Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

LICEO LINGUISTICO

LICEO LINGUISTICO PERCHE'...

L.L.C.

L.L.C.: I PCTO

TERZO ANNO

TERZO ANNO:

PCTO NELL’ AMBITO DEL GIORNALISMO MULTIMEDIALE (percorso in Rete con l’ufficio stampa del Comune di Bagheria e con il network Zai.net)

QUARTO ANNO

QUARTO ANNO:

PCTO NELL’AMBITO DEI BENI CULTURALI E IN RETE CON ASSOCIAZIONI DI GUIDE PROFESSIONISTE ( o in collaborazione con associazioni private del territorio)

QUINTO ANNO

QUINTO ANNO:

PCTO NELL’AMBITO DEL MARKETING , DELLA PUBBLICITA’ , DELLA COMUNICAZIONE e della MEDIAZIONE LINGUISTICA, da sviluppare in Rete con Università pubbliche e private .

L.L.C. PERCHE'...

L.L.C. A CHI SI RIVOLGE...

L.L.C. COSA...

LINGUA CINESE

This is a paragraph of text waiting to be awesome subtitle.

I NOSTRI TALENTI

Galleria Fotografica e video

CLICCA SULLE

IMMAGINI

Il Liceo Ginnasio “Francesco Scaduto” è partner della Rete Regionale tra l ‘USR e l’Istituto CONFUCIO dell’Università “KORE” di Enna e, a partire dall’Anno Scolastico 2021/22, il Liceo Linguistico attiverà un percorso di avviamento allo studio di Lingua e Cultura Cinese, in partenariato con Università Kore e l’istituto CONFUCIO .

l Liceo Linguistico della nostra scuola si avvale della lunga tradizione del Liceo Ginnasio “Francesco Scaduto” pertanto:

- Assicura una formazione liceale polivalente

- Consente una visione del mondo articolata e aperta alla diversità delle culture

- Educa i giovani ad uno spirito europeo

- Prevede scambi culturali e stages all’estero

  • Fa sperimentare competenze relazionali e comunicative in ambito interculturale

Il percorso del Liceo Linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali e prevede lo sviluppo di competenze in tre lingue straniere con il raggiungimento del livello di padronanza del livello B2 per tutte le lingue studiate, ovvero:



INGLESE FRANCESE SPAGNOLO TEDESCO


Il nostro percorso prevede la presenza della conversazione con docenti

madre lingua che rappresenta un valido contributo per l'attuazione del processo comunicativo e linguistico.


Il LICEO LINGUISTICO indirizzo LINGUAGGI della COMUNICAZIONE mira a potenziare il percorso di studi del liceo linguistico tradizionale con un’integrazione curricolare sugli aspetti culturali della comunicazione in tutte le sue forme e quindi anche multimediale e digitale.

Il LLC offre agli studenti, accanto ad una solida conoscenza delle tre lingue straniere studiate, una prevalente formazione culturale che dia loro gli strumenti di lettura dei linguaggi e la capacità di utilizzarli in modo adeguato alla funzione comunicativo-espressiva. Tale indirizzo mira allo sviluppo di specifiche soft skills come public speaking e il public debating per fornire gli strumenti per un’efficace comunicazione pubblica attraverso:

  • l’acquisizione di specifiche competenze comunicative, requisito necessario non soltanto per attività lavorative specificatamente collegate alla comunicazione (giornalismo, guida turistica professionale, insegnamento, ecc.), ma per qualsiasi tipo di libera professione o attività manageriale;

  • lo studio dei meccanismi che regolano la comunicazione, intesa come varietà di linguaggi (letterario, giornalistico, televisivo, cinematografico, pubblicitario) e di “messaggi”, che i giovani devono imparare a decodificare e a padroneggiare.

  • I docenti interni articoleranno moduli tematici pluridisciplinari con un’impostazione prevalentemente laboratoriale che privilegerà la metodologia del cooperative learning e la pratica del teamwork.

Gli insegnamenti modulari si avvarranno sia delle competenze di docenti interni dell’Istituto, sia dell’apporto di esperti esterni e saranno orientati e diretti a evidenziare gli aspetti e i processi di trasmissione e ricezione dell’atto del comunicare.

  • Assenza sul territorio di un Liceo della Comunicazione con spiccata vocazione culturale e attenzione ai linguaggi

  • Necessità di rispondere alle attese dell’utenza che vede nel Liceo Linguistico un importante riferimento formativo e richiede nuove e più aggiornate competenze di lettura del mondo contemporaneo

  • Presenza sul territorio di corsi universitari e post diploma legati al mondo della comunicazione

  • Necessità di integrare nella didattica forme e linguaggi della realtà e della comunicazione quotidiana

  • Necessità di fornire strumenti adeguati di codifica e decodifica della informazione ai fini di sviluppare un’attitudine critica e riflessiva nella società della comunicazione

  • Necessità di fornire competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro o per il prosieguo degli studi universitari.

Il Liceo Linguistico della comunicazione si rivolge a

ragazzi che, accanto all’interesse per le lingue straniere, hanno:

  • interesse di conoscere meglio i nuovi mezzi comunicazione e farne un uso consapevole

  • disponibilità a mettere in relazione le conoscenze teoriche con l’esperienza pratica e laboratoriale, imparando a lavorare in team su obiettivi specifici;

  • desiderio di acquisire competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro;

  • intenzione di seguire una specializzazione universitaria nell’ambito delle professioni della comunicazione (scienze politiche internazionali, scienze della comunicazione, mediazione linguistica, interpretariato e traduzione, valorizzazione dei Beni Culturali, web writer, ecc.)

  • La disciplina «Teoria e tecnica della comunicazione» avrà un’impostazione prevalentemente laboratoriale che previlegerà la metodologia del cooperative learning e la pratica del teamwork; si articolerà in moduli tematici distribuiti, nei cinque anni di liceo linguistico,

  • Gli insegnamenti modulari di «Teoria e tecnica della comunicazione» si avvarranno sia delle competenze di docenti interni dell’Istituto, sia dell’apporto di esperti esterni

  • Tutte le discipline del Liceo Linguistico della Comunicazione, fatta salva la specificità di ognuna, saranno orientate e dirette a evidenziare gli aspetti e i processi di trasmissione e ricezione dell’atto del comunicare.

  • Al quarto anno si prevederanno moduli integrativi di Storia dell’arte locale in compresenza con i docenti di lingue.