Want to make creations as awesome as this one?

No description

More creations to inspire you

MARTIN LUTHER KING

Interactive Image

GNU AGED 10!

Interactive Image

NIAGARA FALLS

Interactive Image

STONEHENGE

Interactive Image

MARS

Interactive Image

THANKSGIVING GENIALLY

Interactive Image

COUNTING SHEEP

Interactive Image

Transcript

“Ciò che il bambino apprende deve essere interessante, deve affascinarlo: bisogna offrirgli cose grandiose: per cominciare, offriamogli il Mondo”.Maria Montessori

Sezioni a differenziazione didattica Montessoria 40 ore

Il piano cosmico abbraccia tutto e tutti e la missione dell'essere umano è quella di continuare il processo di creazione.Le proposte educative di "Educazione Cosmica" hanno il merito di far conoscere lo svolgersi dei cicli della natura.L'inserimento dei materiali riguardanti la botanica, la biologia, la geografia, la storia e l'astronomia portano conoscenze scientifiche al bambino.

La libera sceltaLa libertà di cui parla Montessori non è da intendere come assenza di regole, ma come creatività, operatività, progettualità e libertà di espressione dentro la regola.I materiali di sviluppo, ad esempio, non sono scelti in modo casuale dai bambini, ma è la maestra che presenta ora l’uno ora l’altro materiale, secondo l’età del bambino e secondo la progressione sistematica degli oggetti.Il bambino, poi, liberamente, sceglierà fra gli oggetti che gli sono stati presentati, rispondendo a un suo intimo bisogno interiore. L’interesse verso il materiale porterà con sé una maggiore concentrazione e il bambino finirà per immergersi completamente nell’esercizio, ripetendolo quante volte lo riterrà necessario. La concentrazione, come hanno confermato le neuroscienze, è precondizione fondamentale affinché possa esserci un reale apprendimento.

L’ambiente preparatoIl termine "ambiente preparato" è tipico del metodo Montessori, significa un ambiente organizzato con curae a misura di bambino, tanto importante da essere posto al centro del metodo ed essere definito come il vero educatoredel bambino.Le classi Montessoriane sono ambienti studiati e scientificamente programmati dove nulla è lasciato al caso:gli arredi sono pensati e studiati tenendo conto dell’età dei bambini e della loro corporatura, in modo tale da sviluppare una sempre maggior autonomia e indipendenza;lo spazio è organizzato per aree (matematica, italiano, botanica …) affinché i bambini sappiano con chiarezza dove andare a reperire il materiale;l’aula è predisposta in modo tale da lasciare una maggior possibilità di movimento.

Il materiale di sviluppoL’uso ripetuto di questi materiali costituisce la componente più importante di una scuola Montessori per attuare l’ autoeducazione, in quanto consentono il lavoro individuale, la concentrazione, i processi di astrazione e di generalizzazione, con i quali ogni bambino, senza l’intervento diretto dell’ insegnante, elabora e costruisce la sua visione del mondo e della cultura.

Educazione CosmicaTutte le esperienze che consentono al bambino di vivere la natura sono finalizzate ad accrescere il sentimento della natura come attenzione, rispetto, curiosità verso ciò che vive attorno a lui. Questo è il primo passo verso la comprensione del "concetto interdipendenza": ogni cosa è strettamente collegata e ogni particolare diventa interessante per il fatto di essere collegato agli altri.