Want to make creations as awesome as this one?

No description

More creations to inspire you

Transcript

1

2

3

lo Stomaco

lo StomacoLo stomaco è l'organo, a forma di sacco, dove si produce il succo gastrico che ha il compito di lavorare chimicamente gli alimenti. inoltre il succo gastrico è formato oltre che dall’acido cloridrico, anche dalla pepsina che èun enzima necessario per la digestione delleproteine.

il Fegato

il Fegatoil fegato è la ghiandola più grossa del corpo, che accoglie le sostanze non assorbite dai villi intestinali il suo compito è di controllare e depurare, infatti di preciso il compito del fegato è di eliminare gli amminoacidi in eccesso che poi utilizza per generare energia, così però si forma dell'azoto di scarto che viene trasforma in urea. un altro compito del fegato è di eliminare e distrugge alcune sostanze tossiche. Inoltre il fegato produce il fibrinogeno, che è una proteina necessaria per la coagulazione del sangue nel caso in cui ci fossero delle ferite. Infatti il fegato distrugge i globuli rossi più vecchi e ne recupera il ferro che c'è all'interno.

5

Apparatodigerente

l'apparato digerenteè costituito principalmente dal tubo digerente a cui si collegano tre grosse ghiandole che sono pancreas, fegato e ghiandole salivari.gli alimenti ingeriti subiscono delle trasformazioni durante il loro viaggio che possono essere divise in quattro fasi:Frammentazione meccanicaDigestioneAssorbimentoEspulsione delle sostanze di rifiutoInoltre ha la funzione di ridurre il cibo in sostanze semplici assimilabili dal corpo tramite:La digestioneche attraverso dei movimenti meccanici e chimici, trasforma il cibo in molecole sempre più piccole;L’assorbimentoche consiste nel passaggio di queste molecole semplici nel sangue.

la Bocca

la boccaQui gli alimenti vengono triturati meccanicamente daidenti e si amalgamano con i movimenti dellalinguae conla saliva, prodotta dalle ghiandole salivari che contengono un enzima chiamato ptialina che inizia la trasformazione degli amidi.I denti sono in totale, in un uomo adulto, 32 e sono:Incisivi (8 denti)Canini (4 denti)Premolari (8 denti)Molari (8 denti)Molari terziari (4 denti) comunemente detti denti del giudizioLa lingua invece è l'organo del gusto ed è costituita da una massa muscolare che aiuta la masticazione. Su tuta la superficie sono presenti lepapille gustativeche ci permettono di sentire i gusti.in oltre la masticazione inizi ad essere chimica grazie alle ghiandole salivari, che producono laptialina.

la Faringe

la faringeil cibo viene deglutito, quindi passa dalla faringe per arrivare nell'esofago, per questo la faringe si può paragonare ad un tubo che collega due parti: la bocca all'esofago.Nella faringe si trova una specie di valvola, l'epiglottide, che fa si che il cibo arrivi alla giusta destinazione e non nei polmoni.

6

l' Intestino crasso

l' Intestino crassoL' intestino crasso è lungo circa due metri ed è la parte finale del tubo digerente, questo si divide in tre parti che sono: cieco, colon e retto. La funzione dell’intestino crasso è di accumulare i resti della digestione per poi espellerli, inoltre ha il compito di riassorbire l’acqua. L’intestino crasso è l'habitat di importanti batteri simbionti, che sono la flora intestinale, indispensabili per la produzione di alcune vitamine dei gruppi K e B.

7

4

l' Intestino retto

l'Intestino rettoNell'intestino retto si agglomerano le feci che successivamente vengono espulse attraverso l’ano, questo grazie a movimenti del tubo digerente.

7

l' Intestino tenue

l' Intestino tenueL’intestino tenue è lungo più di 10 metri ed è diviso in tre parti, che sono, duodeno , digiunoed ileo. Nell'intestino tenue sono presenti diversi succhi che completano la trasformazione chimica del cibo, questi sono:Il succo pancreatico che lavora gli zuccheri, le proteine e i grassi.Il succo enterico che viene prodotto dall'intestino tenue per completare la digestione.La bile viene prodotta dal fegato che contiene i sali biliari per la digestione dei grassi.Nell'intestino tenue avviene l'assorbimento delle sostanze utili, per questo sono presenti dei rigonfiamenti nelle pareti, che sono i villi intestinali.

l' Esofago

l'esofagoL'esofago, si contrae ritmicamente con onde successive che servono per spinge il bolo nello stomaco.

il Pancreas

il PancreasIl pancreas, oltre ai succhi digestivi, produce l’insulina che è un ormone che ha il compito di regolare la quantità di glucosio nel sangue. Per questo chi è diabetico controlla giornalmente la quantità di glucosio e di insulina nel sangue per andare ad intervenire, in alcuni casi, iniettando, tramite un apposito apparecchio attaccato al braccio, la giusta dose di insulina; in altri mangiando meno alimenti contenenti il glucosio.

7

7

l' Intestino

l'IntestinoL'intestino è un lungo tubo diviso in tenue, crasso e tenue.