longest river (Nile) and largest desert (Sahara) in the world.The equator passes through the middle of Africa, so it receives direct sunlight throughout the year. The world's hottest country, Ethiopia, is found in this continent. 95% of the world's diamonds and over 50% of its gold comes from Africa along with 66% of our favorite export--chocolate!

ASIAAsia is the largest continent, covering one-third of earth’s surface. It also has the highest population; half of the world population lives here, thanks in no small part to the inclusion of the two most populous countries, China & India. It is the birth place of many religions including Hinduism, Islam and Buddhism.The worlds biggest cave can be found in Asia: Hang Son Doong (Mountain River Cave) in Vietnam.

SOUTH AMERICAThe Andes Mountains in South America form the Second Highest Mountain System on earth next to the Himalayas. Mt. Aconcagua is the Highest Peak (7,021 m) of The Andes Mountain system.The highest waterfall can be found in South America, Angel Falls. South America is home to the largest river by water volume, the Amazon River. The name Amazon comes from Native American name for the river Amazunumeaning“Big Wave.”Both of the world’s highest volcanoes are found in South America – Mt. Chimborazo and Mt.Cotopaxi. The world’s highest lake and the largest in South America, Lake Titicaca, is also located in South America. It can be found at a height of over 3800 meters.

OCEANIAOceania is also the smallest continent in the world, covering only 3 million square miles. That’s tiny compared to Asia’s 17.2 million square miles. Australia, it's largest country, is home to the Great Barrier Reef and less famously, a fence that is as long as the drive from Seattle to Miami.At 16,024 feet (4,884 meters), Puncak Jaya on the island of New Guinea is the tallest mountain in Oceania, making it one of Earth’s Seven Summits. It is also the tallest islandmountain in the world, and interestingly, it is also the highest point between the Himalayas and the Andes.

NORTH AMERICANorth America was named after the explorer Americo Vespucci. It's the only continent that has every kind of climate – Tropical, Dry, Continental, Moderate, and Polar. There are a total of five time zones in North America.Lake Superior, one of the Great Lakes, is the largest fresh water lake in the world. It is located on the border between the United States and Canada. North America has the highest average income per person as compared to any other continent and average food intake per person is also greater than that of any other continents.

EUROPEIt is believed that Europe was originally named after ‘Europa’, a Phoenician Princess from Greek Mythology. The piano and guitar were both invented in Europe.Europe is home to the world's smallest country: Vatican City. Most of the countries of Europe use the same currency, the Euro.

ANTARCTICAUp until 1840, the Antarctic was called Terra Australis Incognita (meaning the unknown southern land). Antarctica is approximately 14.2 million square kilometers in summer. During the winter months it nearly doubles in size due to the large amount of sea ice that forms along its periphery.Antarctica contains nearly 75% of the ice on earth, with some of its ice estimated to be as much as 4 km thick! The continent also contains about 70% of the world’s fresh water. The coldest natural temperature ever recorded on earth was in Antarctica: –89.2°C (–129°F).

Explore the map to learn about each continent

E' il mare in cui ci immergiamo da sempre ed ora lo vogliamo conoscere...

BALENOTTERA

GLOBICEFALO

GRAMPO

ZIFIO

PERCHE' E' NATO IL SANTUARIO PELAGOS?

I cetacei sono i mammiferi marini per la cui protezione è stata creta l'area marina denominata Santuario dei cetacei.Il nostro mareè per loro un habitat favorevole, ma le attività dell'uomo lo stanno compromettendo.

Area protetta

MAR LIGURE

SANTUARIO PELAGOS

ALBISOLA SUPERIORE

FRANCIA

TOSCANA

LIGURIA

Così, dal 1999, i Paesi che si affacciano su queste acque collaborano per proteggere la vita di delfini, balenottere, tursiopi, stenelle striate e capodogli, dall'inquinamento da plastica e da prodotti chimici, dall'invasione di specie aliene ...

e da tutto ciò che può compromettere il delicato equilibrio di questo ambiente.

Perchè il Mar Ligure è così speciale?

Le acque del Mar Ligure sono habitat ideali per moltissime varietà di pesci che normalmente vivono negli oceani della Terra.

Nel Mar Ligure vi sono modeste quantità di tantissime specie di pesci differenti e di mammiferi marini.La profondità dei fondali arriva a 2.600 m e sono di vario tipo.

GRAMPO

Questo mare ha le caratteristiche di un oceano in miniatura. E per questo è necessario difenderlo dall'inquinamento.

Il sole rende più densa e pesante l'acqua di superficie, perché la fa evaporare e la quantità di sale aumenta. Così quell'acqua cade sul fondo.

STORIE A TEMA INQUINAMENTO

Quella del fondo, ricca di nutrimenti, risale così in superficie e questo ricircolo favorisce la creazione di habitat adatti alla vita di molte specie di animali acquatici.

Le correnti spostano l'acqua da Levante a Ponente, favorendo il ricambio dell'acqua. La marea nel nostro mare è quasi nulla: di circa 30 cm

In questo grafico sono rappresentate le misure dei cetacei presenti nel nostro mare, dal più piccolo, la balenottera, al più grande, il capodoglio.

CAPODOGLIO

GRAMPO

ZIFIO

STENELLA

GRAMPO

DELFINO

Ricordiamo che l'acqua di superficie è più salata di quella in profondità, perchè il sole la fa evaporare e la concentrazione di sale in quel punto aumenta.

La salinità è piuttosto elevata, va dal 35 al 37 per cento circa.

Questo è anche il motivo che rende più facile restare a galla: l'acqua è più densa perché contiene più sale.

Tentacolo di totano che mostra gli uncini usati per aggrapparsi. Foto di Mirko Tarditi

E la luce, come si comporta con l'acqua? Sappiamo già che l'acqua fa da filtro ai raggi del sole, ma li lascia passare, perchè noi ci abbronziamo anche stando in acqua.

La luce, quando attraversa l'acqua, viene assorbita in modo diverso in base alla profondità che raggiunge.

Questo fenomeno si chiama "assorbimento selettivo", perché i colori che compongono la luce vengono progressivamente "selezionati", cioè fatti sparire.

Si inizia con il rosso e poi l'arancione; seguono il giallo e il verde.Resta il blu e poi il buio totale.

Questo è un uovo di pesce. La goccia che si vede distintamente contiene olio e permette all'uovo di galleggiare alla giusta altezza nel mare, nè troppo in superficie, nè troppo in profondità, salvandosi dai predatori.

Foto di Mirko Tarditi - Ambiente Marino - Lega Navale - SavonaL'esperto che ci ha permesso di approfondire le nostre curiosità

La temperatura è abbastanza costante durante tutto l'anno, poichè masse d'acqua si mescolano al Mediterraneo arrivando dall'oceano Atlantico e dall'oceano Pacifico.

Passano dallo Stretto di Gibilterra e dal Canale di Suez, facendo registrare temperature di 12°/13° in inverno per passare ai 24°/25° in estate.

I fondali sono stati divisi in tre tipologie piuttosto diverse tra loro.Il 1° è sabbioso e ciottoloso, poco pendente, tipico della riviera ligure di Ponente, è abitato da ricche varietà di animali marina.

Fibra di posidonia

TRIGLIE

SUCCIA SCOGLI

LITTORINE

CORALLIGENO

Abbiamo osserevato le velelle, che in primavera, seguendo le acque temperate, finiscono il loro ciclo vitale spiaggiangosi sui nostri litorali.Il loro nome deriva dalla cresta verticale che si appoggia al corpo, che ha forma di disco ovale e sembra la vela di una barchetta.

Barchetta di San Pietro.Sono medusecarnivore e si nutrono di plancton.

Da ciò deriva anche il nome:

Le velelle viaggiano in grandi gruppi, formando una grande macchia blu, e spesso sono accompagnate da lumache di mare, loro predatrici, dal guscio color violaceo.

Sono proprio queste ultime che, marcendo, emanano il tipico intenso odore di pesce marcio.

La lumaca produce delle bolle che, funzionando da zattera, le permettono di stare a pelo d'acqua e proteggere le sue uova.

Il 2° tipo è roccioso,piuttosto comune a Levante, è popolato da alghe, come la posidonia oceanica, e coralli, come la padina pavonica e la littorina ...

PADINA PAVONICA

POMODORO DI MARE

ANEMONE

COZZE

RICCI

ARAGOSTE

DENTE DI CANE

Il nostro acquario

PESCI TROMBETTA

GRAMPO

Il 3° tipo è fangoso con piccole pietre e gusci bivalvi, situato tra i 40 e gli 80 m. Vi vivono stelle marine, cetrioli di mare, scorfani, preti e pesci San Pietro ...

San Pietro

Cocomeri di mare

Scorfano

In ogni fondale si trova laposidonia oceanica, importantissima perchè produce ossigeno e sostanze organiche,e rappresenta un rifugio di molte specie ittiche.

Costituisce un'importante barriera naturale che protegge le spiagge dall'erosione dovuta al movimento delle onde.

E' una pianta mediterranea dotata di radici, fusto e foglie.Raggiunge un metro di altezza.Produce frutti chiamati olive di mare.

Fibra di posidonia

Nei fondali più bui i pesci hanno sviluppato organi epidermici che producono luce

Questi organi si chiamanofotofori e la luce prodotta si dice bioluminescenza.

Pesce lanterna

Pesce lanterna puntato

Foto di Mirko Tarditi

Abbiamo scoperto la vescica natatoria, un organo interno che permette ai pesci ossei di controllare il galleggiamento, gonfiandola o sgonfiandola di ossigeno.

Si trova sopra l'intestino.

Enrico VenaEducatore Ambientale presso Centro di Educazione Ambientale del BeiguaCi ha guidati in questo viaggio alla scoperta del nostro mare.

Per finire abbiamo messo a confronto le cellule, vegetale e animale,e, grazie anche alla collaborazione di Mirko che ha utilizzato il microscopio, le abbiamo osservate da vicino.

Foto di Mirko Tarditi

Alga

Abbiamo appurato che la differenza principale sta nello spessore della membrana cellulare, maggiore nella cellula vegetale, e nella presenza sempre in essa dei cloroplasti, che contengono clorofilla.

Queste sono le nostre maestre.

CIAO!

PROTEGGIAMO I NOSTRI OCEANI ...

... SEMPRE!

Estella

Gioia

Irene

Alyssa

Aron

Letizia

Bianca

Manuele

Sole

Suela

Matteo

Sara

Federico

Marin

Ibrahima

Viola

Isabella