Want to make creations as awesome as this one?

No description

Transcript

3

UNA FORMICA DIVERSA

I.C. "MARGHERITA HACK"- ColleferroProgetto continuità - "Crescere con la musica"Realizzato dagli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria in collaborazionecongli alunnidelle classiseconde e terze a indirizzo musicale della Scuola Secondaria.

Titolo

2

1

4

PERSONAGGI

Cicala

Grillo

Prima di iniziare scopri i personaggi attraverso lo strumento che suonano.

Coccinella

Formica

... Il nostro racconto inizia con la formica ...

+info

1

Il clarinetto è uno strumento musicale a fiato ad ancia semplice ed appartiene alla famiglia dei legni. E’ costruito in ebano il quale ne conferisce il caratteristico colore nero. Viene suonato tramite la vibrazione dell'aria prodotta dall'esecutore su un'ancia che si trasmette attraverso il tubo dello strumento. E’ uno strumento dalla grande versatilità con una grande estensione ed una propria particolarità timbrica. Ha un suono caldo e pastoso nel registro grave, brillante in quello medio e particolarmente squillante in quello acuto. Esistono varie tipologie di clarinetti, ma il più usato è quello in SI b.

In un grande formicaio era nata una “formica diversa”, un po’ più grande di una formica operaia e un po’ più piccola e minuta di una “formica soldato”. Quando si metteva in fila con le operaie per andare a cercare il cibo non teneva il passo e faceva cadere le altre, come soldato era un disastro per la sua fragilità, tanto che la indussero a lasciare il formicaio.

audiolibro

UNA FORMICA DIVERSA

... Incontra una coccinella...

2

+info

Il violino è strumento che appartiene alla famiglia degli archi. È costruito con legni di diversa qualità come Ebano, Acero, Abete, Pioppo, Bosso e Pero. L'archetto è costruito con un legno molto raro, il Pernambuco e grazie ai crini che si montano, sfregando le corde si produce il suono. La storia del violino risale al 1500 e si è evoluta e formata dando origine alle Scuole di Liuteria che sono sparse in tutta Italia. Tra gli esponenti della liuteria i più noti sono Amati, Stradivari, Guarnieri e Guadagnini. La vernice del violino può essere di due tipi: ad alcool o ad olio.

Si trovò in mezzo al prato e vagabondò, finché non incontrò una coccinella. C. : << Ciao >> F. : << Ciao >> rispose la formica C. : << Che ci fai tutta sola? >> F. : << Sono una formica diversa e mi hanno cacciato dal formicaio >> C. : << Potresti venire con me, anche io sono sola >> e aprì le elitre per iniziare a volare. La formica allora gridò << Ma io non so volare! >> << Mi dispiace tanto >> disse la coccinella e senza voltarsi volò via.

audiolibro

... Poi incontra un grillo...

+info

3

Il pianoforte è uno strumento musicale a corde percosse tramite martelletti; il primo pianoforte nasce in Italia e viene realizzato per opera di Bartolomeo Cristofori nel 1689. Si diffonde tra il 1760 e il 1780 con le opere di: Wolfang Amadeus Mozart, Joseph Haydn, Muzio Clementi, Clara Haskil, Robert Schumann e Frèdèric Chopin. All’inizio dell’800 il pianoforte è stato lo strumento più diffuso nelle case dei nobili e borghesi. Al giorno d’oggi alcuni tra i pianisti più importanti sono: Maurizio Pollini, Martha Argerich, Ludovico Einaudi e Giovanni Allevi.

La formica continuò la strada tra lunghi steli d’erba, finché non incontrò un grillo.G. : << Che cosa fai sperduta nel prato?>>F. : << Sono una formica diversa e mi hanno mandata via>> G. : << Vuoi venire con me? >> e accennò ad un salto; la formica tentò anche lei, ma incespicò e cadde. << Ma tu non sai saltare… mi dispiace devo andare>> e con tre salti scomparve nel verde.

audiolibro

... Incontra anche una cicala...

+info

4

Il violoncello, simile nella forma al violino ed alla viola ma più grande, si distingue per un suono particolarmente caldo e intenso, ma dal timbro più scuro. Appartiene alla famiglia degli archi, insieme al violino, la viola e il contrabbasso. Il violoncello merita una menzione speciale nella famiglia degli archi perché rappresenta lo strumento ad arco più simile alla voce umana ed è, col suo timbro caldo e vibrante, da molti considerato lo strumento ad arco più lirico ed espressivo. Questa sua duttilità gli ha procurato un posto di primo piano nella famiglia degli archi.

La formica, sempre più affranta, proseguì per la sua strada. All’improvviso sentì un suono melodioso alle sue spalle. Era una cicala.<< Che cosa ci fai tutta sola? >> le disse la cicala. F. :<< Sono una formica diversa e nel formicaio non mi hanno più voluta>> C. :<< Non essere triste, ti insegnerò io a cantare >> e riprese a cantare, invitando la formica a ripetere i suoi vocalizzi. F. :<< Ma non riesco! >> << Mi dispiace >> disse la cicala e cantando se ne andò.

audiolibro

La formica sconsolata si fermò dove erano cresciuti steli d’erba sottilissimi e rigidi e quasi per passare il tempo li toccò e ne scaturì un lieve ma piacevole suono; allora provò e riprovò ancora toccando più steli: era bellissimo saper suonare!

audiolibro

La formica allora si costruì un clarinetto e iniziò a suonarlo. Questa musica si sparse nell’aria e dopo poco ritornò il grillo per vedere chi suonava così bene, poi arrivò la coccinella e poi ancora la cicala per sentire la “formica diversa” che componeva stupende melodie.

audiolibro

I tre decisero di costruire altri strumenti per poter suonare insieme alla formica e formare così un’orchestra. Il grillo suonava il pianoforte, la coccinella il violino e la cicala il violoncello. Da quel giorno tutti andarono ai concerti dei quattro musicisti e divennero famosi in tutto il mondo.

audiolibro

3

2

1

4

GRAZIE!

scopri i nostri disegni

Si ringrazianole alunne e gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria con le loro insegnanti per la narrazione della fiaba ed i bellissimi disegni. Le classi seconde e terze dell’indirizzo musicale della Scuola Secondaria ed i docenti di strumento per la realizzazione delle musiche. Un ringraziamento speciale all’animatore digitale dell’Istituto Comprensivo “Margherita Hack “ per la preziosa collaborazione.

I NOSTRI DISEGNI

... altri disegni ancora

I NOSTRI DISEGNI

Fai una visita alle fasi della realizzazione.

LE CLASSI QUINTE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Non dimenticare di salutare i nostri compagni musicisti.

CLASSI SECONDE E TERZE A INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA MEDIA

Partecipa al MUSICAL QUIZ