Want to make creations as awesome as this one?

No description

More creations to inspire you

Transcript

INSIDE

box

THE

Per quanto motore e componenti tecniche siano gli stessi, ogni moto all'interno del box ha un proprio assetto da gara, calibrato a seconda delle esigenze del pilota. Per questo motivo non è raro vedere due moto della stessa casa performare in modo completamente opposto nel corso della gara.

L’ingegnere delle sospensioni deve tener conto sempre di quattro aspetti: condizioni della pista, pneumatici usati, feedback dei piloti e calcoli tecnici. Sebbene all'inizio la sospensione possa sembrare un componente semplice, in realtà è particolarmente complessa. La sola forcella anteriore è composta da oltre 300 parti.

Ogni team di MotoGP ha un tecnico per le gomme, selezionato direttamente dalla casa fornitrice degli pneumatici. Il suo ruolo è quello di assistere il team nella scelta delle gomme considerando: layout della pista,compattezza della superficie di gara,forze laterali e longitudinali applicate alle gomme.

I meccanici sono la parte operativa del box a tutti gli effetti. A loro viene richiesta non solo una preparazione tecnica impeccabile, ma anche grandi abilità e doti fisiche in modo da poter settare la moto nel miglior modo e nel minor tempo possibile.

Gli pneumaticida gara sono uno dei beni più preziosi all'interno dei box di MotoGP. Nel corso del weekend le moto utilizzano delle "gomme da trasporto", preservando quelle da gara attraverso dei copertoni speciali che mantengono la loro temperatura intorno agli 80°C.

L’ingegnere telemetrista ha il compito di acquisire dati tecnici della moto attraverso una serie infinita di dispositivi telemetrici applicati al mezzo, ma non solo. Fondamentale è anche saper elaborare quei dati per sviluppare una migliore messa a punto elettronica.

L’ingegnere capo è la persona incaricata di seguire tutte le attività svolte sulla moto dal momento in cui si arriva al paddock fino allo smantellamento del box, a fine weekend. In particolare deve avere premura di tutte le fasi di manutenzione, aggiornamento della moto, elaborazione e lettura dei dati analitici, modifiche all’assetto e infine, ma non per importanza, strategie di gara.

Tutti i membri del team indossano delle cuffie per comunicare tra di loro. Sapersi coordinare rappresenta un gran vantaggio competitivo nell'arco del weekend di gara. Caratteristiche fondamentali sono: riduzione del rumore, suono nitido, comfort e resistenza, anche agli agenti atmosferici.