Want to make creations as awesome as this one?

No description

Transcript

Presentation. Subtitle here. I poliferi. . gli cnidari. &. . INDICE. 8.Riproduzione. 1.POLIFERI2.Introduzione3.Struttura4.Riproduzione5. CNIDARI6.Introduzione14.Struttura. 1. Spugne. I POLIFERI. I poliferi sono gli animali più antichi sotto il punto di vista evolutivo, che rappresentano un gruppo di circa 9000 specie, prevalentemente sessili vivendo in acque poco profonde lungo le coste.. Introduzione. Struttura :. Alcune spugne hanno simmetria radiale, ma la maggior parte è asimmetrica. la struttura anatomica rappresenta un organizzazione tra una colonia di cellule e un organismo pluricellulare, infatti, esiste una sorta di riconoscimento reciproco che le tiene unite nonostante, ogni cellula mantenga la propria autonomia.. Struttura :. La struttura base delle spugne è un sacco, chiamato SPONGOCELE, e numerosi PORI, nella parete per il passaggio dell ' acqua, dalla quale trattengono le particelle nutritive tramite delle cellule chiamate COANOCITI, e all ' interno della spugna, le particelle alimentari, vengono trasportate dagli AMBOCITI. Le SPICOLE sono strutture di sostegno che formano lo scheletro dell 'animale e possono avere composizione chimica diversa e in base alla natura dello scheletro, si distinguono in spugne calcaree, silicee o di natura proteica. Riproduzione. Può avvenire in due modi:. Asessuata. Avviene mediante il distacco di frammenti dell 'animale genitore, che aderiscono al fondale marino dando origine a nuove spugne.. Sessuata. Avviene quando le spugne sono ERMAFRODITE, cioè nello stesso individuo sono presenti le strutture riproduttive maschili e femminili. . 2. CNIDARI. Polipi e meduse. . . . . . Introduzione. I cnidari costituiscono un phylium di organismi plurocellurali . Essi si classificano in base alla forma :. A forma di contenitore cavo, ovvero i polipiA forma di campana, ad esempio le meduse. . La forma generica di una medusa è quella di un polipo rovesciato. Può essere immaginata come un sacco leggermente appiattito, dove si riconoscono una zona superiore convessa, l'esombrella, e una regione inferiore concava, detta subombrella, al cui centro è posta la bocca che si collega alla cavità gastrovascolare mediante una struttura tubulare chiamata manubrium (manubrio). Dal margine subombrellare si propagano dei tentacoli urticanti a scopo di difesa e di predazione.. . Struttura. Riproduzione. . La riproduzione inizia quando il polipo si attacca al fondale marino e crea la medusa, che una volta diventata grande si stacca e rilasca i gameti di entrambi i sessi, dove si fonderanno con i spermatozooi e da qui avranno origine altri organismi dette PLANULE che a loro volta formeranno polipi quando si attacheranno al suolo. TEAM. Celeste Ciafrone. Gerarda Senatore. THANKS !. I poliferi sono gli animali più antichi sotto il punto di vista evolutivo, che rappresentano un gruppo di circa 9000 specie, prevalentemente sessili vivendo in acque poco profonde lungo le coste.. Introduzione